Skip to content

News RSS

Tom Walker in radio da venerdì 15 marzo con il nuovo singolo “JUST YOU AND I”, tratto dall’album “WHAT A TIME TO BE ALIVE” che ha debuttato al #1 nel Regno Unito

Tom Walker in radio da venerdì 15 marzo con il nuovo singolo “JUST YOU AND I”, tratto dall’album “WHAT A TIME TO BE ALIVE” che ha debuttato al #1 nel Regno Unito

Dopo il successo planetario di “Leave A Light On” (doppio platino in Italia), dopo essersi esibito sul prestigioso palco del Festival di Sanremo, ospite di Marco Mengoni con cui ha duettato in “Hola (I Say)” (platino), e dopo essersi aggiudicato il “British Breakthrough Act” ai Brit Awards 2019, il cantautore multiplatino TOM WALKER torna con un nuovo singolo, “Just You And I”, in radio da venerdì 15 marzo. Il brano, prodotto da Mark Ralph (Years & Years, Clean Bandit, Rudimental) ed estratto da “What A Time To Be Alive”, che ha debuttato al #1 nel Regno Unito, ed è l’album di debutto inglese più venduto da marzo 2017, conta già 104 milioni di stream totali.

Tom Walker, che si è esibito davanti a oltre 800 mila persone nel 2018, arriverà in Italia per tre imperdibili date: 17 marzo Plan De Corones – Marebbe (BZ) e 23 giugno al Rumors Festival – Teatro Romano (Verona) e 24 giugno a Percuotere La Mente – Corte degli Agostiniani (Rimini).

L’album “What A Time To Be Alive”, il cui titolo è tratto da una delle più belle canzoni d’amore di Walker, “Blessings”, include 12 tracce scritte o co-scritte dallo stesso artista.

Ad anticipare il nuovo progetto discografico, oltre a “Leave A Light On” (tra le 40 canzoni dell’anno nel Regno Unito, #1 su iTunes in 20 Paesi, certificata platino in 10 Paesi e sesta canzone più shazammata nel mondo) e “Just You And I” anche “Angels”, “My Way” e “Not Giving In”. Tra i brani contenuti nel disco spicca anche un duetto con Zara Larsson in “Now You’re Gone”.

La copertina dell’album, creata dall’innovativo artista Craig Alan, mostra uno straordinario ritratto di Tom formato da 2000 piccole immagini di persone che sono state importanti nella vita del cantautore nel corso dei suoi 26 anni.

Una particolarità di Tom Walker è sicuramente il modo in cui i suoi brani riescono ad entrare in sintonia con i fan: tra questi si possono annoverare anche William e Kate, il Duca e la Duchessa di Cambridge, nonché Harry e Meghan, il duca e la duchessa di Sussex, davanti ai quali Walker si è esibito per un evento di beneficenza a metà novembre.

L’artista ha recentemente conquistato il premio “Sync Artist of the Year” alla Music Week Sync Awards e il prestigioso “ASCAP Vanguard Award” (già vinto in passato da Dua Lipa, Jess Glynn e Calvin Harris)

Tracklist “What A Time To Be Alive”:

1) Angels 

2) Leave A Light On 

3) Not Giving In

4) How Can You Sleep At Night 

5) Now You’re Gone feat Zara Larson

6) My Way

7) Blessings 

8) Cry Out 

9) Dominoes 

10) Fade Away 

11) Just You And I 

12) The Show 

Note biografiche

Il viaggio di Tom Waker inizia a Glasgow nel 1991, il 17 dicembre, dove rimane tre anni prima di trasferirsi con la famiglia in una piccola cittadina vicino a Manchester. Tom scopre di amare la musica molto presto e compra la sua prima chitarra a 13 anni. Rimane letteralmente folgorato da “Thriller” di Michael Jackson (ancora oggi il suo album preferito) e, a differenza dei suoi compagni di classe, si appassiona al rock degli AC/DC e dei Foo Fighters ma anche alla musica degli Underworld, dei Prodigy e dei Muse. Importantissima in questa fase è l’influenza del padre sia per i gusti musicali che per l’incoraggiamento che riesce a infondere al figlio.

