News

  • STEVE VAI: uscirà il 6 aprile il doppio CD e doppio DVD "STILLNESS IN MOTION: VAI IN LA"

    Il leggendario chitarrista Steve Vai inizia un nuovo capitolo della sua carriera, firmando per Legacy Recordings e programmando con la label sia progetti nuovi che catalogici.

    Il primo tra questi è Stillness In Motion: Vai Live in LA, in pubblicazione il prossimo 6 aprile. Il concerto è stato registrato nell'ottobre 2012 al Club Nokia di Los Angeles, durante lo Story of Light Tour, che ha visto Vai impegnato per ben due anni. Questo doppio CD e doppio DVD live contiene nuovi arrangiamenti dei classici preferiti dei fan, oltre a materiale tratto dal suo ultimo album del 2012 The Story Of Light ed a emozionanti contenuti bonus registrati nel corso del suo ultimo tour mondiale. Il DVD include anche oltre 3 ore di video-diario che mostra Steve e la sua band durante le prove, e alcuni momenti salienti dei 253 concerti che hanno portato in tutto il mondo.

    Pre-order doppio DVD su Amazon.it: http://amzn.to/1FO3qcd
    Pre-order doppio CD: http://amzn.to/1F1lAHf

  • CESARIA EVORA: in uscita domani 3 marzo "CESARIA EVORA GREATEST HITS"

    Verrà pubblicato domani 3 marzo Cesaria Evora Greatest Hits, un album che contiene venti indimenticabili canzoni della “Billie Holiday creola”, Cesaria Evora, una voce unica che ha portato il pubblico internazionale a conoscere la morna capoverdiana.

    Sia che canti coladeras (motivi orecchiabili, perfetti per la pista da ballo) o mornas (blues capoverdiani), la sua voce esercita un’inevitabile attrattiva sull’ascoltatore ed una forte carica emotiva. Sodade, brano che segnò l'inizio della sua fama internazionale, apre l’album. Non potevano mancare inoltre canzoni come Mar de Canal, un brano che convoglia la paura e anche il risentimento che ogni abitante ha verso il canale tra São Vicente e Santo Anton, Ligereza, che dona un piacere immediato, come la carezza leggera di un venticello estivo, tratto dall’album Nha Sentimento, e registrata a Bogotá, con la fisarmonica di Henry Ortiz che aggiunge un elemento latino alla melodia capoverdiana. Velocidade è l’ultima canzone che Luis Morais scrisse per Cesaria qualche mese prima della sua morte, un delicato swing ritratto perfetto di una delle bellissime giovani ragazze che sono ammirate sulle terrazze dei cafè di Mindelo. A chiudere il disco Ess Pais.

    CESARIA EVORA ha venduto oltre 6 milioni di dischi in tutto il mondo, affermandosi così come la più grande cantante di world music e ha collezionato prestigiosi riconoscimenti, come il Grammy Award vinto nel 2003 come “Miglior album di world music contemporanea”, con Voz d’amor.

    Nata il 27 agosto 1941 Cesaria Evora iniziò la carriera di cantante a Mindelo, sull’isola di São Vicente Capo Verde. Quando aveva solo vent’anni, nelle sue canzoni parlava già di delusioni romantiche e della lontananza da Capo Verde. Trincerata in una saudade (termine portoghese che indica un sentimento tra la nostalgia e il rimpianto) dal fascino universale, questa malinconia atlantica rimane il tratto caratteristico di Cesaria Evora diventata una stella della musica internazionale all'età di quarantasette anni e morta il 17 dicembre 2011.

  • Uscirà il 3 marzo "FREEDOM HIGHWAY COMPLETE", la Expanded Edition del leggendario concerto dei THE STAPLE SINGERS datato 9 aprile 1965

    Legacy Recordings, la divisione catalogo di Sony Music Entertainment, pubblicherà domani 3 marzo Freedom Highway Complete - Recorded Live at Chicago's New Nazareth Church, una nuova Expanded Edition remixata e rimasterizzata dell’indimenticabile concerto dell’aprile 1965 che The Staple Singers tennero a sostegno delle storiche marce per i diritti civili che ebbero luogo quello stesso anno da Montgomery a Selma, Alabama.

