News RSS

Maluma, l’idolo della musica latina, subito al #1 con il nuovo album “F.A.M.E.”

Maluma, l’idolo della musica latina, subito al #1 con il nuovo album “F.A.M.E.”

Debutto al vertice della classifica per Maluma: la superstar globale e idolo della musica latina conquista subito il #1 su iTunes con il suo nuovo album, “F.A.M.E.”, acronimo che corrisponde a Faith (fede), Alma (anima), Música e Esencia (essenza).

Si tratta del suo terzo disco in studio, che arriva dopo il successo di Pretty Boy Dirty Boy” (2015). “F.A.M.E”contiene 15 tracce prodotte, tra gli altri, da Rude Boyz, Edgar Barrera, Timbaland e Scott Storch. Tra i featuring compaiono nomi del calibro di Timbaland, Marc Anthony, Prince Royce, SID e Nego Do Borel.

Una settimana fa è uscito il videoclip di “Marinero” che ha già totalizzato 40 milioni di views (https://bit.ly/2rynCzN). Il brano è una ballad dolce-amara sull’amore perduto e sugli errori commessi dal protagonista maschile della storia. Nel video, girato a Los Angeles da Mike Ho con la co-direzione di Maluma,  si vede un uomo (Maluma) sconvolto dal grande senso di perdita e dal rimorso: un modo di presentarsi da parte dell’artista completamente diverso dal solito.

Il nuovo video di Childish Gambino toglie il fiato

Il nuovo video di Childish Gambino toglie il fiato

Ieri il multi-talentuoso Childish Gambino, attore, produttore, rapper, vincitore di Grammy, Golden Globe e Emmy Awards, ha pubblicato una nuova potentissima traccia per Wolf + Rothstein partners con RCA Records accompagnata da un video dal forte impatto politico diretto da Hiro Murai: “This Is America” (per vederlo: https://bit.ly/2jzsTmP).

Il video oggi ha già più di 16 milioni di views su Vevo/YouTube ed è al #2 delle tendenze di YouTube Italia.

L’atmosfera allegra e spensierata iniziale, con la voce di Donald Glover (questo il suo vero nome) che balla a torso nudo e un coro in sottofondo, viene subito bruscamente interrotta da lui stesso che spara contro una persona di colore con il volto incappucciato.

This is America. Don’t catch you slippin’ up”, rappa lui, “Questa è l’America non farti beccare mentre dormi”, rivolgendosi evidentemente in particolar modo alla comunità black.

E il video continua con tutta una serie di contrasti stridenti: giovani neri che ballano felici e immagini di poliziotti che inseguono e sparano ad altri, il coro gospel che batte le mani e Donald Glover che gli spara con il mitra. Il video è un invito a una presa di coscienza della condizione dei neri d’America ancora ai nostri giorni e ha già raccolto tutta una serie di reazioni sui social dove “This Is America” è già stato ribattezzato su Twitter “il nuovo inno degli Stati Uniti” o anche “il pezzo che avrebbe dovuto scrivere Kanye West nel 2018 ma non ha mai scritto”.

Già settimana scorsa, Donald Glover (questo il suo vero nome) ha pubblicato le nuove date del tour americano insieme a Vince Staples, dopo quelle precedentemente annunciate insieme ai Rae Sremmurd.

Il nuovo album di Buddy Guy è “The Blues Is Alive and Well”

Il nuovo album di Buddy Guy è “The Blues Is Alive and Well”

Dopo essersi esibito recentemente per la chiusura dello storico B.B. King Blues Club and Grill, Buddy Guy, inossidabile icona blues e vincitore di molteplici Grammy Awards, annuncia la pubblicazione del suo nuovo album dal titolo inequivocabile: “The Blues Is Alive And Well” (già disponibile in pre-order).

L’album viene pubblicato in digitale e in fisico il 15 giugno con featuring di altissimo livello da Mick Jagger in “You Did The Crime” a Keith Richards & Jeff Beck in “Cognac” fino a James Bay in “Blue No More”.