Dopo essere riuscito a recuperare il materiale per registrare a casa, Tom inizia a scrivere canzoni, ma non riesce a trovare nessuno nel Paese in cui vive che riesca a suonare con lui, così inizia a studiare da solo. Frequenta il college e impara il basso e la batteria per poi iniziare finalmente a suonare nella sua prima band. Prima di riuscire a ottenere i risultati sperati con la musica, però, Tom deve affrontare una serie di lavori non molto gratificanti per lui. Si iscrive a un corso di laurea in songwriting alla London University. Anche la vita a Londra diventa materiale perfetto per un cantautore: vive in un appartamento piuttosto discutibile insieme ad altre 12 persone che ben presto diventano un po’ la sua famiglia.

Gesaffelstein oggi pubblica l’album “HyperioN” con i feat. di Pharrell Williams, The Weeknd, Haim, Electric Youth e The Hacker

Gesaffelstein oggi pubblica l’album “HyperioN” con i feat. di Pharrell Williams, The Weeknd, Haim, Electric Youth e The Hacker

“In un mondo ipersaturo di artisti fotocopia e un’immagine, quella dell’artista, ormai prosciugata di significato e mercificata da un neoliberismo che ormai si è preso il meglio di questo mondo, Gesaffelstein ci suggerisce esplicitamente di resettare tutto. Tornare alla qualità, ai dischi fatti perché si ha qualcosa da dire, non perché si deve dire qualcosa” Rolling Stone

Milano, 8 marzo 2019. Esce oggi per Columbia Records/Sony Music “Hyperion”, l’atteso nuovo album del “principe nero dell’elettronica”, il dj e producer francese Gesaffelstein, a quasi cinque anni di distanza dall’album “Aleph”.

Di genere diverso e di altissimo livello i featuring: Pharrell Williams in “Blast Off”, The Weeknd in “Lost in the Fire”, le Haim in “So Bad”, Electric Youth e The Hacker in “Forever”.

Già il primo pezzo uscito a novembre, “Reset” lasciava intuire la linea intransigente scelta da Gesaffelstein, all’anagrafe Mike Lévi, ancor meglio esplicitata dal video, diretto da Manu Cossu, che giocava con i cliché dell’estetica urban e trap. Protagonisti erano una dozzina di rapper che venivano resi simili in maniera impressionante ai più celebri rappresentanti del genere, come Takeshi 6ix9ine (per vederlo https://bit.ly/2rg0INv).

Anche nel video del singolo ora in rotazione radiofonica “Lost In The Fire” con The Weeknd, Gesaffelstein compare sotto una spessa vernice nera: https://bit.ly/2AJUqLg.

Gesaffelstein si esibirà al Coachella Music & Arts Festival ad aprile in California e al   Governor’s Ball a New York in maggio.

TRACK LIST:

  1. Hyperion
  2. Reset
  3. Lost in the Fire featuring The Weeknd
  4. Ever Now
  5. Blast Off featuring Pharrell Williams
  6. So Bad featuring Haim
  7. Forever featuring The Hacker and Electric Youth
  8. Vortex
  9. Memora
  10. Humanity Gone

NAYT: FUORI OGGI IL NUOVO SINGOLO “BRUTTI SOGNI” ESTRATTO DAL NUOVO ALBUM IN USCITA IL 15 MARZO

NAYT: FUORI OGGI IL NUOVO SINGOLO “BRUTTI SOGNI” ESTRATTO DAL NUOVO ALBUM IN USCITA IL 15 MARZO

Fuori oggi, venerdì 8 marzo,BRUTTI SOGNI”, il nuovo singolo di Nayt estratto dal disco “RAPTUS 3”, in uscita venerdì 15 marzo per Jive Records (Sony Music Italy). 

In questo nuovo singolo Nayt affronta e sconfigge i brutti sogni che infestano la vita dell’uomo e lo fa attraverso suoni che trascinano l’ascoltatore direttamente in una dimensione onirica.

Anticipato dai brani “Animal”, “Fame” feat. Madman e Gli occhi della tigre”, “Raptus 3” (prodotto da 3D per VNT1) è il completamento di una trilogia partita nel 2015 con “Raptus”: un viaggio introspettivo e riflessivo, tra barre precise, serrate e un flow impeccabile, che mantiene una cura e un’attenzione minuziosa della melodia. Si passa da potenti beat, a chitarre elettriche, da melodie prettamente R’n’B a sonorità latineggianti.