    "Freedom Highway Complete" è un documento storico oltre che culturale. L'intero concerto gospel ora rimasterizzato dai nastri analogici originali fu pubblicato per la prima volta su Epic Records come LP nel 1965. Recentemente ampliata per includere oltre 30 minuti della funzione in chiesa esclusi dal vinile 12”, questa edizione completa segna la pubblicazione per prima volta dell’intera messa gospel.

    The Staple Singers, fondati da Roebuck "Pops" Staples (1914-2000), il patriarca della famiglia, sono stati una formazione gospel (ma anche soul e r’n’b) composta da Pops e i figli Cleotha, Pervis, Yvonne e Mavis. Il gruppo è conosciuto principalmente negli Stati Uniti per i successi degli anni settanta come I'll take you there che raggiunse la prima posizione nella Billboard Hot 100, Respect Yourself e Let's Do It Again che nel 1975 arrivò prima nella Billboard Hot 100.

    The Staple Singers − Freedom Highway Complete - Recorded Live at Chicago's New Nazareth Church

    Original Recordings Produced by Billy Sherrill
    Album Produced by Steve Berkowitz & Nedra Olds-Neal

    1. Intro by Pops Staples
    2. When The Saints Go Marching In
    3. The Funeral
    4. Build On That Shore
    5. We Shall Overcome
    6. Freedom Highway
    7. What You Gonna Do?
    8. Precious Lord, Take My Hand (unreleased)
    9. When I'm Gone
    10. Help Me Jesus
    11. Rev. Hopkins/Offering
    12. Jesus Is All (unreleased)
    13. Samson and Delilah
    14. View The Holy City
    15. Tell Heaven
    16. He's All Right
    17. Pops Outro/Benediction

    Live Concert at New Nazareth Church, Chicago, IL
    Recorded April 9, 1965

    Musicians:
    Roebuck "Pops" Staples, guitar, vocals
    Al Duncan, drums
    Phil Upchurch, bass

    The Staple Singers:
    Roebuck "Pops" Staples, Mavis Staples, Yvonne Staples, Pervis Staples

  • IL VOLO conquista il Disco d'Oro con "GRANDE AMORE", il brano che ha trionfato a Sanremo 2015. Si aggiungono nuove date al tour

    A grande richiesta si aggiungono nuove date al tour de IL VOLO, il trio che ha vinto la 65^ edizione del Festival di Sanremo con il brano Grande Amore, certificato singolo d’oro (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia), e che rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2015 (dal 19 al 23 maggio a Vienna).

    Raddoppiano le date di Roma, il 23 giugno alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica, e Taormina, il 23 agosto al Teatro Antico, e si aggiunge il concerto ad Agrigento, il 19 agosto al Teatro Valle dei Templi.

    Il Volo è pronto a sorprendere il pubblico italiano con la sua musica dal respiro internazionale e le straordinarie doti canore. Di seguito le date del tour confermate:

    Il 23 giugno alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma – NUOVA DATA
    Il 24 giugno alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma
    L'11 luglio in Piazza Unità d’Italia a Trieste
    Il 12 agosto al Gran Teatro Puccini di Torre del Lago (LU)
    Il 19 agosto al Teatro Valle dei Templi di Agrigento – NUOVA DATA
    Il 22 agosto al Teatro Antico di Taormina
    Il 23 agosto al Teatro Antico di Taormina – NUOVA DATA
    Il 21 settembre all’Arena di Verona

    Alle ore 16.00 di oggi, venerdì 27 febbraio, apriranno le prevendite per le nuove date di Roma (23 giugno) sul sito http://www.listicket.com, e di Taormina (23 agosto) sul sito http://www.ticketone.it.
    Dalle ore 16.00 di lunedì 2 marzo, invece, sarà possibile acquistare i biglietti per il concerto di Agrigento (19 agosto) sul sito http://www.ticketone.it.

    I biglietti per tutte le date confermate sono acquistabili anche nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per informazioni: http://www.fepgroup.it).

    RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale del tour.

