News

Il Tour di HARRY STYLES prosegue nel 2018 con due nuove date italiane

A grandissima richiesta Harry Styles ha aggiunto 56 nuovi show nel 2018 al suo tour che ha già fatto registrare il tutto esaurito nel mondo. In Italia le nuove date saranno due:  il 2 aprile 2018 a Milano (Mediolanum Forum d’Assago) e il 4 aprile  a Bologna (Unipol Arena)I biglietti per i nuovi concerti italiani saranno in vendita su www.ticketone.it a partire dalle ore 9.00 di venerdì 16 giugno 2017.

La nuova leg del Live on Tour prenderà il via a marzo 2018 a Basilea in Svizzera  e si concluderà a Los Angeles, California a luglio. Le nuove date avranno come supporting act Kacey Musgraves (per le date canadesi e statunitensi), Warpain (per i concerti in Asia) e Leon Bridges (nelle tappe sudamericane e messicane), oltre a special guest che lo seguiranno in Europa e Australia di prossimo annuncio. La prima parte del Live On Tour, andato sold-out in tempo record, comincerà invece a settembre 2017 e toccherà numerose location dalla dimensione più intima in giro per il mondo (a fare da supporting act sarà la band MUNA).

I biglietti del tour andranno in vendita venerdì 16 giugno 2017 in tutto il mondo. Per scoprire gli orari di messa in vendita locali occorre visitare il sito web www.hstyles.co.uk.

Per essere certi che i biglietti finiscano direttamente nelle mani dei fan è stata istituita la Fan Registration. Per le date nordamericane è disponibile da ora sul sito https://harrystyles.tmverifiedfan.com/  attraverso  il programma di Ticketmaster Verified Fan. Per le date europee ci si può già registrare qui: https://harrystyleseurope.ontouraccess.com/. Le quantità di biglietti sono limitate. Ulteriori attività per i fan saranno prese per le date internazionali a livello locale.

L’album di Harry Styles è stato pubblicato il 12 maggio e ha conquistato le classifiche di tutto il mondo. Negli Stati Uniti si è posizionato alla #1 della classifica Billboard 200 Album, vendendo un totale di 230 mila copie (di cui 193 mila dischi fisici) compresi download e streaming. Si tratta dell’artista maschile inglese ad aver venduto di più con il proprio album d’esordio in U.S.A. dal 1991 ad oggi (ossia da quando Nielsen Music ha cominciato a raccogliere i dati di vendita). L’album è inoltre entrato alla numero 1 delle classifiche musicali in oltre 55 Paesi, inclusa la Gran Bretagna, gli Stati Uniti, l’Irlanda, il Canada, l’Australia, la Spagna, il Messico, il Brasile, l’Olanda, il Belgio, la Polonia, e in molte nazioni dell’America Latina, del Sud-Est asiatico e del Medio-Oriente.

Calendario completo del tour 2018:

