“12-12-12”, il concerto – evento al Madison Square Garden di NY, per raccogliere fondi e aiutare le vittime dell’uragano Sandy

Bruce Springsteen & The E Street Band, Eddie Vedder, Dave Grohl, Roger Waters, The Rolling Stones, Bon Jovi, Eric Clapton, Billy Joel, Alicia Keys, Chris Martin, Who e Paul McCartney insieme per “12-12-12”il concerto – evento al Madison Square Garden di NY, per raccogliere fondi e aiutare le vittime dell’uragano Sandy

.

Da oggi è possibile prenotare su iTunes “12-12-12” acquistabile digitalmente il 18 dicembre 2012.

Il 15 gennaio 2013 uscirà il cd fisico.

Oggi, 12 dicembre 2012, un cast stellare si esibirà sul palco del Madison Square Garden di New York.

Bruce Springsteen & The E Street Band, Eddie Vedder, Dave Grohl, Roger Waters, The Rolling Stones, Bon Jovi, Eric Clapton, Billy Joel, Alicia Keys, Chris Martin, Who e Paul McCartney, canteranno insieme per un unico scopo, raccogliere fondi a favore delle vittime dell’uragano Sandy.

“Siamo grati a ogni singolo artista che ha accettato di partecipare a questa serata storica: la risposta è stata sbalorditiva. Soltanto ora iniziamo a comprendere la reale portata e il devastante impatto dell’uragano Sandy sulla zona di New York, New Jersey e Connecticut,e speriamo di offrire il massimo aiuto possibile con questo evento musicale senza precedenti”, queste le parole di James Dolan, John Sykes e Harvey Weinstein, produttori dell’evento.

Anche in Italia sarà possibile seguire in diretta le quattro ore di concerto su SKY UNO HD, questa notte, a partire dall’1.30 e in replica, venerdì 14 dicembre in prima serata.

Per continuare ad offrire un sostegno ed un aiuto significativo alle persone vittime del devastante disastro da oggi sarà possibile prenotare su iTunes la versione digitale di “12-12-12”, in uscita il 18 dicembre 2012, mentre il 15 gennaio 2013 verrà pubblicata una raccolta su cd fisico di brani tratti da questo straordinario concerto.

Il ricavato delle vendite del cd, insieme a quelle dei biglietti ed alle donazioni, andrà a favore delle vittime dell’uragano Sandy attraverso il Robin Hood Relief Fund che fornisce fondi, materiali e know-how a organizzazioni locali che aiutano famiglie e singoli nelle regioni maggiormente colpite.

La collaborazione di talenti straordinari e l’unione delle forze potrà contribuire sicuramente ad offrire un sostegno alle vittime dell’uragano Sandy.

Per le ultime novità su “12-12-12”, visitare il sito www.121212concert.org