    “Grande Amore” (Testo e musica: F. Boccia – C. Esposito), certificato Disco d’Oro, già al vertice della classifica di iTunes, è stabile al #1 della classifica FIMI/Gfk dei singoli più venduti per la seconda settimana consecutiva. Il video del brano, al #1 su iTunes, ha totalizzato numeri record (oltre 10 milioni di visualizzazioni su Vevo/YouTube).

    L’EP de IL VOLO Sanremo Grande Amore (Columbia/Sony Music), che aveva già conquistato #1 degli album più venduti su iTunes e che è entrato subito nella prima posizione nella classifica FIMI/Gfk degli album più venduti, raccoglie celebri brani della storia del Festival ai quali il Volo ha donato una veste nuova, reinterpretandoli in chiave contemporanea e internazionale.Questa la tracklist: Grande amore, Ancora, Vacanze romane, Canzone per te, Piove (Ciao Ciao bambina), Romantica e L’immensità.

    Nonostante la giovane età, la carriera de Il Volo - il trio formato da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, che ha scalato le classifiche di tutto il mondo - è già costellata di record: sono stati i primi italiani nella storia a sottoscrivere un contratto con la major americana Geffen, unici artisti italiani invitati da Quincy Jones a We Are The World for Haiti insieme a 80 star internazionali, un disco di debutto che conquista il platino in Italia ed entra in una sola settimana nella Top10 di “Billboard 200” dedicata agli album più venduti negli Stati Uniti, milioni di copie vendute su scala mondiale, due nomination ai Latin Grammy Awards come “Best new artist” e “Best pop album by a duo or group with vocal”, tournèe e live in tutto il mondo, esibizioni nei più importanti show (“Tonight Show”, “American Idol e “Ellen De Generes Show” per citarne alcuni), numerose collaborazioni con star internazionali (tra cui Barbara Streisand, di cui sono stati Special Guests duettando in 12 date del suo tour nel 2012), vincitori del Latin Billboard Award come “Miglior artista dell’anno Duo/Gruppo interprete di album latino”.

    Questi sono solo alcuni dei prestigiosi traguardi raggiunti dai tre artisti dal 2009 a oggi.

  • MARCO MENGONI: da oggi in radio il nuovo singolo "ESSERI UMANI". Il video in anteprima su Repubblica.it

    Dopo il grande successo del primo singolo multiplatino Guerriero, che ha totalizzato oltre 16 milioni di visualizzazioni su Vevo e YouTube, da oggi 27 febbraio arriva in tutte le radio il nuovo singolo di Marco Mengoni, ESSERI UMANI, tratto dall’album Parole In Circolo. Il disco, uscito il 13 gennaio su etichetta Sony Music è balzato subito ai vertici delle classifiche di vendita ed è stato certificato Platino a sole due settimane dall’uscita.

    “Credo negli esseri umani che hanno il coraggio di essere umani”

    Scritto dallo stesso Mengoni in collaborazione con Matteo Valli, ESSERI UMANI è uno dei brani più significativi del disco, che ribadisce di non fermarsi all'apparenza, di tendere la mano per combattere insieme i lati oscuri di una società sempre più nascosta dietro a uno schermo e poco protesa verso il prossimo, che pian piano tende a dimenticare la verità dei rapporti e l'importanza di essere animali razionali=uomini=esseri umani.

    Attraverso una scrittura cantautorale inedita, il testo mostra la sensibilità di un uomo adulto, consapevole, a cui non basta “mostrarsi invincibile, collezionare trofei”, ma che forte dei propri limiti e di una forte conoscenza di se stesso è felice di essere riuscito ad amare le proprie fragilità.

    Un brano intenso, che rappresenta la parte più suonata di “Parole in circolo”, privo di arricchimenti elettronici, e che mostra un uomo che ha imparato dalla vita che “ha vinto vince e sempre vincerà”, e che apprezza l'essere umano nella sua interezza con tutti i suoi pregi e difetti.

    Il video di "Esseri Umani", diretto da Cosimo Alemà, è oggi in anteprima su Repubblica.it.