3/11/2018 Basilea, Svizzera St. Jakobshalle
3/13/2018 Parigi, Francia AccorHotels Arena
3/14/2018 Amsterdam, Paesi Bassi Ziggo Dome
3/16/2018 Anversa, Belgio Sportpaleis
3/18/2018 Stoccolma, Svezia Ericsson Globe
3/19/2018 Copenhagen, Danimarca Royal Arena
3/21/2018 Oslo, Norvegia Spektrum
3/24/2018 Oberhausen, Germania König-Pilsener-Arena
3/25/2018 Amburgo, Germania Barclaycard Arena
3/27/2018 Monaco, Germania Olympiahalle
3/30/2018 Barcellona, Spagna Palau Sant Jordi
3/31/2018 Madrid, Spagna WiZink Center
4/2/2018 Milano, Italia Mediolanum Forum
4/4/2018 Bologna, Italia Unipol Arena
4/5/2018 Mannheim, Germania SAP Arena
4/7/2018 Birmingham, UK Genting Arena
4/9/2018 Manchester, UK Manchester Arena
4/11/2018 Londra, UK The O2
4/12/2018 Londra, UK The O2
4/14/2018 Glasgow, UK The SSE Hydro
4/16/2018 Dublino, Irlanda 3Arena
4/21/2018 Perth, Australia Perth Arena
4/24/2018 Melbourne, Australia Hisense Arena
4/27/2018 Sydney, Australia Qudos Bank Arena
4/28/2018 Brisbane, Australia Entertainment Centre
5/1/2018 Manila, Filippine MOA Arena
5/3/2018 Singapore Indoor Stadium
5/5/2018 Hong Kong Hong Kong Convention and Exhibition Centre
5/7/2018 Bangkok, Thailandia IMPACT Arena
5/10/2018 Osaka, Giappone Kobe World
5/12/2018 Tokyo, Giappone Makuhari Messe
5/23/2018 Buenos Aires, Argentina DirecTV Arena
5/25/2018 Santiago, Cile Movistar Arena
5/27/2018 Rio de Janeiro, Brasile Jeunesse Arena
5/29/2018 São Paulo, Brasile Espaço das Américas
6/1/2018 Mexico City, Messico Palacio de los Deportes
6/5/2018 Dallas, Stati Uniti American Airlines Center
6/7/2018 Houston, Stati Uniti Toyota Center
6/9/2018 Sunrise, Stati Uniti BB&T Center
6/11/2018 Duluth, Stati Uniti Infinite Energy Arena
6/12/2018 Nashville, Stati Uniti Bridgestone Arena
6/15/2018 Philadelphia, Stati Uniti Wells Fargo Center
6/16/2018 Toronto, Stati Uniti Air Canada Centre
6/18/2018 Boston, Stati Uniti TD Garden
6/21/2018 New York, Stati Uniti Madison Square Garden
6/24/2018 Washington, Stati Uniti Verizon Center
6/26/2018 Detroit, Stati Uniti Little Caesars Arena
6/27/2018 Indianapolis, Stati Uniti Bankers Life Fieldhouse
6/30/2018 Chicago, Stati Uniti United Center
7/1/2018 St. Paul, Stati Uniti Xcel Energy Center
7/3/2018 Denver, Stati Uniti Pepsi Center Arena
7/6/2018 Vancouver, Stati Uniti Rogers Arena
7/7/2018 Seattle, Stati Uniti Key Arena
7/9/2018 Sacramento, Stati Uniti Golden 1 Center
7/11/2018 San Jose, Stati Uniti SAP Center at San Jose
7/13/2018 Los Angeles, Stati Uniti The Forum

“EVERYTHING NOW” è il nuovo singolo degli ARCADE FIRE. Uscirà il 28 luglio l’album omonimo, il primo per Columbia Records

Uno dei gruppi più amati al mondo e più stupefacenti dal vivo, gli Arcade Fire, è tornato e ovviamente lo ha fatto in grande stile.

Prevista nel cartellone del Primavera Sound di Barcellona sabato 3 giugno, la band canadese ha tenuto anche uno show a sorpresa per pochi fortunati giovedì 1 giugno, durante il quale ha presentato il nuovo singolo “Everything Now” (https://youtu.be/zC30BYR3CUk).

“Everything Now” è anche la title-track del loro nuovo album, il primo per Columbia, che uscirà il 28 luglio (già disponibile in pre-order), prodotto dalla band stessa, da Thomas Bangalter (la metà dei Daft Punk), da Steve Mackey (produttore e bassista dei Pulp), e co-prodotto da Markus Dravs.

L’album, il quinto della carriera del gruppo di Montreal, è stato registrato ai Boombox Studios di New Orleans, ai Sonovox Studios di Montreal e al Gang Recording Studio di Parigi e sarà disponibile in versione cd e tre versioni LP: una con vinile nero (Day), una con vinile blu (Night) e una con vinile nero e artwork italiano.

La band di Win Butler e Régine Chassagne ha dato il via al tour europeo che li porterà come headliner nei festival più importanti (dopo il Primavera Sound, Isle Of Wight e Roskilde) e arriveranno anche in Italia: lunedì 17 luglio al Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) e martedì 18 luglio al Firenze Summer Festival (Ippodromo del Visarno).

Per info: www.indipendente.com.

Gli Arcade Fire sono Win Butler, Will Butler, Régine Chassagne, Jeremy Gara, Tim Kingsbury e Richard Reed Parry.

I FOO FIGHTERS lanciano a sorpresa il nuovo singolo “RUN”, da oggi in radio e in digitale

Poco fa i cuori, le menti e, senza dubbio, i timpani sono esplosi quando i più grandi esportatori mondiali di puro rock da stadio, i FOO FIGHTERS, hanno pubblicato a sorpresa “RUN”, il nuovo monolitico singolo dell’estate, tanto melodico quanto mostruosamente forte.

