Skip to content

News RSS

La superstar mondiale della musica latina

MALUMA

DISPONIBILI IN DIGITALE

I NUOVI BRANI

“VAMO’ A GAZÀRNOLA”

&

“RUMBA (PURO ORO ANTHEM)”feat. The Sun

RINVIATA AL 5 MARZO 2022 L’UNICA DATA ITALIANA AL MEDIOLANUM FORUM – ASSAGO (MI)

Sono disponibili in digitale i due nuovi brani dell’idolo della musica latina mondiale MALUMA “VAMO’ A GAZÀRNOLA” (https://SMI.lnk.to/VamoaGozarnola)e “RUMBA (PURO ORO ANTHEM)” feat. The Sun (https://SMI.lnk.to/rumba)!

I due brani arrivano dopo il successo del visual album #7DJ (7 Days in Jamaica), con cui MALUMA ha inaugurato il suo 2021: 7 brani e 7 video connessi tra di loro, per un viaggio audiovisivo nel cuore della Jamaica. L’album contiene anche collaborazioni con musicisti e con rinomati artisti Jamaicani come Ziggy Marley e Charly Black. 

Sarà possibile vedere MALUMA in concerto il 5 marzo 2022 in occasione della unica data italiana al Mediolanum Forum di Assago – MI (a recupero di quella programmata per il 7 marzo 2021).

MALUMA è nato a Medellin, e il suo nome d’arte è formato dalle prime due lettere dei nomi di suo padre, di sua madre e di sua sorella. Vincitore del “Best Contemporary Pop Vocal Album” co“F.A.M.E” ai Latin Grammy 2018, è uno degli artisti più popolari sui social media con oltre 23 milioni di fan su Facebook, 6 milioni di follower su Twitter e 56 milioni di follower su Instagram (rendendolo il principale esponente maschile di musica latina su Instagram e il primo ed unico ad aver raggiunto 50 milioni di follower). Il suo canale YouTube/VEVO ha totalizzato più di 9 miliardi di visualizzazioni e ha più di 24 milioni di iscritti che gli sono valsi la vittoria di 1 YouTube Diamond Play Button Award. Con il “Maluma World Tour” ha raggiunto un successo non paragonabile a nessun altro artista latino, con oltre 1 milione di biglietti venduti in 105 concerti in tutto il mondo solamente nel 2017 e diventando l’artista latino ad aver venduto il maggior numero di biglietti per i suoi concerti nel mondo. Nel 2018 e 2019 ha registrato sold out ovunque negli Stati Uniti e in Europa: tra gli altri, sold out alla Madison Square Garden Arena (New York), all’American Airlines Arena (Miami) e due The Forums (Los Angeles). Il suo tour mondiale “11:11” ha registrato il sold out a Yarkon Park di Tel Aviv, la più grande location per concerti di Israele (oltre 60.000 persone). In occasione del suo concerto da headliner al 18° Festival Annuale di Mawazine a Rabat (Marocco), ha stabilito il record assoluto di presenze cantando di fronte a 200.000 persone; e si è inoltre esibito per la prima volta a Riyadh, in Arabia Saudita, davanti a 25.000 persone. Nel 2018, Maluma è entrato nella scena della moda con il suo stile provocatorio, giovane e autentico, che ha portato Vogue a nominarlo “Menswear Icon in the Making” e “Men’s Fashion Newest Muse” e GQ “Man of the Year” da GQNel 2019, ha partecipato per la prima volta al Met Gala ed è stato uno dei primi artisti urban latin di questa generazione ad essere invitato da Anna Wintour. Dalla firma con Sony Music Latin nel 2015, Maluma ha pubblicato 5 album: Pretty Boy Dirty Boy (2015), F.A.M.E. (2018), 11:11 (2019), PAPI JUANCHO(2020) e 7DJ (2021). Maluma è l’artista più giovane ad essere stato contemporaneamente al primo e al secondo posto nella classifica Latin Airplay di Billboard (“Sin Contrato” e “Chantaje)”, che l’ha visto conquistare il #1 per ben diciotto volte nella sua carriera. 