    Partite il 22 settembre, sulla App e nei punti vendita autorizzati, continuano le prevendite per #MengoniLive2015, il nuovo tour prodotto e distribuito da Live Nation che ha già visto raddoppiare la data al Mediolanum Forum (7 e 8 maggio), di cui la prima sold out.

  • Da oggi in radio "TRICK OF THE LIGHT", il nuovo singolo dei LONELY THE BRAVE tratto dall'album "THE DAY'S WAR"

    Trick Of The Light è il nuovo singolo tratto dall'album di debutto dei Lonely The Brave, The Day’s War, uscito il lo scorso 1° settembre. Il disco è entrato subito alla 14° posizione della UK Album Chart, ed è stato eletto “Album Of The Week” sia da Zane Lowe di BBC Radio 1 che da XFM.

    "The Day’s War" è disponibile anche in Italia in versione digitale.

    Il primo singolo Black Saucers è stato nominato “Hottest Record In The World Ever” sempre da Zane Lowe: il brano ha avuto una risposta così forte che la band è stata subito inserita nella playlist BBC Introducing, catturando le attenzioni di tutta la stampa specializzata inglese, da Kerrang! a Rock Sound, NME e The Fly.

    Tra il 2013 e il 2014 i Lonely The Brave si sono esibiti ai Festival Download, Reading & Leeds, Glastonbury e Great Escape, hanno aperto gli show dei Deftones, hanno fatto da supporter a Bruce Springsteen all’Hard Rock Calling Festival e intrapreso il loro primo tour come headliner nel Regno Unito.

    LA band arriverà in Italia per due imperdibili date in aprile:

    Martedì 7 Aprile 2015 - Torino - Spazio 211
    Mercoledì 8 Aprile 2015 - Milano – Circolo Magnolia

    I Lonely The Brave sono David Jakes alla voce, Andrew Bushen al basso, Gavin Edgeley alla batteria, Mark Trotter alla prima chitarra e Joel Mason alla seconda.

    "The Day's War" è disponibile su:
    iTunes: https://itun.es/i6BQ83d
    Google Play: http://bit.ly/LTB-The-Days-War-GPlay
    Streaming (Spotify, Deezer, TIMmusic): http://www.multiurl.com/l/mDn

  • Da oggi in radio "REAL REAL GONE", il nuovo singolo di VAN MORRISON feat. MICHAEL BUBLÉ. Uscirà il 24 marzo l'album "DUETS: RE-WORKING THE CATALOGUE"

    Van Morrison pubblicherà il 24 marzo prossimo il suo 35esimo album da studio, intitolato Duets: Re-Working The Catalogue. L’artista irlandese ha chiamato a rapporto alcuni dei colleghi che stima di più per scegliere e reincidere insieme alcuni brani tratti dal suo sconfinato repertorio che conta 360 composizioni. Evitando volutamente le sue canzoni più famose, Van Morrison ha invitato gli ospiti non tanto a eseguire, quanto piuttosto a ricreare insieme a lui i brani scelti. L’album, arricchito da nuovi arrangiamenti frutto del contributo di numerosi musicisti, è stato inciso a Belfast – la sua città – e a Londra nell’arco di un anno.

    Il primo singolo estratto Real Real Gone feat. Michael Bublé approda nelle radio italiane offi 27 febbraio, ed è in download immediato con il pre-ordine dell'album su iTunes: http://smarturl.it/VMDuets.

    Prodotto da Van Morrison insieme a Don Was e Bob Rock, il disco contiene duetti con Bobby Womack, Steve Winwood, Mark Knopfler, Taj Mahal, Mavis Staples, Michael Bublé, Natalie Cole, George Benson, Gregory Porter, Clare Teal, P.J. Proby, Joss Stone, Georgie Fame, Mick Hucknall, Chris Farlowe e la figlia Shana Morrison.