Melodico inno hard rock, che mostra tutto ciò che ha reso i Foo Fighters un’inarrestabile macchina conquistatrice delle folle e delle radio, “Run” è il primo pezzo dall’uscita a fine 2015 dell’EP gratuito “Saint Cecilia”, che la band ha regalato ai propri fan.

“Run” è accompagnato da un video epico diretto da Dave Grohl, caratterizzato da un grande guizzo creativo e in cui i bombardamenti di versi e il crescendo dei ritornelli si combinano perfettamente con un’incredibile performance della band, che suona per un pubblico inimmaginabile come mai prima d’ora.

Il videoclip è un must-see proprio come il brano è già un classico dei Foo Fighters: entrambi guardano audacemente verso il futuro della band costruendo sulle solide basi del rock marchiato Foo Fighters.

I Foo Fighters sono Dave Grohl, Taylor Hawkins, Nate Mendel, Chris Shiflett, Pat Smear e Rami Jaffee.

MARCO MENGONI: dal 2 giugno in radio e in digitale “ONDE SONDR REMIX”. Uscirà il 16 giugno “ONDE EP”

L’estate 2017 si aprirà ufficialmente venerdì 2 giugno con Marco Mengoni e la release di ONDE (Sondr Remix), primo brano del cantautore disponibile in contemporanea sulle piattaforme digitali di tutta Europa e in rotazione radiofonica.

ONDE è tratto da Marco Mengoni Live, l’ultimo lavoro certificato platino, e porta le firme di Marco e Niccolò Contessa, alla prima collaborazione con Mengoni.

Questa versione vede protagonisti i londinesi Sondr, due produttori che hanno già lavorato, tra gli altri, con Lana Del Rey e Meghan Trainor, secondo Billboard autori di uno degli 8 migliori remix di Castle on the hill di Ed Sheeran.

Venerdì 9 giugno è invece la data della release europea del primo lyric video di Marco Mengoni, che compare nella clip attraverso diverse prospettive e su sfondi in continuo cambiamento. Un interno giorno mentre balla, uno scenario metropolitano e poi durante una corsa in spiaggia, in una sequenza di immagini in continua corrispondenza con il ritmo del brano.

In uscita nella versione integrale il 16 giugno in tutta Europa su tutti gli store digitali, da questo venerdì sarà possibile accedere al pre-order digitale di ONDE EP, che oltre a questa prima versione e a quella originale conterrà tre remix aggiuntivi: Filatov&Karas Remix, i due dj che hanno determinato il successo di Don’t be so shy di Imany, Tim Bell Remix, importante produttore house e progressive californiano e Ndpc Remix, giovani promesse italiane della dance che hanno già collaborato con nomi importanti a livello internazionale.

Ma l’estate europea 2017 di Mengoni è anche live! Dopo l’incredibile successo di #MENGONILIVE2016 tra Europa e Italia, Marco torna sul palco di tre festival internazionali: Live at Sunset (21 luglio), Heitere Open Air (13 agosto) e Zeltfestival Ruhr (29 agosto).

ONDE EP

La tracklist:

  • Onde (Sondr Remix)
  • Onde (Filatov&Karas Remix)
  • Onde (Tim Bell Remix)
  • Onde (Ndpc Remix)
  • Onde (original version)

Uscirà il 29 settembre “DESIRE”, il nuovo album degli HURTS. In concerto a Milano il 28 novembre

Gli Hurts, ovvero Theo Hutchcraft and Adam Anderson, annunciano la pubblicazione del loro nuovo album “Desire”, il quarto della loro carriera, in uscita il 29 settembre per Sony Music. “Desire” è stato anticipato dal singolo ora in radio “Beautiful Ones”, accompagnato da un video dalla grande cura delle immagini e dal contenuto decisamente forte, scritto dallo stesso cantante Theo Hutchcraft.

In tutto il brano, definito come “una celebrazione dell’individualità” e decisamente provocatorio, si esplorano i concetti di amore, odio, brutalità e bellezza, e si crea un legame di forte empatia.

GUARDA IL VIDEO: https://youtu.be/LmVAaID4H7w

Gli Hurts hanno anche annunciato il loro tour autunnale e faranno tappa a Milano, il 28 novembre, al Fabrique (per info: indipendente.com).