Il singolo “Hawaii”, contenuto nell’album “PAPI JUANCHO” ha raggiunto il #2 della Top 50 Global di Spotify e ha totalizzato oltre 1.5 miliardi di stream in tutto il mondo. La versione remix di “Hawaii”, in collaborazione con The Weeknd, è stata certificata platino in Italia.
A gennaio 2021 è uscito il visual album  #7DJ (7 Days in Jamaica), in cui l’artista ha unito per la prima volta sonorità raggae con quelle latin urban.

MALUMA
www.instagram.com/maluma/
www.facebook.com/MALUMAMUSIK
twitter.com/maluma 
www.youtube.com/user/MalumaVEVO
www.tiktok.com/@papijuancho
Snapchat: malumaworld
www.malumamusik.com

NUOVA DATA PER IL CONCERTO DI CELINE DION AL LUCCA SUMMER FESTIVAL

NUOVA DATA PER IL CONCERTO DI CELINE DION AL LUCCA SUMMER FESTIVAL Image

L’ARTISTA CANADESE HA RIPROGRAMMATO LE DATE ESTIVE DEL SUO “COURAGE WORLD TOUR” AL 2023

Sabato 15 Luglio 2023 Area Mura Storiche Lucca

A seguito della pandemia Covid-19 e alle correnti restrizioni sui grandi assembramenti è con grande rammarico che Celine Dion deve riprogrammare di nuovo le date del suo “Courage World Tour”. Gli show programmati per questa estate a Tel Aviv (Israele), Bucarest (Romania), Carhaix (Francia), Lucca (Italia) e Nyon (Svizzera) verranno riprogrammati tra il 31 maggio e il 17 Luglio 2023.

La nuova data di Lucca sarà Sabato 15 Luglio 2023 quando l’Artista Canadese abbraccerà il pub- blico Italiano nello scenario unico delle Mura di Lucca.

Celine e la Concert West / Aeg Presents considerano la sicurezza e la salute delle persone come la principale priorità. Tutte le date europee del “Courage World Tour” del 2020 erano state postici- pate all’estate 2021. Successivamente 41 di questi show erano stati riprogrammati al 2022 e adesso con crescente speranza e rinnovata determinazione questi 8 show sono riprogrammati al 2023. Sfortunatamente gli show previsti a Cipro, Malta e Atene non potranno essere riprogrammati.

Celine dichiara “Non vedevo l’ora di rivedervi tutti in Europa questa estate però sfortunatamente a causa della situazione globale le cose continuano ad essere rinviate. Però non disperate, siamo felici di poter recuperare questi show nel 2023 e non vediamo l’ora di rivedervi finalmente. 2023 arri- viamo!”

Questo il messaggio di Celine Dion ai suoi fans https://www.youtube.com/watch?v=675oH7Gczsg

I biglietti acquistati per le date del 2020 e del 2021 rimarranno completamente validi per il con- certo del 2023.

Ulteriori disponibilità di biglietti sono in vendita già da oggi su www.dalessandroegalli.com

QUESTE LE DATE RIPROGRAMMATE DEL “COURAGE WORLD TOUR” :

May 31, 2023*Tel Aviv, IsraelBloomfield Stadium
June 3, 2023Nicosia, CyprusGSP Stadium
June 6, 2023Attard, MaltaTa’Qali
June 9, 2023Athens, GreeceO.A.K.A
June 11, 2023Bucharest, RomaniaNational Arena
July 13, 2023Carhaix, FranceLes Vieilles Charrues Festival
July 15, 2023Lucca, ItalyLucca Summer Festival
July 17, 2023Nyon, SwitzerlandPaléo Festival Nyon

For additional information visit celinedion.com.

E’ online store.sonymusic.it, il primo E-commerce di Sony Music Italia dedicato al fashion e alla musica

E’ online store.sonymusic.it, il primo E-commerce di Sony Music Italia dedicato al fashion e alla musica Image

È online store.sonymusic.it, il primo store digitale di Sony Music Italia dedicato al mondo della moda e della musica con prodotti esclusivi e capsule collection ideate e realizzate in collaborazione con i grandi artisti italiani e internazionali.