Al centro di questo terzo volume troviamo la verità, quella vera, più istintiva, quella verità “di pancia” posta sotto i riflettori della propria coscienza senza alcuna censura. A tal proposito Nayt afferma: «È ora che l’uomo si rimetta al centro prendendosi le proprie responsabilità e indagando le proprie colpe, lasciando da parte l’innocuità».

Al via venerdì 15 marzo l’instore tour durante il quale Nayt presenterà il suo nuovo album in molte città d’Italia: un’occasione per incontrarlo e ascoltare alcuni brani di Raptus 3! Queste le date dell’instore tour:

Venerdì 15 marzo

Ore 17:00 a Torino – La Feltrinelli (Stazione di Porta Nuova)

Sabato 16 marzo

Ore 14:30 Varese – Varese Dischi (Galleria Manzoni, 3)

Ore 17:30 Milano – Mondadori Megastore (Piazza Duomo)

Lunedì 18 marzo

Ore 16:00 Firenze – Caffè Letterario Le Murate

Martedì 19 marzo

Ore 16:30 Roma – Discoteca Laziale (Via Mamiani, 62)

Mercoledì 20 marzo

Ore 16:30 Napoli – Mondadori Bookstore (Via Luca Giordano, 158)

Giovedì 21 marzo

Ore 15:00 Foggia – Mondadori Bookstore (Via Guglielmo Oberdan, 9-11)

Ore 18:00 Andria – Mondadori Bookstore (Corso Cavour, 132)

Venerdì 22 marzo

Ore 15:00 Taranto – Mondadori Bookstore (c/o CC Auchan Porte Dello Jonio)

Ore 18:00 Lecce – Mondadori Bookstore (Viale Felice Cavallotti, 7/A)

Classe ’94, Nayt, al secolo William Mezzanotte, è entrato con grande determinazione nella lista delle novità più interessanti del 2018. La pubblicazione dei singoli che hanno anticipato il nuovo disco e la partecipazione a Real Talk con una puntata da record, sono solo un assaggio del nuovo capitolo della carriera dell’artista romano. Nonostante la giovane età, il nome di Nayt, nell’ambiente, circola da parecchio tempo.  La prima volta che l’attenzione del grande pubblico si è concentrata sulla sua musica è stata con la pubblicazione del singolo “No Story”, prodotto da 3D, produttore con il quale lavora anche attualmente. Il sodalizio tra i due, maturato e consolidato nel tempo, ha portato all’avvicinamento di Nayt alla label VNT1, realtà fondata da 3D e di cui oggi Nayt è diventato socio e volto. Da allora, Nayt è riuscito a costruire un percorso solido e basato sui fatti e sulla coerenza, affermandosi come uno dei nomi più tecnici, prolifici ed innovativi nel panorama rap italiano, stringendo collaborazioni con alcuni dei massimi esponenti del genere in Italia. Attualmente Nayt è in procinto di rilasciare il terzo volume di “Raptus”, la serie di progetti che gli ha permesso di raggiungere i risultati conseguiti finora, con la coscienza e la determinazione di chi vuole prendersi tutto ciò che gli spetta.

TIROMANCINO, DA OGGI È ONLINE IL VIDEO DI “PER ME È IMPORTANTE” feat. TIZIANO FERRO nuovo singolo estratto dal disco “FINO A QUI”

TIROMANCINO, DA OGGI È ONLINE IL VIDEO DI “PER ME È IMPORTANTE” feat. TIZIANO FERRO nuovo singolo estratto dal disco “FINO A QUI”

Da oggi, venerdì 8 marzo, è in radio “PER ME È IMPORTANTE”, la nuova versione del celebre brano di TIROMANCINO che vede per la prima volta insieme le straordinarie voci di Federico Zampaglione e Tiziano Ferro. Il brano è contenuto nell’album “Fino a qui(Sony Music Italy), attualmente disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Inoltre, sempre da oggi, è online il video del singolo “Per me è importante”, feat. Tiziano Ferro. Scritto e diretto da Federico Zampaglione, regia di Marco Pavone, il videoclip è un cortometraggio di animazione ambientato a Londra che riprende la celebre storia degli inseparabili omini dei segnali stradali protagonisti del video della versione originale del brano uscito nel 2002.

