News RSS

Uscirà il 30 giugno “FUNK WAV BOUNCES VOL. 1”, il nuovo album di CALVIN HARRIS

Uscirà il 30 giugno “FUNK WAV BOUNCES VOL. 1”, il nuovo album di CALVIN HARRIS

Vincitore di Grammy, dj blasonato, produttore multi-platino, Calvin Harris sta per tornare: il 30 giugno uscirà il suo nuovo album “Funk Wav Bounces Vol.1”, da oggi disponibile in pre-order.

I primi due singoli attualmente in radio tratti dal nuovo lavoro di Calvin Harris sono “Heatstroke” feat. Young Thug, Pharrell Williams & Ariana Grande e “Slide” feat. Frank Ocean & Migos, che è nella top 5 in 50 Paesi su iTunes. Il pre-order su iTunes dà diritto al download immediato dei 2 singoli più il nuovo brano “Rollin” feat. Future e Khalid.

Altissimo il livello delle collaborazioni di questo album – sono ben 19 gli artisti tra i più apprezzati della scena mondiale che compaiono in questo lavoro: Frank Ocean, Travis Scott, Kehlani, Future, Pharrell Williams, Katy Perry, Big Sean, John Legend, Khalid, Migos, Schoolboy Q, Ariana Grande, Young Thug, D.R.A.M., Nicki Minaj, Lil Yachty, Jessie Reyez, PartyNextDoor e Snoop Dogg.

Esce oggi “FOR CRYING OUT LOUD”, il nuovo album dei KASABIAN

Esce oggi “FOR CRYING OUT LOUD”, il nuovo album dei KASABIAN

I Kasabian, una delle band inglesi più amate di tutti i tempi, sono tornati: esce oggi l’album For Crying Out Loud!”, anticipato dal singolo “You’re In Love With A Psycho”, un pezzo punk-funk newyorkese dal ritornello killer.

“For Crying Out Loud!” è il sesto album della loro carriera, scritto e prodotto dalla mente creativa della band, Sergio Pizzorno (cantante e chitarrista del gruppo) e registrato al Sergery, il suo studio a Leicester.

L’album è il seguito di “48:13” del 2014, nel quale il gruppo di Leicester aveva seguito una direzione più elettronica, mentre ora la loro intenzione dichiarata è quella di far in modo che siano le chitarre a essere le protagoniste assolute. È un concentrato di tutto ciò che ha reso famosi i Kasabian e, oltre a “You’re In Love With A Psycho”, contiene altri pezzi potenti come “Bless This Acid House”, destinato a diventare una hit estiva, il contagioso “Good Fight” e lo spavaldo “Ill Ray (the King)”.

A proposito dell’album Sergio ha raccontato: “Ho deciso di dare a me stesso sei settimane per scrivere un album come si usava fare in passato, che fosse veramente ispirato. Volevo essere sicuro che non ci fosse niente di più, di modo che le canzoni potessero diventare dei classici. Nessun autocompiacimento, niente fronzoli. Ho sentito Berry Gordy (famoso produttore e autore, fondatore della Motown, ndr) dire che se un pezzo non ti arriva nelle prime 4 battute allora è finita, così mi sono buttato a lavorare con questa classica attitudine old-school di scrittura”.

La band di Sergio Pizzorno e Tom Meighan sarà in tour in Italia per presentare il suo nuovo album: 19 luglio, Teatro Antico Taormina, 21 luglio, PostePay Sound Rock’in Roma Ippodromo delle Capannelle (Roma), 22 luglio, all’Anfiteatro Camerini, Piazzola sul Brenta (Pd), 23 luglio al Lucca Summer Festival Piazza Napoleone, Lucca (info: dalessandroegalli.com). Il 3 novembre sarà invece al Forum di Assago – Milano (info: indipendente.com).

I Kasabian hanno all’attivo 4 album saliti al #1 della classifica e hanno venduto più di 5 milioni e mezzo di copie in tutto il mondo. Hanno vinto 1 Brit Award, 4 Q Awards e sono stati headliner al Glastonbury Festival, così come al V Festival, al T in the Park, e in numerosi altri festival in tutto il mondo.

I Kasabian sono: Sergio Pizzorno (voice e chitarra), Tom Meighan (voce), Chris Edwards (basso), Ian Matthews (batteria) e Tim Carter (chitarre).