Da oggi sulla piattaforma di e-commerce sarà possibile acquistare le prime collezioni di abbigliamento targate Epic e Columbia, le due etichette del gruppo Sony tra i brand più iconici della discografia mondiale.

«Sony Music è e vuole sempre più essere la casa degli Artisti – spiega Andrea Rosi (presidente e CEO di Sony Music Entertainment Italy) – per questo dopo l’apertura degli studi di registrazione RCA lanciamo il progetto store.sonymusic.it. L’obiettivo è sempre quello di offrire loro il più ampio supporto. Nello store oltre a capsule dedicategli, saranno presenti altri prodotti esclusivi dalle collezioni di abbigliamento legate alle etichette storiche Epic e Columbia fino alla prestigiosa collezione di master originali “Legacy Master Tapes” ».

Sony Music è la casa degli artisti e i primi a debuttare con la loro linea di abbigliamento dedicata sullo store sono gli AC/DC, con un’esclusiva collezione realizzata per il quarantesimo anniversario del leggendario album “Back In Black”, ed Emis Killa e Jake La Furia con una capsule collection ispirata a “17” il loro primo album insieme, certificato Disco di Platino. Il design dei capi pone al centro le sonorità e l’immaginario degli artisti e troviamo T-shirt, felpe, giacche e accessori che rispecchiano il loro stile unico. Questo è solo l’inizio, ci sono molte collaborazioni con artisti importanti in discussione nonché altre capsule di label storiche in realizzazione.

Vera e propria sorpresa per gli appassionati sono i Master Tapes: dalla prestigiosa collezione di master originali di Sony Music nasce la collana “Legacy Master Tapes”, pensata per tutti gli audiofili che desiderano la migliore esperienza d’ascolto possibile. Il catalogo comprende le maggiori opere degli artisti che hanno scritto la storia della musica italiana, finalmente disponibili nell’insuperabile qualità del master originale. Un vero e proprio tuffo nella storia capace di trasportare gli ascoltatori in sala d’incisione, nel momento esatto in cui ha preso vita il disco. Tutti gli articoli sono pezzi unici e personalizzati, prodotti appositamente per coloro che desiderano acquistarli. Tra i titoli sono già disponibili: Lucio Battisti “Il mio canto libero”, Franco Battiato “Fetus”, Lucio Dalla “Lucio Dalla”, Edoardo Bennato “La torre di Babele”, Fabrizio De André “Storia di un impiegato”, Francesco De Gregori “Viva L’Italia”, Antonello Venditti “Lilly”, Premiata Forneria Marconi “Storia di un minuto”, Claudio Baglioni “Sabato pomeriggio”, Banco Del Mutuo Soccorso “Banco del mutuo soccorso”, Area “Crac”.

Bruce Springsteen da oggi è disponibile “LETTER TO YOU” l’attesissimo nuovo album in studio insieme a THE E STREET BAND

Bruce Springsteen da oggi è disponibile “LETTER TO YOU” l’attesissimo nuovo album in studio insieme a THE E STREET BAND Image

Una celebrazione di amicizie lunghe una vita, di musica live e di The E Street Band

Da oggi, venerdì 23 ottobre, è disponibile “LETTER TO YOU”, l’attesissimo nuovo album in studio di BRUCE SPRINGSTEEN, realizzato insieme a The E Street Band.

“Amo l’essenza quasi commovente di Letter to You”, dichiara Springsteen, “E amo il sound della E Street Band che suona completamente live in studio, in un modo che non avevamo quasi mai fatto prima, senza nessuna sovraincisione. Abbiamo realizzato l’album in soli cinque giorni, e quella che ne è venuta fuori è una delle più belle esperienze di registrazione che io abbia mai vissuto”.