Sono passati 7 anni da “Wonderful Life”, il singolo-bomba che li fece conoscere in tutto il mondo, e da “Happiness”, il loro album di debutto. Da allora sono cresciuti al punto di diventare uno dei gruppi pop di maggior successo in tutta Europa, con una serie di hit e la conquista della top ten della classifica degli album in molti Paesi tra cui Germania, Svizzera, Austria, Belgio, Svezia, Irlanda, Russia. Polonia, Ucraina, Finlandia, Olanda e UK.

Gli Hurts hanno venduto più di 100mila biglietti per i loro concerti solo nel 2016 e sono considerati una delle nuove band inglesi più importanti del decennio scorso.

Dopo il debutto del 2010, gli Hurts hanno pubblicato “Exile” (2013) e “Surrender” (2015), da cui sono state tratti diversi singoli come “Miracle” e “Some Kind of Heaven”.

 

“Hurts are back! Doing what they do better than, well, anyone else actually: that is making a song that is as euphoric as it is melancholy”i-D

“Beautiful Ones takes the full-blown pomp of their trademark Euro-synth-pop sound and gives it more of a shameless and infectious dancefloor sheen, loaded with classic rock, guitar solo crescendos” NME

“It’s been two years since Hurts released their last album, the excellent Surrender, in 2015. So it’s about time they made a comeback with a song every bit as large and anthemic as their past work”Paper

“A powerful new power-pop single that looks to explore themes of hate, love, brutality, and beauty” – The Line of Best Fit

“One of the most devastatingly powerful videos of the year”Attitude

“Beautiful Ones is a shrine and celebration of queer identity, pulling not only at the heart-strings, but calling together a collective of likeminded individuals who get up despite society perpetually knocking them down for simply being who they are”HISKIND

È uscito “BREAK A LITTLE”, il singolo di debutto solista di KIRSTIN MALDONADO dei PENTATONIX

Cantautrice, vincitrice di 3 Grammy Award, artista multi-platino conosciuta soprattutto come voce femminile dei Pentatonix, Kirstin Maldonado ora debutta come solista e pubblica “Break a Little”, che anticipa l’EP in uscita quest’estate per RCA Records.

Prodotto da David Pramik, “Break a Little” segna sicuramente una svolta nel percorso di Kirstin che si allontana dal cantato a cappella per sperimentare un nuovo mix di pop e produzione elettronica. Un mix evocativo con accordi di pianoforte e synth mozzafiato uniti alla voce eccezionale di Kirstin, “Break a Little” ha un beat travolgente che esplode mentre lei canta: “Every time I see your face, I break a little”.

«Sono così orgogliosa di “Break a Little”», ha raccontato Kirstin, «ho sempre volute scrivere un pezzo triste che suoni però allegro. Credo che ognuno possa capire l’emozione descritta: è quando si desidera qualcosa o qualcuno e si sa che non si dovrebbe, ma non si riesce a farne a meno». Già da qualche giorno circolavano voci che Kirstin potesse dar vita al suo progetto solista, da quando cioè aveva collaborato al pezzo di Helena Legend, “Dose Of You”.

Kirstin Maldonado è nata il 16 maggio 1992 ad Arlington (Texas). A sette anni cantava già perfettamente le canzoni di Walt Disney davanti alla tv, tanto da arrivare a esibirsi in maniera stupefacente con un classico di Shania Twain al matrimonio della madre. Crescendo, Kirstin dedica ogni minuto della sua vita al canto, dando molto spazio ai musical negli anni del college. Per divertimento, lei e i suoi amici, un giorno del 2011 decidono di iscriversi alla trasmissione Sing-Off: nascono i Pentatonix. Da allora, il gruppo vince 3 Grammy Awards e riceve una Daytime nomination per gli Emmy, riesce a entrare in top 10 della Billboard 200 chart con 7 album. L’album “That’s Christmas To Me” è stato certificato doppio platino, mentre “A Pentatonix Christmas” platino.

Il 2017 segna, senza dubbio, per Kirstin l’anno della svolta e della crescita.

BILLBOARD MUSIC AWARDS 2017: i nostri artisti vincitori e performer

Ben 5 premi per Beyoncé ai Billboard Music Awards 2017, assegnati la scorsa notte alla T-Mobile Arena di Las Vegas. Grande risultato anche per The Chainsmokers, che si sono aggiudicati 4 riconoscimenti e si sono esibiti sulle note di Young, il penultimo brano del loro album di debutto Memories… Do Not Open.