“For Crying Out Loud” tracklist:

  1. Ill Ray (The King)
  2. You’re In Love With A Psycho
  3. TwentyFourSeven
  4. Good Fight
  5. Wasted
  6. Comeback Kid
  7. The Party Never Ends
  8. Are You Looking For Action
  9. All Through The Night
  10. Sixteen Blocks
  11. Bless This Acid House
  12. Put Your Life On It

Uscirà l’8 settembre “BROKEN MACHINE”, il nuovo album dei NOTHING BUT THIEVES

Uscirà l’8 settembre “BROKEN MACHINE”, il nuovo album dei NOTHING BUT THIEVES

Dopo il successo del loro potentissimo album di debutto, la band alt-rock inglese dei Nothing But Thieves torna con il suo secondo lavoro “Broken Machine”, in uscita l’8 settembre per RCA e come anticipazione pubblica il brano “Amsterdam” http://nbthiev.es/Amsterdam.

“Broken Machine” è stato prodotto da Mike Crossey (già con The 1975, Foals, Arctic Monkeys, Twenty One Pilots solo per citarne alcuni) e registrato ai Ranch Studios in California.

Paragonati spesso ai primi Radiohead o ai Muse dei quali hanno aperto diverse date importanti, i Nothing But Thieves hanno raccontato a proposito di “Amsterdam”: “Siamo stati ispirati dal nostro amore per i cori diretti e “di gola”, è come se Conor (il cantante ndr) ti “sputasse” le parole in faccia. È viscerale, ha un grande impeto ma ha anche questi momenti tranquilli che paiono degli intervalli durante una tempesta in mare. Non avevamo tutti i pezzi pronti quando siamo entrati in studio ma questo brano si è assolutamente distinto dal resto mentre stavamo registrando. Forse è un po’ pretenzioso averlo scelto come primo singolo”.

Dire che gli ultimi 18 mesi sono stati epici per i Nothing But Thieves non rende abbastanza la loro storia, con  il loro omonimo album di debutto che ha venduto più di 250mila copie e ha collezionato più di 174 milioni di streaming finora. I Nothing But Thieves, cinque ragazzi di Southend-on-Sea nell’Essex,  sono passati dal suonare per pochi amici ai sold out nei locali, ad andare in tour con i Muse e a essere headliner nei festival in Europa, in USA e anche in Corea del Sud, dove hanno suonato per più di 20mila persone. I Nothing But Thieves sono riusciti a guadagnarsi oggi una fedele fan-base che li segue ovunque.

Negli Stati Uniti si sono esibiti nei più importanti tv show da Conan O’Brien a James Corden fino a Jimmy Kimmel, e il loro è stato l’album di debutto inglese che ha venduto di più negli USA nel 2016.

A maggio terranno diverse date in UK, in estate si esibiranno in importanti festival e in Italia il 17 giugno saranno protagosti dell’I-Days Festival insieme a Linkin Park, Blink-182 e Sum 41, al Parco di Monza (PER INFO: idays.it/it).

HARRY STYLES in concerto in Italia il 10 novembre 2017. uscirà il 12 maggio il suo album di debutto

HARRY STYLES in concerto in Italia il 10 novembre 2017. uscirà il 12 maggio il suo album di debutto

Harry Styles annuncia un tour mondiale per la fine del 2017, che lo vedrà esibirsi in una serie di concerti intimi in locali di tutto il mondo. Harry Styles Live On Tour inizia con una tranche di 13 date in Nord America, a partire dal 19 settembre al The Masonic di San Francisco fino al 14 ottobre a Phoenix. Dopo l’America sarà il turno della tranche europea, che partirà il 25 ottobre da Parigi e comprenderà una data italiana il 10 novembre, all’Alcatraz di Milano; il tour si concluderà in Giappone, l’8 dicembre all’EX Theater di Tokyo. I biglietti per tutte le date (tranne quelle in Giappone) saranno in vendita dal 5 maggio tramite i canali di vendita locali. I biglietti per la data italiana saranno in vendita dalle 10 del 5 maggio tramite TicketOne.

Per info www.livenation.it.

L’omonimo album di debutto di Harry Styles sarà pubblicato in tutto il mondo venerdì 12 maggio. L’album contiene 10 tracce tra cui il singolo “Sign of the Times”, numero uno nelle classifiche di 84 paesi dal momento dell’uscita. L’album è stato prodotto da Jeff Bhasker, con la collaborazione di Alex Salibian, Tyler Johnson e Kid Harpoon, ed è disponibile in pre-order su www.hstyles.co.uk.