“Letter to you” cattura la potenza incomparabile dell’esibirsi in una rock band, segnando al tempo stesso la prima sessione live di registrazione con i componenti di The E Street Band in decenni, un legame indissolubile formato da una vita trascorsa in musica.

“Letter To You” è il ventesimo album in studio dell’artista, un disco rock, caratterizzato dall’inconfondibile sound de The E Street Band, e registrato nella casa di Bruce Springsteen in New Jersey. L’album è anche la prima performance di Bruce Springsteen insieme a The E Street Band dal tour di “The River” del 2016, nominato tour mondiale dell’anno da Billboard e Pollstar.

“Letter To You” contiene 9 brani scritti recentemente da Springsteen, e 3 leggendarie composizioni degli anni ‘70 finora inedite: “Janey Needs a Shooter,” “If I Was the Priest,” e “Song for Orphans”.  Ogni brano è un tributo a The E Street Band, alla musica rock e al ruolo che quest’ultima ha avuto nella vita dell’artista.

Hanno detto di “LETTER TO YOU”:

“Letter to You sounds live enough to make you feel a little guilty listening to it…possibly the rawest album they’ve ever made.” – Rolling Stone

“Mining rich veins of nostalgia, gratitude, and hope…Letter to You feels like yet another piece of art that was crafted for just this moment.” – Entertainment Weekly

“Fresh and vital…love and camaraderie fill Letter To You…made to raise the spirit.” – USA Today

“A mighty roar that will make old fans smile…reminiscing about the warmth and companionship a lifetime in music has brought.” – Associated Press

“Letter To You is one of the finest achievements of Bruce Springsteen’s career…an absolute triumph…one for the ages.” – AV Club

“Fans can’t afford to miss…a testament to the power of communion.” – Indiewire

“Springsteen’s beaming new album masterfully captures the icon and his perennially sensational E Street Band…their spirits aligned and alight once more.” – NJ.com

“One of the Boss’s best yet…an album that makes you feel good to be alive.” – The Times

“We’re on E Street with sparks flying…. irresistible” – Uncut

“The Bruce record his disciples have been yearning for; a return to E Street, where even with so much sadness in the world, things feel that little bit better” – MOJO

“Buy this album and play it loud. For an hour your home will be full of warmth, and decency, and people” – Mail on Sunday

Insieme a Springsteen, hanno lavorato a questo progetto Roy Bittan, Nils Lofgren, Patti Scialfa, Garry Tallent, Stevie Van Zandt, Max Weinberg, Charlie Giordano e Jake Clemons. L’album è stato prodotto da Ron Aniello insieme allo stesso Bruce Springsteen, Bob Clearmountain ha realizzato il mixaggio, mentre Bob Ludwig si è occupato del mastering.

Questa la tracklist di Letter to You:

  1. One Minute You’re Here
  2. Letter To You
  3. Burnin’ Train
  4. Janey Needs A Shooter
  5. Last Man Standing
  6. The Power Of Prayer
  7. House Of A Thousand Guitars
  8. Rainmaker
  9. If I Was The Priest
  10. Ghosts
  11. Song For Orphans
  12. I’ll See You In My Dreams

Sempre da oggi è disponibile in esclusiva su Apple Tv+ il film-documentario “Bruce Springsteen’s Letter to You” (produzione originale Apple Original Films), con i retroscena del processo creativo che hanno portato alla realizzazione dell’album. “Bruce Springsteen’s Letter to You” (scritto da Springsteen e diretto da Thom Zimny) mostra infatti Springsteen mentre registra “Letter to You” live insieme a The E Street Band.

La carriera in studio di Bruce Springsteen si estende lungo un arco di oltre 40 anni e ha avuto inizio nel 1973 con “Greetings from Asbury Park, NJ” (Columbia Records). Il cantautore ha vinto 20 Grammy Awards, 1 Oscar e 1 Tony Award, è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame, ha ricevuto un Kennedy Center Honor, ed è stato nominato “Person of the Year” da MusiCares nel 2013.

Nel settembre 2016 sono usciti la sua autobiografia “Born to Run” e l’album pensato come accompagnamento al libro, “Chapter and Verse”, mentre nel novembre 2016 Springsteen è stato premiato con la Presidential Medal of Freedom.