2 BBMAs sono andati a Justin Timberlake per la hit Can’t Stop The Feeling!, mentre ZAYN è stato eletto Top New Artist.

Tra le performance della serata, quella di Celine Dion ha segnato uno dei momenti più emozionanti della serata: l’artista canadese ha celebrato i 20 anni di Titanic con un’intensa interpretazione di My Heart Will Go On. Miley Cyrus e Camila Cabello hanno presentato i loro nuovissimi singoli Malibu e Crying In The Club, e John Legend si è esibito insieme ai Florida Georgia Line in un medley di Surefire e H.O.L.Y..

Ecco tutti i premi conquistati dai nostri artisti:

Top Female Artist
Beyoncé

Top Touring Artist
Beyoncé

Top R&B Artist
Beyoncé

Top R&B Album
Lemonade – Beyoncé

Top R&B Tour
Beyoncé

Top Dance/Electronic Artist
The Chainsmokers

Top Hot 100 Song
Closer – The Chainsmokers

Top Collaboration
Closer – The Chainsmokers

Top Dance/Electronic Song
Closer – The Chainsmokers

Top Selling Song
Can’t Stop The Feeling! – Justin Timberlake/TROLLS

Top Radio Song
Can’t Stop The Feeling! – Justin Timberlake/TROLLS

Top New Artist
ZAYN

Top Latin Song
Hasta El Amanecer – Nicky Jam

Top Gospel Artist
Kirk Franklin

Top Country Collaboration
Setting The World On Fire – Kenny Chesney feat. P!nk

Esce oggi “PERDO LE PAROLE”, l’album di debutto di RIKI

Da oggi, venerdì 19 maggio, sarà disponibile in tutti i negozi di dischi, in esclusiva streaming su Apple Music e in esclusiva download  iTunes, “PERDO LE PAROLE, l’attesissimo EP d’esordio di RIKI. Il cantautore protagonista indiscusso dell’edizione 2016/2017 di “Amici di Maria De Filippi” – all’anagrafe Riccardo Marcuzzo – debutta con i suoi primi sette inediti.

Come ogni disco d’esordio che si rispetti, “PERDO LE PAROLE” – in uscita per Sony Music – è infatti un best of dei migliori brani scritti da Riki nella sua giovane carriera. È un album dalle sonorità internazionali, che unisce la spontaneità dei testi con l’immediatezza delle melodie e dei suoni d’oltreoceano. Dagli up-tempo più estivi come “Polaroid” e “Balla con me”, passando per le atmosfere più sensuali di “Sei mia” e “Replay”, fino alle ballate “Perdo le parole”, “Ti luccicano gli occhi” e “Diverso”, si intuisce l’estrema freschezza e autenticità dei testi di RIKI e l’abilità di spaziare tra il pop e l’elettronica, mantenendo coerenza stilistica e testuale.

Se c’è stato un momento in cui sono rimasto davvero senza parole – spiega RIKI – è stato quando abbiamo iniziato a lavorare concretamente a questo progetto. “PERDO LE PAROLE” è il sogno della mia una vita. Il prossimo obiettivo sarà quello di incontrare i miei fan, suonare e cantare per ognuno di loro”.

Sfida dopo sfida, durante il suo lungo percorso ad “Amici”, RIKI si è da subito contraddistinto per il suo talento interpretativo e la sua cifra cantautorale, caratteristiche che già lo rendono fortemente apprezzato dal pubblico, come dimostrato dal crescente numero di fan (540mila follower su Instagram) e dalle condivisioni sui social network.

Tre singoli dell’EP, “Sei Mia”, “Diverso” e “Perdo le Parole” – già presentati durante lo show e pubblicati su iTunes – hanno subito raggiunto la vetta della classifica dei brani più scaricati. Durante la prima settimana di maggio tutti e tre i pezzi comparivano nelle 50 posizioni della classifica iTunes.

Tutti gli inediti contenuti nel disco, inoltre, si sono subito piazzati nella Top 100 dei brani più scaricati e, minuto dopo minuto, continuano a scalare posizioni. In particolare, “Polaroid” ha  conquistato la Top 10 della classifica, raggiungendo il quinto posto.

Il singolo che dà il nome all’EP, “Perdo Le Parole”, ha anche scalato le hitlist di altri tre Paesi: Svizzera, Lussemburgo e Malta.