Styles ha iniziato a presentare il suo spettacolo dal vivo con la performance di debutto al Saturday Night Live, sulla NBC, in cui si è esibito nei due brani “Ever Since New York” e “Sign of the Times”, e con l’incredibile esibizione del singolo al talk show della BBC The Graham Norton Show. Sono già confermate la sua partecipazione al Summer Concert Series del Today Show sulla NBC il prossimo 9 maggio, e quella al The Late Late Show with James Corden sulla CBS, in cui co-presenterà il celebre programma insieme a James Corden dal 15 al 18 maggio.

Harry Styles Live On Tour 2017 – date del tour

Data                                      Città                                                     Venue

19 settembre                    San Francisco, CA                            The Masonic
20 settembre                    Los Angeles, CA                               The Greek Theatre
25 settembre                    Nashville, TN                                    Ryman Auditorium
26 settembre                    Chicago, IL                                         The Chicago Theatre
28 settembre                    New York, NY                                   Radio City Music Hall
30 settembre                    Boston, MA                                       Wang Theatre
1 ottobre                            Washington DC                DAR Constitution Hall
4 ottobre                            Toronto, ON                                     Massey Hall
5 ottobre                            Upper Darby, PA                             Tower Theater
8 ottobre                            Atlanta, GA                                       Roxy
10 ottobre                          Irving, TX                                            The Pavilion at Irving Music Factory
11 ottobre                          Austin, TX                                          ACL Live at The Moody Theater
14 ottobre                          Phoenix, AZ                                      Comerica Theatre
25 ottobre                          Parigi, Francia                                   L’Olympia
27 ottobre                          Colonia, Germania                         Palladium
29 ottobre                          Londra, UK                                        Eventim Apollo
30 ottobre                          Londra, UK                                        Eventim Apollo
1 novembre                      Manchester, UK                              O2 Apollo Manchester
2 novembre                      Glasgow, UK                                     SEC Armadillo
5 novembre                      Stoccolma, Svezia                           Fryshuset
7 novembre                      Berlino, Germania                          Tempodrome
8 novembre                      Amsterdam, Olanda                      AFAS Live
10 novembre                    Milano, Italia                                     Alcatraz
23 novembre                    Singapore                                          The Star Theatre
26 novembre                    Sydney, Australia                            Enmore Theatre
30 novembre                    Melbourne, Australia,                  Forum Theatre
2 dicembre                        Auckland, New Zealand               Spark Arena
7 dicembre                        Tokyo, Japan                                    EX Theater
8 dicembre                        Tokyo, Japan                                    EX Theater

BILLBOARD LATIN MUSIC AWARDS 2017: i nostri artisti vincitori

BILLBOARD LATIN MUSIC AWARDS 2017: i nostri artisti vincitori

Pioggia di premi per Nicky Jam ai Billboard Latin Music Awards 2017, che sono stati assegnati ieri 27 aprile al Watsco Center di Coral Gables, Florida. L’artista originario di Boston ma cresciuto a Puerto Rico si è aggiudicato ben 6 riconoscimenti, tra cui 4 per la hit “Hasta El Amanecer”. 4 Awards sono andati a Enrique Iglesias (3 dei quali per “Duele El Corazon”), seguito dai CNCO e dai Gente De Zona con 3 premi a testa.  Tra i vincitori anche Shakira, Prince Royce, Deorro e Jennifer Lopez.

Ecco tutti i premi conquistati da Sony Music e dai suoi artisti:

Artist of the Year, New: CNCO

Tour of the Year: Marc Anthony

Social Artist of the Year: Jennifer Lopez

Hot Latin Song of the Year: Nicky Jam, “Hasta El Amanecer”

Hot Latin Song of the Year, Vocal Event: Enrique Iglesias featuring Wisin, “Duele El Corazon”

Hot Latin Songs Artist of the Year, Male: Nicky Jam

Hot Latin Songs Artist of the Year, Female: Shakira

Hot Latin Songs Label of the Year: Sony Music Latin

Hot Latin Songs Imprint of the Year: Sony Music Latin Airplay

Song of the Year: Enrique Iglesias featuring Wisin, “Duele el Corazon”

Airplay Label of the Year: Sony Music Latin

Airplay Imprint of the Year: Sony Music

Latin Digital Song of the Year: Nicky Jam, “Hasta El Amanecer”