«È un piacere immenso far rivivere questa canzone con Tiziano. La sua voce mi fa stare bene e mi emoziona sempre. È riuscito a dare quel suo tocco unico e passionale senza stravolgere il pezzo– spiega Federico Zampaglione in merito al videoDa subito abbiamo entrambi amato l’idea di riportare in vita gli omini dei segnali stradali che, grazie al talento visivo di Marco Pavone e delle sue animazioni, ci porteranno in una Londra piena di fascino e sogni da realizzare».

Il disco “Fino a quiè composto da 4 brani inediti (tra cui la hit “Noi Casomai”) e 12 tra le canzoni più significative della band risuonate, riarrangiate e reinterpretate da Federico Zampaglione insieme a grandi nomi della musica italiana! Prodotto e arrangiato da Federico Zampaglione e Antonio Marcucci, l’album vanta la partecipazione di Jovanotti, Alessandra Amoroso, Tiziano Ferro, Biagio Antonacci, Giuliano Sangiorgi, Elisa e Mannarino, Alborosie, Fabri Fibra, Thegiornalisti, Calcutta, Luca Carboni. Presente nel disco anche un cameo della piccola Linda, figlia di Federico. 

Prosegue con successo il “Fino a qui – tour”, il tour teatrale dei Tiromancino per presentare in una versione unica e originale l’album “Fino a Qui” e molti dei brani più celebri del loro repertorio. 

Per la prima volta, infatti, Federico Zampaglione e la sua band sono accompagnati dall’Ensemble Symphony Orchestra, una delle orchestre più conosciute nel panorama artistico nazionale che vanta anche la collaborazione con numerosi artisti di fama internazionale (Sting, Kylie Minogue, Robbie Williams, Sam Smith, Luis Bacalov e molti altri). L’orchestra è diretta dal Maestro Giacomo Loprieno.

Sul palco: Federico Zampaglione (voce e chitarra), Antonio Marcucci (chitarra elettrica), Francesco “Ciccio” Stoia (basso), Marco Pisanelli (batteria e percussioni) e Fabio Verdini (pianoforte e tastiere).

Queste le date del tour “Fino a qui”:

mercoledì 3 aprile – Teatro Carlo Gesualdo di AVELLINO

giovedì 4 aprile – Teatro Lyrick di ASSISI (PG)

sabato 6 aprile –Teatro Dis_Play Brixia Forum di BRESCIA

venerdì 12 aprile – Teatro Ariston di SANREMO (IM)

lunedì 1 luglio – Cavea Auditorium Parco della Musica di ROMA

I biglietti dei concerti sono disponibili su Ticketone e sui circuiti interni dei teatri.

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale del tour

I VAMPIRE WEEKEND PUBBLICANO ALTRI DUE BRANI, “SUNFLOWER” E “BIG BLUE”. IL NUOVO ALBUM “FATHER OF THE BRIDE” IN USCITA IL 3 MAGGIO PER COLUMBIA RECORDS

I VAMPIRE WEEKEND PUBBLICANO ALTRI DUE BRANI, “SUNFLOWER” E “BIG BLUE”. IL NUOVO ALBUM “FATHER OF THE BRIDE” IN USCITA IL 3 MAGGIO PER COLUMBIA RECORDS

I Vampire Weekend, come promesso dal leader della band Ezra Koenig, hanno pubblicato altri due brani che anticipano l’uscita del nuovo album “Father of the Bride” prevista per il 3 maggio per Columbia Records: “Sunflower” e “Big Blue”.

“Big Blue” è stata prodotta da Ariel Rechtshaid, Ezra Koenig e DJ Dahi, “Sunflower”  è prodotta sempre da Rechtshaid e Koenig e vede la partecipazione di Steve Lacy di The Internet. 

“Father of the Bride” è il seguito dell’album vincitore del Grammy “Modern Vampires of the City”.

Il titolo “Father Of The Bride” è stato scelto da Koenig anni fa, ben prima dei recenti sviluppi della sua vita. In tipico stile Vampire Weekend, il titolo ha molteplici livelli di significato rispecchiando il paradosso della band: creare canzoni che trovano facilmente posto in qualsiasi playlist (per la radio, la tv, le colonne sonore, gli aeroporti etc.) ma rivelano una ricca complessità a un ascolto più approfondito.