 

TRACKLIST EP “PERDO LE PAROLE”

  1. Polaroid
  2. Sei mia
  3. Perdo le parole
  4. Balla con me
  5. Ti luccicano gli occhi
  6. Replay
  7. Diverso

“PERDO LE PAROLE INSTORE TOUR”

A partire dal prossimo 29 maggio, subito dopo la finale di “Amici di Maria De Filippi”, partirà da Roma la prima parte dell’instore tour di Riki, che porterà il cantante in tutta Italia per incontrare i suoi fan. Di seguito i primi appuntamenti:

CALENDARIO

29/5   Ore 16:00 ROMA Discoteca Laziale (Via Mamiani 62)
30/5            Ore 16:00 MILANO Mondadori Duomo
31/5            Ore 16:00 BOLOGNA Mondadori (via Massimo D’Azeglio 34/A)
01/6            Ore 16:00 TORINO C.C.  8 Gallery (Via Nizza 262)
02/6            Ore 17:30 BELPASSO (CT) Media World c/o C.C. Etnapolis (Contrada Valcorrente 123)
03/6   Ore 17:30 S. CATALDO (CL) C.C. Il Casale (Strada Provinciale 6, Contrada Bigini)
04/6   Ore 15:00 PALERMO Mondadori (Via Ruggero Settimo 16)
05/6   Ore 15:00 NAPOLI La Feltrinelli (Stazione Centrale, P.za Garibaldi)
07/6   Ore 19:00 POMPEI (NA) Media World c/o C.C. La Cartiera (Via Del Macello 22)
08/6   Ore 17:00 ROMA C.C. Auchan Casalbertone (Via Alberto Pollio 50)
09/6   Ore 15:00 FIRENZE Galleria del Disco (Sottopassaggio Stazione Santa Maria Novella)
10/6            Ore 17:30 REGGIO EMILIA Media Word c/o C.C. I Petali (P.zza Atleti Azzurri d’Italia 5)
11/6            Ore 17:00 MILANO C.C. Bicocca Village (V.le Sarca)
13/6            Ore 15:00 GENOVA La Feltrinelli (Via Ceccardi 16)
14/6            Ore 17:30 BUSSOLENGO (VR) Media Word c/o C.C. Porte dell’Adige (S.S. Bresciana 11)
15/6            Ore 17:30 MARCON (VE) C.C. Valecenter (Via Mattei 1/c)
16/6            Ore 17:30 TERNI C.C. Cospea (Via Montefiorino 12)
17/6            Ore 17:00 CORCIANO (PE) C.C. Quasar Village (Via Aldo Capitini 8)
18/6   Ore 17:00 PORTO SANT’ELPIDIO (FM) C.C. Auchan Porto Sant’Elpidio (Via Fratte 41)
19/6            Ore 17:30 S. GIOVANNI TEATINO (CH) C.C. Centro d’Abruzzo (Via Po 1)

 

Segui Riki su:

Instagram https://instagram.com/about_riki/
Facebook https://facebook.com/AboutRiki/
Canale Vevo/YouTube goo.gl/bqvtTU
Canale YouTube goo.gl/ZqYKMh
Twitter https://twitter.com/aboutriki
Telegram https://telegram.me/aboutriki

Da oggi in radio e in digitale “TIRED”, il nuovo singolo di ALAN WALKER feat. GAVIN JAMES

Con tre super-hit all’attivo (“Faded” – 7 volte PLATNO, “Sing Me To Sleep” – ORO e “Alone” – PLATINO), ALAN WALKER è uno degli artisti più ascoltati in streaming a livello globale e considerato uno dei nomi più interessanti della scena elettro-pop internazionale. Alan torna oggi in radio con il nuovo singolo “Tired”, che vede la collaborazione del cantautore irlandese Gavin James.

“Sono felicissimo di pubblicare finalmente ‘Tired’. Sento che aggiunge un’altra dimensione alle mie produzioni. È anche il mio primo singolo con un interprete maschile; sono molto grato a Gavin James per aver preso parte a questo progetto. Gavin ha una voce straordinaria, ha scritto canzoni incredibili e spero che ai miei fan piaccia il pezzo tanto quanto piace a me!” (Alan Walker)

“Sono molto contento di aver collaborato con Alan a questo brano, è un talento, amo il suo suono e come ha lavorato su questa canzone! Non vedo l’ora che i nostri fan l’ascoltino!” (Gavin James)

Il 4 giugno l’artista tornerà a esibirsi in Italia ospite del Nameless Festival di Barzio (Lecco).