Streaming Song of the Year: Nicky Jam, “Hasta El Amanecer”

Latin Pop Song of the Year: Enrique Iglesias featuring Wisin, “Duele el Corazon”

Latin Pop Songs Artist of the Year, Solo: Enrique Iglesias

Latin Pop Songs Artist of the Year, Duo or Group: CNCO

Latin Pop Airplay Label of the Year: Sony Music Latin

Latin Pop Airplay Imprint of the Year: Sony Music

Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group: CNCO

Tropical Song of the Year: Deorro featuring Pitbull & Elvis Crespo, “Bailar”

Tropical Songs Artist of the Year, Solo: Prince Royce

Tropical Songs Artist of the Year, Duo or Group: Gente de Zona

Tropical Songs Airplay Label of the Year: Sony Music Latin

Tropical Songs Airplay Imprint of the Year: Sony Music Latin

Tropical Album of the Year: Gente de Zona, Visualizate

Tropical Albums Artist of the Year, Solo: Marc Anthony

Tropical Albums Artist of the Year, Duo or Group: Gente de Zona

Tropical Albums Label of the Year: Sony Music Latin

Tropical Albums Imprint of the Year: Sony Music Latin

Latin Rhythm Song of the Year: Nicky Jam, “Hasta El Amanecer”

Latin Rhythm Songs Artist of the Year, Solo: Nicky Jam

Latin Rhythm Airplay Label of the Year: Sony Music Latin

Latin Rhythm Airplay Imprint of the Year: Sony Music Latin

Latin Rhythm Albums Label of the Year: Sony Music Latin

Esce oggi “SCRIVERÒ IL TUO NOME LIVE”, il primo album live di FRANCESCO RENGA

Esce oggi “SCRIVERÒ IL TUO NOME LIVE”, il primo album live di FRANCESCO RENGA

Esce oggi, venerdì 28 aprile, SCRIVERÒ IL TUO NOME LIVE”, il primo disco live di Francesco Renga, che contiene 16 grandi successi e tre brani inediti: “NUOVA LUCE”, “NON PASSA MAI” e “COSì DIVERSA” feat. Elodie.

SCRIVERÒ IL TUO NOME LIVE (Sony Music), sarà disponibile in due versioni. La standard che conterrà i suoi più grandi successi in versione live oltre ai tre brani inediti, e la versione deluxe che sarà composta sia da SCRIVERÒ IL TUO NOME LIVEsia dalle 14 tracce di “Scriverò il tuo nome”, tra cui “Il mio giorno più bello nel mondo” certificato triplo disco di platino.

Da oggi è inoltre disponibile sul canale ufficiale Vevo il videoclip di “NUOVA LUCE” (diretto dal promettente Alessandro Murdaca), il nuovo singolo che è già tra i brani più trasmessi dalle radio in cui Francesco Renga sperimenta ancora una volta nuovi scenari vocali e nuove sonorità.

Il 5 maggio ripartirà dal Mediolanum Forum di Assago a Milano, “SCRIVERO’ IL TUO NOME Live nei Palasport”, cinque straordinari concerti (organizzati da F&P Group) nei principali Palasport italiani, resi ancora più speciali dalla partecipazione di Elodie, con cui Francesco proporrà live il brano “Cosi Diversa”.

Dopo il live milanese, il tour proseguirà il 16 maggio al Palapartenope di Napoli, il 18 maggio al Nelson Mandela Forum di Firenze, palco su cui Francesco ospiterà l’amico GIORGIO PANARIELLO, il 20 maggio al Pala Alpitour di Torino e il 22 maggio alla Unipol Arena di Bologna. Super ospite del concerto sarà il cantautore bolognese Luca Carboni.

Nei concerti il nome dell’amore è il centro di tutto e il vero leit motiv degli show, in cui sarà possibile riascoltare i più grandi successi del repertorio di Francesco Renga e i brani di “SCRIVERÒ IL TUO NOME”.

I concerti nei palasport anticipano il tour estivo, che vedrà Francesco Renga esibirsi nelle location più prestigiose d’Italia (Brescia, Roma, Udine, Villafranca, Cremona, Genova, Forte dei Marmi, San Pancrazio Salentino, Trani e Taormina). Dalle 15 di oggi saranno aperte le prevendite per tre nuovi appuntamenti: 11 luglio a Sordevolo – BI (Anfiteatro Giovanni Paolo II), 14 agosto ad Asiago – VI (Piazza Carli), 29 AGOSTO a Reggio Emilia (Festa Reggio C/O Campovolo).