Dall’ottobre 2017 al dicembre 2018 si sono tenuti i memorabili 236 show di “Springsteen on Broadway” al Jujamcyn’s Walter Kerr Theatre, spettacoli che sono poi diventati anche uno speciale Netflix e un album contenente la colonna sonora. Nel 2019 Bruce Springsteen ha pubblicato “Western Stars” (PLATINO in Italia), primo album in studio a 5 anni di distanza dal precedente, e insieme al suo collaboratore di lunga data Thom Zimny ha co-diretto “Western Stars”, la versione cinematografica dell’album realizzata insieme a Warner Bros.

Disponibile in digitale il nuovo EP di VEGAS JONES “GIRO VELOCE” e in rotazione radiofonica il singolo “SBALLO SHALLO” feat. SALMO (prod. ANDRY THE HITMAKER)

Disponibile in digitale il nuovo EP di VEGAS JONES “GIRO VELOCE” e in rotazione radiofonica il singolo “SBALLO SHALLO” feat. SALMO (prod. ANDRY THE HITMAKER) Image

Esce oggi in digitale “Giro veloce”, il nuovo EP di Vegas Jones. Dopo aver lanciato questa estate i singoli “12-0 PM” e “Plug”, il rapper torna dai suoi fan con sette brani al confine tra rap e trap con sei ospiti di assoluto rilievo che rappresentano al meglio le varie anime della scena hip hop italiana: Salmo, Mambolosco, Giaime, Nicola Siciliano, Tredici Pietro e, per la prima volta in qualità di rapper, il producer multiplatino Andry The Hitmaker.

Riconosciuto come l’artista della nuova generazione hip hop che fonde meglio la tecnica del rap con gli elementi tipici della trap e con uno storytelling unico e riconoscibile, Vegas Jones torna con un EP che, sia dal titolo che dall’immaginario visivo con il quale è comunicato, fa riferimento al mondo delle corse automobilistiche. Così, le strofe di Vegas e dei suoi ospiti sono scandite da riferimenti o versi in cui l’innesto di una marcia, un testa-coda e un’auto iconica assumono significati simbolici. Tutto ciò per raccontare la caratteristica principale di questo progetto: una corsa veloce prima di mirare ad altri traguardi.

Vegas Jones, nome d’arte di Matteo Privitera, è un rapper classe 1994 proveniente da Cinisello Balsamo, alle porte di Milano. Dopo “Chic Nisello”, mixtape di culto del 2016 che lo ha fatto notare da pubblico e addetti ai lavori della musica, nel 2018 e nel 2019 ha pubblicato due album ufficiali – rispettivamente “Bellaria” e “La bella musica” – che hanno ricevuto anche i consensi della critica. 

TRACKLIST

01 12-0 PM

(prod. Boston George)

02 Sballo shallo

feat. Salmo

(prod. Andry The Hitmaker)

03 Ulala

feat. Andry The Hitmaker, Giaime & Nicola Siciliano
(prod. Andry The Hitmaker)

04 Soul

feat. Tredici Pietro
(prod. Andry The Hitmaker)

05 Charline

feat. Mambolosco

(prod. 6AMcotoletta)

06 Stupidi consigli

(prod. 6AMcotoletta & Joe Vain)

07 Plug (prod. Andry The Hitmaker)

ENRIQUE IGLESIAS È STATO NOMINATO TOP LATIN ARTIST OF ALL TIME AI BILLBOARD LATIN MUSIC AWARDS 2020

ENRIQUE IGLESIAS È STATO NOMINATO TOP LATIN ARTIST OF ALL TIME AI BILLBOARD LATIN MUSIC AWARDS 2020 Image

ENRIQUE IGLESIAS è stato nominato TOP LATIN ARTIST OF ALL TIME ai Billboard Latin Music Awards 2020! La notizia è stata annunciata oggi, 19 ottobre, da Telemundo e Billboard, in attesa della serata ufficiale che si svolgerà il 21 ottobre al BB&T Center a Sunrise, Florida, trasmessa da Telemundo.