    Van Morrison è considerato un artista tra i più prolifici e un performer tra i più straordinari dei nostri tempi. Ha ottenuto numerosi premi e onorificenze, tra cui 6 Grammy, un Brit Award, un Order of the British Empire e un Ivor Novello Award. È entrato nella Rock and Roll Hall of Fame, ha ricevuto la laurea ad honorem dalla Queen’s University Belfast e dalla University of Ulster e gli è stato conferito il titolo di Officier dall’Ordre des Arts et des Lettres francese, a conferma della portata internazionale della sua arte. La sua proposta musicale non conosce confini di genere: Van Morrison ha infatti collaborato con artisti come John Lee Hooker, Ray Charles, Lonnie Donegan, Mose Allison e Tom Jones, solo per citarne alcuni. Il suo songwriting visionario e la padronanza dei diversi generi continuano a caratterizzare album con cui celebra e riesplora le sue radici blues, jazz, skiffle e country. Con un repertorio tra i più rispettati nella storia della musica, Van Morrison è un compositore, cantante e performer dal talento ineguagliabile.

    Tracklist di "Duets: Re-Working The Catalogue":

    Some Peace of Mind” con Bobby Womack (versione originale contenuta in Hymns to the Silence, 1991)

    Lord, If I Ever Needed Someone” con Mavis Staples (versione originale contenuta in His Band and the Street Choir, 1970)

    Higher Than The World” con George Benson (versione originale contenuta in Inarticulate Speech of the Heart, 1983)

    Wild Honey” con Joss Stone (versione originale contenuta in Common One, 1980)

    Whatever Happened to P.J. Proby” con P.J. Proby (versione originale contenuta in Down the Road, 2002)

    Carrying a Torch” con Clare Teal (versione originale contenuta in Hymns to the Silence, 1991)

    The Eternal Kansas City” con Gregory Porter (versione originale contenuta in A Period of Transition, 1977)

    Streets Of Arklow” con Mick Hucknall (versione originale contenuta in Veedon Fleece, 1974)

    These Are The Days” con Natalie Cole (versione originale contenuta in Avalon Sunset, 1989)

    Get On With The Show” con Georgie Fame (versione originale contenuta in What’s Wrong with This Picture, 2003)

    “Rough God Goes Riding” con Shana Morrison (versione originale contenuta in The Healing Game, 1997)

    Fire in the Belly” con Steve Winwood (versione originale contenuta in The Healing Game, 1997)

    Born To Sing” con Chris Farlowe (versione originale contenuta in No Plan B, 2012)

    Irish Heartbeat” con Mark Knopfler (versione originale contenuta in Irish Heartbeat, 1988)

    Real Real Gone” con Michael Bublé (versione originale contenuta in Enlightenment, 1990)

    How Can A Poor Boy” con Taj Mahal (versione originale contenuta in Keep It Simple, 2008)

    Ecco il primo singolo "Real Real Gone" feat. Michael Bublé:

  • Le classifiche della settimana dal 16 al 22 febbraio

    La classifica degli album più venduti in formato fisisco e digitale della settimana dal 16 al 22 febbraio si apre con il debutto direttamente alla #1 dell’EP Grande Amore de Il Volo. Alla #4 troviamo J-Ax con Il Bello d’Esser Brutti, seguito alla #5 da Marco Mengoni con Parole In Circolo. La #7 va a Gianna Nannini con Hitalia, e la #11 a Marco Masini con Cronologia.

    Scala ben 18 posizioni Chiara con Un Giorno di Sole Straordinario, che passa dalla #34 alla #16. Sono 7 le posizioni in più per Anna Tatangelo con Libera, che approda alla #19. Proseguiamo con gli artisti italiani alla #21, dove c’è Fedez con Pop-hoolista, seguito alla #22 da Giovanni Allevi con Love. 16 posizioni in più anche per Gianluca Grignani con A Volte Esagero – New Edition 2015, che raggiunge la #31; seguono alla #31 Irene Grandi con Un Vento Senza Nome, alla #32 Bob Dylan con Shadows In The Night ed alla #33 Biagio Antonacci con L’Amore Comporta.  Alla #35 si attesta Rock Or Bust degli AC/DC.