The Blues Is Alive And Well” è prodotto dal cantautore, produttore, vincitore di numerosi Grammy, nonché collaboratore di lunga data, Tom Hambridge, ed è il seguito dell’album del 2015 “Born To Play Guitar” che ha debuttato al #1 della Billboard Top Blues chart, segnando così il quinto #1 di Guy nelle classifiche di vendita degli album.

Per dimostrare come il blues sia ancora un genere assolutamente vitale, Guy sarà l’ospite della puntata di oggi della prestigiosa serie tv di David Letterman in onda su NetFlix “My Next Guest Needs No Introduction”.

 

The Blues Is Alive And Well track list:

01 A Few Good Years

02 Guilty As Charged

03 Cognac (featuring Jeff Beck & Keith Richards)

04 The Blues Is Alive And Well

05 Bad Day

06 Blue No More (featuring James Bay)

07 Whiskey For Sale

08 You Did The Crime (featuring Mick Jagger)

09 Old Fashioned

10 When My Day Comes

11 Nine Below Zero

12 Ooh Daddy

13 Somebody Up There

14 End Of The Line                 

 

Buddy Guy, vincitore nel 2015 del Grammy Lifetime Achievement Award, ha alle spalle un’incredibile carriera che supera i 50 anni e altrettanti album pubblicati. I momenti salienti sono i 7 Grammy Awards conquistati, i 37 Blues Music Awards, Kennedy Center Honors, il NARM Chairman’s Award, il Billboard Music Awards’ Century Award per essersi distinto per lo sviluppo artistico, il Presidential National Medal of Arts, ed è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2005.

 

A 81 anni, Guy dimostra come si possa migliorare sempre di più e continua a registrare album e ad andare in tour, infatti si esibirà al New Orleans Jazz & Heritage Festival il 6 maggio e in altre date negli Stati Uniti (http://www.buddyguy.net/tour/).

 

Christina Aguilera is back! “Liberation” esce il 15 giugno

Christina Aguilera is back! “Liberation” esce il 15 giugno

La superstar globale Christina Aguilera annuncia il suo sesto album in studio “Liberation” che verrà pubblicato il 15 giugno per RCA Records (da oggi disponibile il pre-order: https://amzn.to/2rjHxlO).

 

Christina, che è anche la produttrice esecutiva del suo nuovo lavoro, ha pubblicato ieri anche il nuovo brano “Accelerate” feat. Ty Dolla $ign & 2 Chainz con il video diretto da Zoey Grossman e che conta già più di 2 milioni e 500mila views ed è già al #2 del trending topic di YouTube USA.

Per vederlo: https://bit.ly/2HOLQwn.

 

 

LA TRACKLIST DI “LIBERATION”:

  1. Liberation
  2. Searching For Maria
  3. Maria
  4. Sick Of Sittin’
  5. Dreamers
  6. Fall In Line feat. Demi Lovato
  7. Right Moves feat. Keida & Shenseea
  8. Like I Do
  9. Deserve
  10. Twice
  11. I Don’t Need It Anymore (Interlude)
  12. Accelerate feat. Ty Dolla $ign & 2 Chainz
  13. Pipe
  14. Masochist
  15. Unless It’s With You

 

 

Christina Aguilera, una delle cantanti di maggior successo dell’ultimo decennio, ha venduto più di 43 milioni di copie in tutto il mondo, raggiungendo cinque volte la vetta della classifica Billboard Hot 100 con i suoi singoli, e ha vinto cinque Grammy. Christina ha anche ottenuto la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame ed ha avuto l’onore di essere l’unica artista con meno di 30 anni ad essere inserita nella lista delle 100 migliori cantanti di tutti i tempi stilata da Rolling Stone Magazine. Nel 2011 ha iniziato la sua avventura televisiva come “coach” e giudice del talent show Americano della NBC The Voice, nominato agli Emmy Awards. Christina inoltre continua ad usare il suo talento per una buona causa: dal 2009 è ambasciatrice mondiale per World Hunger Relief di Yum! Brands. Anche grazie al suo aiuto sono stati raccolti più di 80 milioni di dollari per il World Food Program ed altre associazioni che combattono la fame nel mondo.