L’artista nella sua straordinaria carriera ha pubblicato più di 40 grandi hit, venduto oltre 180 milioni di dischi, superato 19 miliardi di stream e 17 miliardi di views; i suoi concerti hanno coinvolto oltre 10 milioni di persone in tutto il mondo incassando 1 miliardo di dollari.

Enrique continua a dominare le classifiche di Billboard Latin, stabilendo un record dopo l’altro! Vanta il maggior numero di #1 nella classifica Hot Latin Songs con 27 brani e ben 39 canzoni nella Top 10; è stato al #1 della classifica Latin Airplay per 31 volte e nella Top 10 per 40; detiene anche il record per 24 brani alla #1 della classifica Latin Pop Airplay e di 43 in top 10 su Latin Pop Airplay.

Enrique Iglesias inoltre, tra gli artisti Latin uomini, è l’unico ad aver raggiunto la #1 con ben 14 brani nella classifica Billboard Dance Club e la Top 10 con 25. È entrato nella Hot 100 ben 25 volte (due alla #1 e cinque nella Top 10), nella Billboard 200 14 volte (con tre Top 10), ed è arrivato al #1 della classifica Pop Songs Airplay e sette volte nella Top 10.

Enrique ha anche vinto il maggior numero di premi nella storia dei Billboard Latin Music Awards, ben 47.

Con oltre 180 milioni di album venduti e numerosi record, Enrique è senza dubbio l’artista latino di maggior successo, non a caso viene definito The King of Latin Pop!

«Enrique è un’icona, una star globale, un professionista di classe e, cosa più importante e sorprendente, una persona fantastica. La sua musica ha conquistato più di una generazione. Questo premio assolutamente meritato è una testimonianza del suo continuo impatto e della sua influenza. È un onore per noi di Sony Music lavorare con lui. Congratulazioni, Enrique!» ha dichiarato Afo Verde, Presidente e CEO di Sony Music Latin Iberia.

Oltre alla musica, Enrique Iglesias si dedica al sociale appoggiando Save The Children nel fronteggiare i disastri dovuti a calamità naturali. L’artista e i suoi fan da tutto il mondo si sono mobilitati per sostenere questa causa attraverso contributi online, raccolte di fondi, aste, vendita di merchandising e meet and greets raccogliendo oltre $ 400.000.

Recentemente, LiveNation ha annunciato le nuove date riprogrammate del suo atteso tour con Ricky Martin, fissato per il 2021, con 25 spettacoli in America.

“GLOVO”, il nuovo singolo di COMETE, da venerdì 23 ottobre in radio e in digitale

“GLOVO”, il nuovo singolo di COMETE, da venerdì 23 ottobre in radio e in digitale Image

“Glovo” è il primo brano ad aver presentato COMETE al grande pubblico, riuscendo a lasciare un ricordo indelebile nella mente delle persone. La canzone immortala quella scia temporale ed emotiva che porta alla fine di una storia d’amore non ancora conclusa: quella sensazione di sospensione, di solitudine, di incertezza vissuta da una coppia che si sta separando, che vorrebbe guardarsi con lo stesso sguardo di prima senza riuscirci, affannandosi nella ricerca di una soluzione peggiorando le cose. Le cene solitarie ordinate online accompagnano questo periodo aiutando i protagonisti a riflettere e a prendersi i loro spazi. Non mancano i riferimenti al grande cantautorato italiano a cui Comete è fortemente legato, la prima frase del brano vuole infatti omaggiare “La collina dei ciliegi” di Battisti. “Glovo” mostra un lato molto personale dell’artista che, come è sua abitudine fare, si regala senza filtri a chi lo ascolta.

– A volte la gente per strada mi dice:” Hei, ma tu sei glovo!”

In fondo si, sono io, mi sono messo davvero a nudo, è stato un pezzo scritto in pochissimi minuti che arriva al punto subito, ordino, mangio, butto il packaging
ma “ancora non credo di volere buttare te”.