    Guadagna 8 posizioni Mariposa, il nuovo album di Lodovica Comello, che conquista la #37. Sono 3 le posizioni in più per i One Direction con FOUR, che questa settimana si aggiudica la #40, seguito alla #41 da Vivavoce di Francesco De Gregori. Vola di 21 posizioni Giannabest di Gianna Nannini, che passa dalla #63 alla #42, seguito alla #43 da d’Amore di Claudio Baglioni. Proseguiamo con i cantautori italiani alla #47 ed alla #52, occupate da Pino Daniele con Ricomincio Da 30 e Successi D’Autore Flashback 2012. Segue alla #53 Francesco Renga con Tempo Reale. Le posizioni #59 e #60 vanno rispettivamente al trio Fabi Silvestri Gazzè con Il Padrone della Festa ed a Fiorella Mannoia con Fiorella.

    Sale di 3 posizioni Lorenzo Fragola con il suo EP di debutto omonimo, che si piazza alla #61. Sono ben 25 le posizioni in più per Sig. Brainwash – L’Arte di Accontentare, il penultimo album di Fedez, che lascia la #97 e raggiunge la #72, seguito alla #73 da Amore Puro di Alessandra Amoroso, a sua volta in ascesa di 14 posizioni. Sale di 12 posizioni anche Giorgia con Senza Paura, che conquista la #78. Alla #80 ritorna Marco Mengoni con #Prontoacorrere, in salita di 5 posizioni.

    Passiamo alla #84, dove registriamo la presenza di Eros Ramazzotti con Eros 30. Alla #91 tornano gli AC/DC con Back In Black, mentre alla #95 c’è Sia con 1000 Forms of Fear, seguita alla #96 da Ricky Martin con A Quien Quiera Escuchar.

    Anche la classifica dei singoli più scaricati ed ascoltati in streaming è dominata da Il Volo, che si conferma alla #1 con Grande Amore. Sale di #3 posizioni Chiara con Straordinario, che raggiunge la #7, seguita alla #8 da Lorenzo Fragola, che rimane stabile con Siamo Uguali. La #10 è occupata da Marco Mengoni con Guerriero; si conferma alla #11 Mark Ronson feat. Bruno Mars con Uptown Funk. Magnifico di Fedez feat. Francesca Michielin è alla #13.

    Sale di 2 posizioni Sia con Elastic Heart, che approda alla #15 e cede la #17 ad Aronchupa con I’m An Albatraoz. Sia torna alla #19 con Chandelier, a sua volta in ascesa di 2 posizioni. Sono 8 le posizioni in più per Marco Masini, che entra in Top 20 alla #20 con Che Giorno È.

  • IL VOLO inarrestabile: "SANREMO GRANDE AMORE" entra alla #1 nella classifica degli album più venduti

    Un altro importante traguardo per Il Volo: Sanremo Grande Amore entra subito al #1 della classifica FIMI/Gfk degli album più venduti e il singolo Grande Amore è stabile al vertice di quella dei singoli per la seconda settimana consecutiva. Dalla vittoria a Sanremo il trio ha conquistato un successo dopo l'altro: #1 su iTunes, con singolo, EP e video, hanno totalizzato numeri record sul web (10 milioni di visualizzazioni per il video di "Grande Amore").

    “SANREMO GRANDE AMORE” raccoglie celebri brani della storia del Festival ai quali il Volo ha donato una veste nuova, reinterpretandoli in chiave contemporanea e internazionale. Tra i capolavori inclusi nel progetto, Ancora, canzone presentata da Eduardo De Crescenzo sul palco sanremese nel 1981 eseguita dal trio durante la serata dedicata alle cover. Si aggiungono Vacanze romane, Canzone per te, Piove (Ciao Ciao bambina), Romantica e L’immensità.

    Nonostante la giovane età, la carriera de Il Volo (Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble) è già costellata di record: primi italiani nella storia a sottoscrivere un contratto con la major americana Geffen, unici artisti italiani invitati da Quincy Jones a We Are The World for Haiti insieme a 80 star internazionali, un disco di debutto che conquista il platino in Italia ed entra in una sola settimana nella Top10 di “Billboard 200” dedicata agli album più venduti negli Stati Uniti, milioni di copie vendute su scala mondiale, due nomination ai Latin Grammy Awards come “Best new artist” e “Best pop album by a duo or group with vocal”, tournée e live in tutto il mondo, esibizioni nei più importanti show (“Tonight Show”, “American Idol e “Ellen De Generes Show” per citarne alcuni), numerose collaborazioni con star internazionali (tra cui Barbara Streisand, di cui sono stati Special Guests duettando in 12 date del suo tour nel 2012), vincitori del Latin Billboard Award come “Miglior artista dell’anno Duo/Gruppo interprete di album latino”.