Nitro, dal 4 maggio in radio “Chairaggione” feat. Salmo

Nitro, dal 4 maggio in radio “Chairaggione” feat. Salmo

 

 “Chairaggione” feat SALMO, il nuovo singolo estratto da “No comment” (Sony Music), arriva in radio venerdì 4 maggio e ribadisce ancora una volta la sintonia di Nitro con Salmo. I due membri della Machete crew, infatti, con ironia e dimostrando tutta la loro tecnica, duettano su una produzione di tha Supreme, romano classe 2001, considerato tra i maggiori talenti europei della produzione musicale hip hop/trap – non a caso ha già firmato hit come “Perdonami” di Salmo e “Gameboy Color” e “La La La La La” di Dani Faiv.

“Chairaggione” esce mentre il ‘No comment – spring tour’ prosegue registrando sold out ovunque e dopo l’esibizione di Nitro al “Concertone” del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma.

 

“No comment” ha esordito al primo posto in classifica FIMI, è certificato disco d’oro ed è un album in cui i vari spunti di riflessione sulla società moderna arrivano anche grazie all’ironia. In particolare, in “Chairaggione, le rime di Nitro e Salmo colpiscono il pubblico e la scena rap: una raffica di versi taglienti concentrata in due minuti e mezzo.

“No comment” è disponibile dallo scorso 12 gennaio nella versione standard e nella versione deluxe con t-shirt. La direzione artistica del disco è stata interamente curata da 333 Mob (Lorenzo Spinosa e Ignazio Pisano), quella creativa da Hell Raton (fondatore di Machete insieme a Salmo e Slait). L’artwork è firmato Moab, grafico di 333 Mob che, tra gli altri, collabora anche con il gruppo hip hop di Atlanta, Migos.

Il nuovo singolo di Anna Tatangelo è “Chiedere scusa”, in radio e in digitale dal 4 maggio

Il nuovo singolo di Anna Tatangelo è “Chiedere scusa”, in radio e in digitale dal 4 maggio

Chiedere scusa” (GGD Srl/Sony Music) è il nuovo singolo di Anna Tatangelo, in radio e disponibile in tutti gli store digitali e sulle piattaforme streaming da venerdì 4 maggio.

Il brano, scritto da Matteo Buzzanca e prodotto da Placido Salamone e Mattia Panzarini, segna il ritorno sulla scena musicale di Anna, a 3 anni dall’ultimo lavoro discografico (Libera, nel 2015) e anticipa il nuovo disco di inediti in uscita a settembre 2018.

“Chiedere scusa”, che è accompagnato dal videoclip diretto da Federico Merlo, è un pezzo energico e maturo, che guarda con consapevolezza ad un percorso. C’è un tempo giusto per ogni cosa: per resistere e per lasciare andare, per fermarsi e per ripartire, imparando ad ascoltare sé stessi.

Terminati gli impegni televisivi con la schiacciante vittoria a Celebrity Masterchef, Anna torna anche ai live e, dopo due concerti in Germania, si prepara al tour estivo che la vedrà impegnata con con tanti appuntamenti nel nostro Paese.

 

Il nuovo singolo di Luca Carboni è “Una grande festa”, anticipo del disco d’inediti “Sputnik”

Il nuovo singolo di Luca Carboni è “Una grande festa”, anticipo del disco d’inediti “Sputnik”

“Una grande festa” fin dal primo ascolto suona come uno dei grandi classici della discografia di Luca Carboni, artista che sin dalla fine degli anni ’80 ha spostato i confini del pop con canzoni rimaste indelebili nell’immaginario italiano. Un travolgente ed ironico inno estivo.

Il nuovo progetto discografico arriva dopo lo straordinario successo del precedente disco “Pop-Up” con tutti i singoli ai vertici delle classifiche e dell’airplay radiofonico.