Glovo è una storia d’amore, una storia di cibo che a volte consola                                                                                             

Eugenio Campagna
, in arte Comete, è nato a Roma nel 1991. Appassionato di musica fin da bambino, ha iniziato da ragazzo a scrivere canzoni e poi ad esibirsi come artista di strada e nei locali della sua città. Il suo nome d’arte è la sua poetica: “Come te”, è l’esigenza di scrivere le sue storie che poi sono le storie di tutti. Per questo Eugenio definisce il suo genere “Real pop”, parlare del reale, di quel Cornflakes che racconta una storia d’amore. Ed è proprio “Cornflakes” il suo primo singolo, uscito durante la sua partecipazione come concorrente ad X-Factor 13. Ad aprile 2020 esce la sua cover di “En e Xanax”, storico brano di Samuele Bersani a cui segue la pubblicazione di “Ma Tu”.

“RIDO MALE” DISPONIBILE DA VENERDÌ 23 OTTOBRE IL PRIMO INEDITO IN ITALIANO DI TISH

“RIDO MALE” DISPONIBILE DA VENERDÌ 23 OTTOBRE IL PRIMO INEDITO IN ITALIANO DI TISH Image

“Rido Male” (Sony Music) è il nuovo brano di TISH disponibile a partire da oggi sulle principali piattaforme digitali.

Rido Male” è il primo inedito in italiano di TISH, la cantante che ha conquistato il cuore del pubblico ad Amici e che torna dopo un silenzio di due anni con un brano irriverente e giocoso. Il nuovo singolo, scritto a sei mani insieme a Le Ore e Daddy Joke, nasce questa estate e racconta in chiave ironica la classica dinamica di chi maschera le proprie insicurezze dietro ad una immotivata arroganza e pavoneggiandosi. “Rido Male” è un brano dalla vena simpatica accompagnato da una base allegra e spensierata capace di accostarsi perfettamente alla leggerezza e al sarcasmo del testo.TISH (nome d’arte di Tijana Boric), ha 20 anni, ed è nata nella Repubblica Serba. Cantante e musicista, poliglotta (parla 6 lingue), fa musica da quando ha 4 anni. Suona pianoforte, violino, viola, chitarra e ukulele. Ha cominciato a studiare canto da cinque anni. Non si mostra mai a nessuno senza i due puntini neri che si disegna tutti i giorni sul volto con l’eyeliner. Ha partecipato nella diciottesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, vincendo il premio Tim e una borsa di studio Banca5.

LA NIÑA esce oggi nei digital stores con “FORTUNA”

LA NIÑA esce oggi nei digital stores con “FORTUNA” Image

“Fortuna”, fuori venerdì 16 ottobre per Sony Music, è il nuovo singolo de LA NIÑA, progetto in napoletano che parte dalla canzone partenopea per dar vita a sperimentazioni ibride che spaziano dall’urban, al pop, al rap, all’elettronica più contemporanea.

È il primo brano acustico de LA NIÑA, una poesia dai toni folk ispirata da una storia vera che è metafora di quelle migrazioni di donne, di madri e di figlie che attraversano il Mediterraneo. Nel lyric video che accompagna il brano, l’artista ha le sembianze di una sirena che da uno scoglio è testimone e cantrice della straziante vicenda che si consuma al largo delle coste del Mediterraneo.

LA NIÑA esordisce nel 2019 con il suo primo progetto solista che traghetta la tradizione in una dimensione iper contemporanea. È un artista che nasce a Napoli due volte, nel 1991 e nel 2019. Fino al 2018 viaggia alla ricerca di se stessa nella musica, nel canto, nella scrittura, nell’arte e nel teatro. Nel 2019 rinasce in un universo musicale che azzera le distanze tra l’artista e le sue radici. Con le prime tre tracce “Croce”, “Niente Cchiù” e “Salomè”, l’artista è stata definita come l’ibrido perfetto fra Rosalía e Teresa De Sio. Nel 2020 debutta su Sony Music.