    Questi sono solo alcuni dei prestigiosi traguardi raggiunti dai tre artisti dal 2009 a oggi.

    TRACKLIST di "Sanremo Grande Amore":

    01. GRANDE AMORE
    02. ANCORA
    03. VACANZE ROMANE
    04. CANZONE PER TE
    05. PIOVE
    06. ROMANTICA
    07. L’IMMENSITÀ

  • In uscita oggi 24 febbraio "SONGS OF ANARCHY: VOL.4", colonna sonora della settima stagione di "SONS OF ANARCHY"

    Sons Of Anarchy è una famosa serie televisiva americana in onda anche in Italia su Fox/Sky ogni lunedì alle 00:50. Quella attualmente trasmessa in Italia è la sesta stagione della serie, mentre in USA è appena andata in onda la settima e ultima stagione. "Sons Of Anarchy" narra le vicende di un gruppo di motociclisti fuorilegge chiamato appunto Sons Of Anarchy (SAMCRO) ed è ambientata nella città immaginaria di Charming, situata nella valle di San Joachin in California. La colonna sonora in uscita oggi 24 febbraio, intitolata Songs Of Anarchy: Vol. 4, fa riferimento alla settima stagione della serie ed è prevalentemente composta da cover di canzoni famose interpretate dai The Forest Rangers, la house band della serie TV, e da artisti ospiti legati al mondo delle colonne sonore di film e serie televisive americane. In "Songs Of Anarchy Vol. 4" è presente anche Ed Sheeran con una cover version del brano Make It Rain di Foy Vance, cantautore nordirlandese che è stato uno dei suoi principali support acts nel tour UK 2012.

    Tracklist di "Songs Of Anarchy: Vol. 4";

    1. Bohemian Rhapsody - The Forest Rangers feat. The White Buffalo, Billy Valentine & Franky Perez
    2. Never My Love - Audra Mae & The Forest Rangers feat. Billy Valentine
    3. The Age of Aquarius / Let The Sun Shine In - Joshua James & The Forest Rangers feat. Billy Valentine
    4. Greensleeves - Katey Sagal & The Forest Rangers
    5. All Along The Watchtower - Billy Valentine & The Forest Rangers
    6. Make it Rain - Ed Sheeran
    7. Baby, Please Don't Go - Franky Perez & The Forest Rangers
    8. Blue Angel (Forest Rangers) - Billy Valentine & The Forest Rangers
    9. All Along The Watchtower (instrumental) - The Forest Rangers feat. Gabe Witcher
    10. Can't Help Falling In Love - Franky Perez & The Forest Rangers (**canzone presente solo nella versione CD**)
    11. Boots Of Spanish Leather - Amos Lee & The Forest Rangers
    12. Come Join The Murder – The White Buffalo & The Forest Rangers

    "Songs Of Anarchy: Vol. 4" è disponibile su:
    iTunes: https://itun.es/i6Bz35R
    Google Play: http://bit.ly/SOA-Vol4-GPlay
    Amazon.it: http://amzn.to/1ApnyRW
    Streaming (Spotify, Deezer, TIMmusic): http://www.multiurl.com/l/mC8

  • Esce oggi "FAN OF A FAN: THE ALBUM" di CHRIS BROWN X TYGA

    Chris Brown e Tyga sono sicuramente due degli artisti più influenti della pop urban americano e mondiale, che hanno venduto milioni di album in tutto il mondo e ricevuto innumerevoli premi e riconoscimenti (Grammys Awards, Billboard Music Awards, American Music Awards, MTV Music Awards). Due delle icone più importanti del pop rap internazionale che nel corso della loro carriera hanno attraversato generi come r'n'b, soul e rap senza mai rinunciare mai all’evoluzione artistica.