Per informazioni: www.fepgroup.it e www.francescorenga.it.

Radio partner di SCRIVERÒ IL TUO NOME Live è RTL 102.5.

SCRIVERÒ IL TUO NOME Live nei Palasport – 2017

5 maggio – Mediolanum Forum – Assago (Milano)
16 maggio – Palapartenope – Napoli
18 maggio – Nelson Mandela Forum – Firenze
20 maggio – Pala Alpitour – Torino
22 maggio – Unipol Arena – Bologna

SCRIVERÒ IL TUO NOME Live Estate

1 luglio – Casinò – Sanremo (IM)
6 luglio – Piazza della Loggia – Brescia
9 luglio – Cavea – Roma
11 luglio – Sordevolo (BI) – Anfiteatro Giovanni Paolo II – NUOVA DATA
13 luglio – Mirano (VE) – Mirano Summer Festival
14 luglio – Castello – Udine
15 luglio – Villafranca (VR) – Castello Scaligero
17 luglio – Piazza Duomo – Cremona
18 luglio – Genova – Porto Antico
21 luglio – Anfiteatro dell’Anima – Cervere (CN)
2 agosto – Piazza Fiera – Trento Summer Festival
14 agosto – Asiago (VI) – Piazza Carli – NUOVA DATA
16 agosto – Villa Bertelli – Forte dei Marmi (LU)
18 agosto – Forum Eventi – San Pancrazio Salentino (LE)
19 agosto – Piazza Duomo – Trani (BT)
21 agosto – Summer Arena – Soverato (CZ)
23 agosto – Teatro Antico – Taormina (ME)
24 agosto – Teatro di Verdura – Palermo
29 agosto – Reggio Emilia – Festa Reggio c/o Campovolo – NUOVA DATA

I nostri artisti candidati ai TIM MTV AWARDS 2017

I nostri artisti candidati ai TIM MTV AWARDS 2017

MTV ha annunciato gli artisti candidati TIM MTV Awards 2017, che verranno assegnati a Roma il 27 maggio. Il voto è già aperto su http://mtvawards.mtv.it/vota/.

Per la categoria Artist Saga, ci sarà una prima votazione dal 26 aprile al 2 maggio: i 32 artisti che riceveranno più like in questa fase su https://www.facebook.com/mtvitalia/ si sfideranno in una serie di “duelli” uno contro uno su http://www.mtv.it/timmtvawards.

Categoria #BestPerformance: come negli anni passati, il pubblico potrà votare in diretta via Twitter le esibizioni che preferisce durante lo show. Il vincitore verrà annunciato a fine serata.

Categoria #MTVAwardsStar: il voto partirà una settimana prima dell’evento e sarà esprimibile via Twitter (hashtag seguito dal nome dell’artista) e su www.mtv.it/timmtvawards fino alla sera della diretta.

L’evento verrà trasmesso in diretta il 27 maggio dalle 21.00 su MTV (Sky 133), MTV Music (Sky 708) e VH1 (DTT 67).

Ecco i nostri artisti candidati:

Best Italian Band
Soul System

Best Italian Male
Marco Mengoni

Best Italian Female
Alessandra Amoroso
Francesca Michielin

Best International Band
One Direction
The Chainsmokers

Best International Male
ZAYN

Best International Female
Sia

Best Artist From The World
Enrique Iglesias
Martin Garrix
Zara Larsson

Best Fan
Esercito (Marco Mengoni)

Best Video
The Chainsmokers feat. Halsey – Closer

Best New Artist
LP
Rag’n’Bone Man

Esce oggi “BEAUTIFUL ONES”, il singolo che segna il ritorno degli HURTS

Esce oggi “BEAUTIFUL ONES”, il singolo che segna il ritorno degli HURTS

Gli Hurts tornano oggi 21 aprile con un nuovo potentissimo singolo, “Beautiful Ones” (dal 28 aprile in radio), che hanno definito “una celebrazione dell’individualità”, accompagnato da un video dal contenuto decisamente forte, scritto e interpretato dallo stesso cantante Theo Hutchraft.

Da sempre, infatti, l’incredibile cura delle immagini completa la ricetta del successo del duo di Manchester, insieme a un songwriting e a un suono inimitabili. In questo nuovo lavoro la cifra stilistica è quella della provocazione: nel video si esplorano i concetti di amore, odio, brutalità e bellezza, e si crea un legame di forte empatia.