Il 2016 è stato senza dubbio l’anno di svolta per Alan Walker, con la pubblicazione dei suoi primi 3 singoli “Faded” (655 milioni di stream), “Sing Me To Sleep” (150 milioni di stream) e “Alone” (152 milioni di stream). Alan ha anche pubblicato due tracce strumentali, “Routine” e “Ignite”, rispettivamente nel 2016 e 2017. La sua musica fino ad oggi è stata ascoltata in streaming più di 4 miliardi di volte a livello mondiale, e con il singolo di debutto “Faded” è entrato recentemente nell’esclusiva lista dei video musicali con più di un miliardo di views su YouTube.

Alan è diventato inoltre uno dei remixer più ambiti del settore gaming, con nuove versioni di celebri pezzi di artisti del calibro di Coldplay, Sia, Charli XCX, Bruno Mars e Julia Michaels, per citarne alcuni.

Il 2017 di Alan Walker è partito alla grande. A febbraio il suo tour europeo di debutto da headliner ha registrato il sold-out in ogni data; seguirà un tour che lo vedrà attraversare nord, sud e centro America – dove si è già esibito in importanti spettacoli e festival come Ultra Miami, Electric Zoo Brazil e EDC Mexico (e molti altri in arrivo) – e concerti di altro profilo da headliner a New York, Los Angeles e Toronto (tutti sold-out). È stato inoltre scelto da Justin Bieber come ospite per il suo tour. A breve Alan Walker sarà protagonista di un lungo tour in Europa e Nord America, dove si esibirà in più di  50 festival da giugno a settembre.

Uscirà il 26 maggio “EL DORADO”, il nuovo album di SHAKIRA

È il 26 maggio il giorno scelto per l’uscita mondiale di “El Dorado”, il nuovo attesissimo album di Shakira. Nei giorni scorsi la superstar latina ha pubblicato il video di “Me Enamoré”, il singolo attualmente in radio, per il quale ha anche firmato la regia insieme a Jaume de Laiguana.

Secondo una leggenda colombiana la mitica città di El Dorado nasconde grandissimi tesori per ritrovare i quali si impiegano anni e anni. Animata da questo spirito, la cantante di Barranquilla ha voluto nascondere dei “tesori” in tutto il mondo, in più di 900 location, e ha coinvolto i fan nella loro ricerca: tramite l’app ShakiraElDorado.com i fan hanno così composto la tracklist dell’album.

“El Dorado” è composto da 13 tracce, 4 delle quali sono già state rivelate: innanzitutto il singolo “Me Enamoré”, che racconta la sua storia d’amore con il calciatore spagnolo Gerard Piqué e che ha conquistato subito la Top 5 della classifica Billboard “Latin Pop Songs”. Poi “Chantaje” (Blackmail) feat. Maluma, che con il suo miliardo e oltre di views su YouTube e il suo doppio platino in Italia è diventata una delle hit latin più famose e importanti.  “La Bicicleta” (in collaborazione con Carlos Vives), un brillante mix di sonorità urban e di vallenato, genere folkloristico colombiano, che si è posizionato al #1 della Bilboard Latin Airplay Chart per 25 settimane e ha conquistato 5 dischi di platino in Spagna e il disco d’oro in Italia. Infine, Deja vu” feat. Prince Royce una sensuale bachata che ha raggiunto la #1 della Billboard  “Tropical Songs” chart.

La tracklist completa comprende anche “Nada” (Nothing), “Amarillo” (Yellow); “Perro Fiel” (Lap Dog) feat. Nicky Jam, “Trap” feat. Maluma, “Comme Moi” (Like Me) feat. Black M e “Toneladas” (Tons) e tre canzoni in inglese: “When a Woman,” “Coconut Tree” e “What We Said” feat. Magic!.

“El Dorado” è il primo album di Shakira quasi interamente in spagnolo da “Sale el Sol” del 2010 e il suo primo album in studio dall’omonimo LP del 2014. La cover dell’album è stata creata da Jaume de Laiguana, collaboratore di lunga durata dell’artista e regista anche dei suoi video di “La Bicicleta” e “Chantaje”.