    È questo il denominatore comune di “Fan Of A Fan: The Album”, il follow-up del loro mixtape omonimo risalente al 2010, che arriva dopo anni di amicizia e collaborazione. “Fan Of A Fan: The Album” è una raccolta di brani avvincenti ed incalzanti, carichi di emozioni, che sviscerano i temi della gioia, del divertimento e delle relazioni d’amore.

    L'uscita dell'album è stata preceduta dal quella del singolo Ayo: una miscela delle voci di Chris e Tyga su una base di campionamenti accattivanti, già in heavy rotation nelle radio americane. “Fan Of A Fan: The Album” è composto da una gamma di pezzi che ne rappresentano una variazione in diversi toni e argomenti, ma sullo stesso stile.

    I protagonisti del progetto costruiscono ed esaltano questo disco con basi accattivanti, realizzate partendo da oscure tracce degli anni ’80 e ‘90, che incuriosiscono l’udito ad ogni ascolto: il risultato è uno strano mix tra hip-pop/rap e pop, nel quale “Ayo” è IL pezzo.
    “Fan Of A Fan: The Album” è un bel disco per scaldare questa stagione: uno spasso di voci black e ricordi soul virati in chiave ventunesimo secolo, produzioni perfette, ritornelli buoni sia per chi ha il cuore altrove sia per chi lo tiene attaccato alle radio o su YouTube.
    Un mix esplosivo di creatività, che dà il suo meglio, oltre che nel singolo, in pezzi che si candidano a diventare altri "tormentoni".

    "Fan Of A Fan: The Album" è disponibile su
    iTunes: http://smarturl.it/FOAFTheAlbumi
    Google Play: http://smarturl.it/FOAFTheAlbumG
    Amazon.it: http://amzn.to/1uzQm9z
    Streaming (Spotify, Deezer, TIMmusic): http://www.multiurl.com/l/mC6

  • In uscita oggi 24 febbraio "HAPPY PEOPLE", il secondo album dei PEACE

    Happy People è il secondo album dei Peace, disponibile anche in CD da oggi 24 febbraio. Il quartetto originario delle Midlands ha fatto breccia nel cuore del pubblico con In Love, disco di debutto che ha conquistato la Top 20 della classifica UK.

    “Happy People” è stato scritto on the road, in stanze d’albergo durante il loro lungo tour, da Harry Koisser, il fratello Samuel (basso), Douglas Castle (chitarra) e Dominic Boyce (batteria), ed è stato influenzato da varie esperienze vissute durante il viaggio. L’album è stato prodotto principalmente da Jim Abbiss (Arctic Monkeys, Kasabian, Bombay Bicycle Club), che aveva già curato la produzione di “In Love”, e da Duncan Mills (Beyond The Wizards Sleeve, Malcolm McLaren e Crocodiles).

    La forza dei brani che compongono questo album è il loro risultare irresistibilmente spontanei: nonostante l’abilità tecnica, la sperimentazione in studio e la ricerca musicale. Questo è il sound di una band che è riuscita a conquistare e ad avere tra i loro fan Jonny Greenwood dei Radiohead e Usher. I Peace hanno qualcosa di contagioso e affascinante, forse questo è dovuto alla loro semplicità o al carisma del cantante Harry Koisser che ha lo stile di Nicky Wire dei Manic Street Preachers e la sfrontatezza rock’n’roll di Mick Jagger, oppure ad una sezione ritmica imponente, che fa di Doug Castle uno dei migliori chitarristi della sua generazione. Tutto questo li rende unici.

    Subito dopo l’uscita del disco “Happy People”, domenica 1 marzo, i Peace faranno tappa in Italia per un’unica data, al Circolo Magnolia di Segrate (Mi). Un concerto da non perdere!

    "Happy People" è disponibile su:
    iTunes: http://smarturl.it/HappyPeopleDlx
    Google Play: http://bit.ly/Happy-People-Dlx-GPlay
    Amazon.it: http://amzn.to/1DiYxaX
    Streaming (Spotify, Deezer, TIMmusic): http://www.multiurl.com/l/mC1

Feed RSS

Italy

  • Italia
  • United States