Questa la tracklist di “Sputnik”:

Una Grande festa

2

Amore Digitale

Io Non Voglio

Ogni Cosa Che Tu Guardi

I Film D’Amore

L’Alba

Prima di partire

Sputnik

 

L’ album uscirà anche in vinile: 

Track Listing Vinile

Lato A

Una Grande festa

2

Amore Digitale

Io Non Voglio

Ogni Cosa Che Tu Guardi

 

Lato B

I Film D’Amore

L’Alba

Prima di partire

Sputnik

 

SPUTNIK da ottobre sarà anche un tour nei club, che parte il 12 ottobre dal Vox di Nonantola (MO).

Queste le prime date di SPUTNIK TOUR (prodotto e organizzato da F&P Group):

12 OTTOBRE – NONANTOLA (MO) – VOX CLUB

13 OTTOBRE – CESENA – VIDIA

16 OTTOBRE – BOLOGNA – ESTRAGON

18 OTTOBRE – PADOVA – GRAN TEATRO GEOX

20 OTTOBRE – TORINO (VENARIA) – CONCORDIA

22 OTTOBRE – FIRENZE – OBIHALL

23 OTTOBRE – PERUGIA – AFTERLIFE

25 OTTOBRE – BARI (MODUGNO) – DEMODE’

26 OTTOBRE – NAPOLI – CASA DELLA MUSICA

28 OTTOBRE – ROMA – ATLANTICO LIVE

29 OTTOBRE – MILANO – FABRIQUE

31 OTTOBRE – GENOVA – TEATRO POLITEAMA GENOVESE

3 NOVEMBRE – BRESCIA – GRAN TEATRO MORATO

4 NOVEMBRE – PARMA – CAMPUS INDUSTRY

 

BIGLIETTI DISPONIBILI IN PREVENDITA A PARTIRE DA DOMANI VENERDI’ 27 APRILE ALLE ORE 16.00 SU TICKETONE.IT E PUNTI VENDITA ABITUALI

 

Ray LaMontagne pubblica “Such A Simple Thing” il brano che anticipa il nuovo album “Part Of The Light”

Ray LaMontagne pubblica “Such A Simple Thing” il brano che anticipa il nuovo album “Part Of The Light”

Il raffinato cantautore e musicista Ray LaMontagne pubblica “Such A Simple Thing” il primo brano tratto dal nuovo album “Part of Light” che uscirà per RCA Records il 18 maggio. L’album è stato scritto e prodotto da LaMontagne stesso ed è già disponibile per il pre-order.

Il cantautore del New Hampshire, che ha vinto un Grammy Award nel 2011 per il miglior Contemporary Folk Album, ha già presentato il nuovo singolo durante il suo tour acustico negli Stati Uniti.

LaMontagne darà inizio al Part Of The Light Summer Tour il 27 maggio dal Sasquatch Music Festival e lo finirà al Red Rocks Amphitheatre il 10 luglio. Si unirà al tour anche Neko Case.

Ray LaMontagne ha pubblicato sei album in studio (“Trouble”, “Till The Sun Turns Black”, “Gossip in the Grain”, “God Willin’ & the Creek Don’t Rise”, “Supernova”, “Ouroboros”), 5 dei quali hanno raggiunto la Top 10 della Billboard’s Top Rock Albums chart e la Billboard’s Digital Albums chart e ha registrato il sold out in numerose tappe del suo tour negli Stati Uniti. “God Willin’ & the Creek Don’t Rise” del 2010 si è aggiudicato il Grammy come Best Folk Album e ha ottenuto una nomination nella categoria Song of The Year con “Beg, Steal or Borrow”.

 

Ogni suo disco degli ultimi 13 anni ha caratteristiche proprie. Ray ha lavorato con produttori come Ethan Johns, Dan Auerbach dei Black Keys e Jim James dei My Morning Jacket. La sua vasta produzione è stata definita: “Un perfetto ritorno all’arte perduta del disco” da Entertainment Weekly, “Epico e magico”, da Roling Stone Usa e “bello e ambizioso” da Esquire. Il programma di NPR “All Things Considered” ha definito Ray come uno che è riuscito a “spingere la propria musica continuamente in direzioni diverse” mentre People lo ha chiamato “un vero prodigio della natura”.