GUARDA IL VIDEO: https://youtu.be/LmVAaID4H7w

Sono passati 7 anni dal debutto con il singolo “Wonderful Life” e l’album “Happiness”: da allora il gruppo è riuscito a scalare le classifiche di vendita, entrando nelle top ten, e a diventare uno dei gruppi pop più importanti e famosi della scena odierna.

Gli Hurts hanno venduto più di 100mila biglietti solo nel 2016, diventando una delle band inglesi di maggior successo nell’ultima decade. Dopo “Happiness”, gli Hurts hanno pubblicato “Exile” (2013) e “Surrender” (2015).

Esce oggi “AVE CESARE – VENI VIDI VICI”, il primo album di LAIOUNG

Esce oggi “AVE CESARE – VENI VIDI VICI”, il primo album di LAIOUNG

Madre sierraleonese, padre pugliese e un carisma fuori dal comune. Laioung, il cui nome d’arte deriva dalla fusione delle parole “lion” e “young”, è nato nel 1992 a Bruxelles, il suo vero nome è Giuseppe Bockarie Consoli, ed è a tutti gli effetti l’astro nascente e già il punto di riferimento della scena trap italiana. Oggi 21 aprile il rapper, trapper e producer pubblica per Sony Music il suo disco d’esordio, Ave Cesare – veni, vidi, vicicon 8 inediti (2 CD con 18 brani).

Un disco che arriva dopo i milioni di visualizzazioni e streaming totalizzati sulle piattaforme digitali negli ultimi mesi. Un doppio CD che include “Giovane Giovane”, hit con i featuring di Izi e Tedua che ha consacrato l’esplosione di Laioung insieme a “Quello che voglio”, l’ultimo singolo Vengo dal basso, con la partecipazione di Guè Pequeno, e nuovi inediti che ne confermano il grande talento.

Cresciuto in una famiglia di artisti (nonno paterno tenore, madre cantante, rapper e straordinaria performer dal vivo, un padre con un passato da sassofonista-flautista in gruppi progressive anni ’70 e uno zio cantautore blues-soul), Laioung vive in continuo movimento fra Bruxelles, Parigi, Londra, il Canada e varie città italiane – tra cui Milano, sua base attuale, che cita a più riprese nel disco – e si definisce dunque un cittadino del mondo, tratto che si riflette sia nei suoi testi sia nei suoni e ritmi che produce.

Nella sua musica, Laioung riesce a distillare diversi generi e a incrociare differenti culture nell’intento di produrre un sound originale e lanciare un messaggio positivo. Un mix di personalità, consapevolezza, rivalsa, spocchia ma anche romanticismo veicolato da ritmi urbani con bassi di impatto e melodie distorte dall’autotune che hanno il sapore di un r’n’b quanto mai contemporaneo.

Oltre a mettere in campo la sua storia personale, ricca di esperienze e all’insegna del multiculturalismo, Laioung dà voce alle seconde generazioni, parlando di quartieri metropolitani occidentali ma anche di Africa, rivendicando la possibilità concreta di farcela partendo dal basso e senza contare su appoggi esterni, dando voce e sostanza ad un modello positivo per i tantissimi giovani di G2.

Nell’album trova spazio anche un omaggio a Pino Daniele in “Fuori (Je so pazz)” e un brano dal titolo “Petrolio” che con sonorità tipicamente trap racconta i danni provocati dal petrolio all’ambiente e l’importanza di sviluppare una coscienza ecologista, temi molto lontani da quelli solitamente proposti dal genere.

A suo agio sia con il pianoforte sia con la chitarra, Laioung è un artista a 360 gradi che, con grande versatilità, riesce a dare il massimo come autore, compositore, interprete e arrangiatore sempre a condizione di rimanere libero di esprimersi muovendosi disinvoltamente fra vari suoni e ritmi, senza dover essere necessariamente classificato in un solo genere musicale.

Laioung è membro fondatore di RRR Mob, il primo collettivo musicale nato in Italia interamente composto da ragazzi di seconda generazione, meticci o figli di immigrati. Due membri di RRR Mob, Momoney e Isi Noice, sono altri due ospiti in di un disco che è il biglietto da visita di una nuova personalità artistica, con una forza che arriva da una storia di vita vissuta che in Italia non si era mai sentita prima.

TRACKLIST

CD 1

1) Giovane Giovane Ft. Izi, Tedua (Prod. Laioung)
2) Senza Nessun Dubbio (Prod. Laioung)
3) Petrolio (Prod. Laioung)
4) 6.000 € (Prod. Laioung)
5) Poco Ma Sicuro (Prod. Laioung)
6) Don Vito (Prod. Larry Joule & Laioung
7) La Nuova Italia (Prod. Laioung)
8) Quanto Ci Tieni (Prod. Laioung)
9) Veri Per Sempre (Prod. Laioung)

CD 2

1) Vengo Dal Basso Ft. Guè Pequeno (Prod. Laioung)
2) Quello Che Voglio (Prod. Laioung)*
3) Gente Sveglia (Prod. Laioung)
4) 48 ORE Ft. Momoney e Sedrick (Prod. Laioung)
5) Fuori! (Je So Pazz) (Prod. Laioung)
6) Andrea Bocelli (Prod. Laioung)
7) Milano City Gang feat. Isi Noice (Prod. Laioung)
8) Porta Venezia (Prod. Laioung)
9) SOLUZIONI (Prod. Laioung)

INSTORE TOUR

21/04 MONDADORI TORINO ore 15.00
22/04 VERONA FELTRINELLI ore 15.00 + PADOVA MONDADORI ore 18.00
23/04 MILANO MONDADORI VIA MARGHERA ore 15.00
26/04 BRESCIA MONDADORI ore 17.30
27/04 GENOVA MONDADORI ore 17.30
28/04 ROMA DISCOTECA LAZIALE ore 15.00 + NAPOLI FELTRINELLI ore 18.30
29/04 BOLOGNA MONDADORI ore 15.00
02/05 VARESE DISCHI ore 15.30 + COMO FRIGERIO ore 18.00

Uscirà il 2 giugno “IS THIS THE LIFE WE REALLY WANT?”, il nuovo album di inediti di ROGER WATERS

Uscirà il 2 giugno “IS THIS THE LIFE WE REALLY WANT?”, il nuovo album di inediti di ROGER WATERS

Roger Waters, la mente creativa e l’autore dei testi dei Pink Floyd, pubblica il suo primo album rock dopo 25 anni, “Is This The Life We Really Want?”, in uscita il 2 giugno per Columbia Records (in versione CD digipack, doppio vinile e digitale). Da domani, 21 aprile, sarà disponibile il pre-order per tutti i formati.

Waters darà il via il 26 maggio da Kansas City al North American Us + Them Tour che si concluderà il 28 ottobre a Vancouver (per info: rogerwaters.com) .

L’ultimo album di Roger Waters è “Amused To Death”, uscito nel 1992: una sorta di studio visionario della cultura popolare, che indagava il tema del potere della televisione nell’epoca della prima Guerra del Golfo. Ora, l’atteso seguito “Is This The Life We Really Want?” è una dura presa di posizione nei confronti del mondo contemporaneo e di quest’epoca confusa, ed è il naturale successore di grandi classici dei Pink Floyd come “Animals” e “The Wall”.

Il nuovo album di Roger Waters è prodotto e mixato da Nigel Godrich (già con Radiohead, Paul McCartney, Beck, U2, creatore della serie tv-web “From the Basement”) ed è composto da 12 tracce scritte e suonate da Waters stesso.

I musicisti che hanno suonato in “Is This The Life We Really Want?” sono: Roger Waters (voce, chitarra e basso acustici), Nigel Godrich (arrangiamenti, sound collages, tastiere, chitarra), Gus Seyffert (basso, chitarra, tastiere), Jonathan Wilson (chitarra, tastiere), Joey Waronker (batteria), Roger Manning (tastiere), Lee Pardini (tastiere), e Lucius (voce) con Jessica Wolfe e Holly Proctor.

La tracklist di “Is This The Life We Really Want?”

  1. When We Were Young
  2. Déjà Vu
  3. The Last Refugee
  4. Picture That
  5. Broken Bones
  6. Is This The Life We Really Want?
  7. Bird In A Gale
  8. The Most Beautiful Girl
  9. Smell The Roses
  10. Wait For Her
  11. Oceans Apart
  12. Part of Me Died

Il testo di “Wait for Her” è stato scritto da Roger Waters che si è ispirato alla traduzione di un anonimo di “Lesson from the Kama Sutra (Wait for Her)” di Mahmoud Darwish.