 

“Part of the Light” Track List

 

  1. To the Sea
  2. Paper Man
  3. Part of the Light
  4. It’s Always Been You
  5. Let’s Make It Last
  6. As Black As Blood Is Blue
  7. Such A Simple Thing
  8. No Answer Arrives
  9. Goodbye Blue Sky

 

 

Per sentire “SUCH A SIMPLE THING”:

 

iTunes: http://smarturl.it/RLSAST/itunes

Spotify: http://smarturl.it/RLSAST/spotify

Google Play: http://smarturl.it/RLSAST/googleplay

Apple Music: http://smarturl.it/RLSAST/applemusic

Deezer – http://smarturl.it/RLSAST/deezer?IQid=yt

Pseudo Video: http://smarturl.it/RLSAST/youtube

Fabrizio Moro, ecco la nuova versione di “L’eternità (il mio quartiere)” feat. Ultimo

Fabrizio Moro, ecco la nuova versione di “L’eternità (il mio quartiere)” feat. Ultimo

 

L’incontro tra i due cantautori, entrambi provenienti dallo stesso quartiere, avviene, la prima volta a maggio 2017 quando Ultimo viene invitato da Fabrizio ad aprire il suo concerto al Palalottomatica di Roma. Da quel momento nasce un’amicizia e una stima reciproca. Dopo la vittoria di entrambi a Sanremo, Fabrizio e Niccolò si incontrano e decidono, di rielaborare insieme, il brano “L’eternità” già pubblicato nell’album “L’inizio”. Nasce così, la versione 2018 di questo pezzo, ribattezzato “L’ETERNITA’ (IL MIO QUARTIERE)“.

“In fondo ‘l’eternità per me, sei tu’: è  questa l’espressione chiave di questo brano racconta FabrizioL’eternità è una parola lunga e larga e come questa non ne esistono tante, forse nessuna. Ognuno ne può dare la propria interpretazione a seconda di quello che sta vivendo. E’ una grandissima dichiarazione d’amore in tutto tondo  con tutta la consapevolezza che ne deriva.

In Ultimo, rivedo me a 20 anni – dice Fabrizio Moro, le stesse radici, la stessa rabbia, la stessa voglia di emergere… Lavorando insieme, ho avuto come la sensazione di poter trovare nuovamente un equilibrio con il mio passato”

Per me poter dire di aver partecipato ad un brano di Fabrizio, cantandolo insieme è già una vittoria – dice Ultimo. Questo pezzo rappresenta la voglia di emergere e di durare per sempre. Quello che ho voluto fare nel testo, è descrivere l’eternità in ‘fotografie’. Tutte quelle piccole cose che poi vanno a formare la vita

Cantautore, chitarrista e musicista italiano, FABRIZIO MORO ha alle spalle una ventennale carriera, cominciata nel 1996, con all’attivo, oltre al nuovo progetto “Parole rumori e anni”, 8 album in studio. L’edizione 2018 del Festival di San Remo, lo ha visto vincitore nella categoria Big insieme a Ermal Meta con la canzone “Non mi avete fatto niente”, brano certificato disco di platino. Nel corso degli anni, diversi suoi brani sono stati utilizzati come spot pubblicitari e documentari e come colonne sonore per campagne sociali, serie e programmi TV. Fabrizio partirà, il 16 giugno, dallo Stadio Olimpico di Roma con il suo tour estivo.

 

Niccolò Moriconi, in arte ULTIMO, nasce a Roma il 27 Gennaio 1996. Studia pianoforte dall’età di 8 anni presso il conservatorio di musica S.Cecilia di Roma. Inizia a scrivere le sue prime canzoni dai 14 anni: il suo stile nel corso degli anni si evolve in un connubio fra la musica cantautoriale e quella hip hop. Nel 2016 vince One shot game, il contest più importante per gruppi e solisti emergenti di musica promosso dalla Honiro, vince e inizia così, nel 2017, la collaborazione con la label romana. Il suo singolo d’esordio è “Chiave”. A ottobre 2017 esce “Pianeti” il primo album di Ultimo: in 24 ore il disco raggiunge la seconda posizione della classifica di iTunes. A febbraio 2018, Ultimo partecipa al Festival di Sanremo e vince con il brano “Il Ballo delle incertezze”, singolo certificato disco d’oro e inserito nell’album “Peter Pan”. A maggio 2018, ULTIMO, tornerà ad esibirsi live con il PETER PAN Tour: 4.05 Bologna – Estragon (sold-out) 05.05 Padova – Gran Teatro Geox 08.05 Venaria Reale (To) Teatro della Concordia (sold.out) – 11.05 Milano – Fabrique (sold out) 12/13.05 Roma – Atlantico (sold out17.05 Bari – Demodè Club 18.05 Napoli – Casa della Musica (sold-out) 20.05 Perugia – Afterlife (sold-out) 25.05 Firenze – Obihall (sold-out) – 26.05 Milano – Fabrique (sold-out).

Il tour si concluderà con 2 eventi “speciali” : il 2 novembre al Palalottomatica di Roma e il 4 novembre al Mediolanum Forum di Milano

Roshelle torna con “Drink”

Roshelle torna con “Drink”

Esce venerdì 13 aprile in radio e in digitale, “Drink”, il nuovo singolo di Roshelle, vera e propria icona del web, diventata in pochissimo tempo un punto di riferimento della nuova generazione con oltre 300 K di follower.

“Drink” prodotto da Marco Sissa, è un brano ipnotico, con un ritornello che ti rimane subito in testa, e dalle sonorità pop-dance impossibile da non ballare.

“Ho scritto ‘Drink’ l’estate scorsa insieme a Fabio Campedelli, lo stesso autore del mio primo singolo ‘What U Do To Me’.

Volevo scrivere un pezzo pop e fin dal principio capii di aver creato uno di quei ritornelli catchy e orecchiabili che ti si incastrano nel cervello.

(Drink) è una canzone che parla dei lati più complessi di una relazione, parla di amore. Parla di voler riaccendere la fiamma, di non voler lasciar andare tutto ma sedersi ad un tavolo e davanti ad un “drink” ricominciare” spiega Roshelle.

Rossella Discolo in arte Roshelle, classe 1995. Si appassiona alla musica e all’arte in generale fin dai primi anni della sua vita passati nel lodigiano, studiando canto e pianoforte, ballando e frequentando il liceo artistico. A 18 anni pubblica il suo primo video-cover su Youtube, raccogliendo inaspettatamente centinaia di migliaia di consensi, arrivando prestissimo a toccare il milione di views. La sua fan base inizia a rafforzarsi fino a quando, dopo aver superato tutti i casting, grazie alla versatilità nel cantare e rappare, ad ottobre del 2016 entra a far parte del roster di X Factor 10 (Italia).

I sostenitori si moltiplicano giorno dopo giorno, arrivando ad essere quasi mezzo milione tra Instagram, facebook e youtube: gli “anymals”. Il suo percorso all’interno del talent dura fino alla finale, classificandosi quarta ma riuscendo ad imporre il proprio stile estetico e musicale estremo, distaccato dal resto dei concorrenti.

Proprio in quel periodo (dicembre 2016) viene pubblicato il suo primo singolo, “What U Do To Me”, che nell’arco di 3 settimane viene certificato disco d’oro.

Dieci giorni dopo la fine del programma, Roshelle inizia il suo primo tour (Anymal Tour) che dura da gennaio ad aprile, toccando i 25 club più importanti d’Italia.

Quasi tutti i live sono sold-out, il riscontro è incredibile come lo è l’interesse da parte dei brand.

Questa sua spiccata propensione per l’estetica ed il suo stile eccentrico fanno si che Rolling Stone e GQ le dedichino due editoriali molto importanti. Il 9 giugno viene pubblicato, per Sony Music, il secondo suo singolo in inglese: BODY ADI.