JOHN MAYER torna con il nuovo singolo “I GUESS I JUST FEEL LIKE” in radio da venerdì 8 marzo

JOHN MAYER  torna con il nuovo singolo “I GUESS I JUST FEEL LIKE”  in radio da venerdì 8 marzo

Chitarrista virtuoso, cantautore sofisticato, vincitore di 7 Grammy Awards, John Mayer pubblica il nuovo singolo “I Guess I Just Feel Like” per Columbia Records, da lui scritto e prodotto, in rotazione radiofonica da venerdì 8 marzo

Recentemente Mayer ha annunciato nuove date in Nord America che partiranno da Albany il 19 luglio e vanno ad aggiungersi al tour in Nuova Zelanda, Australia e Asia tra marzo e aprile. In questi concerti il cantante ripercorre la sua intera carriera proponendo i suoi grandi successi come “Gravity,” “Love on the Weekend,” “Heartbreak Warfare,” “Daughters,” “Waiting on the World to Change,” “Your Body Is a Wonderland” e “New Light” dell’anno scorso.

Oltre a questo tour da solo Mayer sarà in concerto con i membri dei Grateful Dead Bob Weir, Bill Kreutzmann, Mickey Hart, insieme a Oteil Burbridge e Jeff Chimenti.

John Mayer ha vinto 7 Grammy e si è aggiudicato la bellezza di 7 #1 della Billboard’s Top Rock Albums, un vero e proprio record, e 25 presenze nella Hot Rock Songs chart, il massimo per un solo artist.

Nel 2018 ha pubblicato “New Light” mentre lavorava al suo nuovo album, il seguito dell’acclamato dalla critica “The Search for Everything”. Per il terzo anno consecutivo Mayer è andato in tour con Dead & Company (formato dai membri dei Grateful Dead) che ha suonato davanti a più di 500mila persone. In più il cantautore ha lanciato “Current Mood” il suo Instagram Live show della domenica sera “il miglior modo per iniziare la settimana con una nota positiva. Anzi: l’unico modo”.

Il nuovo singolo di SNAKEHIPS feat. RIVERS CUOMO e KYLE è “GUCCI ROCK N ROLLA”, dall’8 marzo in radio

Il nuovo singolo di SNAKEHIPS feat. RIVERS CUOMO e KYLE è “GUCCI ROCK N ROLLA”, dall’8 marzo in radio

Il duo londinese SNAKEHIPS (James e Ollie), celebre per le sue produzioni che superano il confine di genere, collabora con KYLE e RIVERS CUOMO nella divertente “Gucci Rock N Rolla”, un’evoluzione del loro distintivo sound hip-hop, in radio da venerdì 8 marzo.

Snakehips ha iniziato a lavorare sul brano a marzo 2018. “Abbiamo deciso di provare qualcosa di completamente diverso. James e io siamo un grandi fan dei Weezer, quindi è stato semplicemente pazzesco che qualcuno che rispettiamo tanto (Rivers Cuomo) sia riuscito a entrare così in sintonia con noi.”


Aggiungendo il rapper KYLE – che cita i Weezer come sua band preferita – da tempo nella loro wishlist dei possibili featuring, l’ambizione di James e Ollie è diventata realtà con un incontro a Hollywood. “Abbiamo sempre realizzato collaborazioni folli…”, spiega Ollie. “Ma questa è sicuramente la più pazza finora!”

Caratterizzato da un mood surf-rock e da influenze musicali californiane, il singolo è il risultato delle ispirazioni sonore del duo, che si sono sviluppate tra la loro città di origine, Londra, e l’America.

Snakehips ha collaborato con prestigiosi nomi della scena internazionale come Chance The Rapper, Anderson Paak, MØ, Anne-Marie and Joey Bada$$; Tra le influenze musicali di James e Ollie ci sono Aaliyah e SWV.

Nel 2018 si sono esibiti in un tour di 7 date negli Stati Uniti e davanti a migliaia di persone al Coachella, mentre nel 2019 sono già previsti nel lineup dell’EDC Mexico.

Le donne più cool della scena urban italiana, LUNA feat. CHADIA RODRIGUEZ con “Donna domani”

Le donne più cool della scena urban italiana, LUNA feat. CHADIA RODRIGUEZ con “Donna domani”

Da venerdì 8 marzo sarà in radio e su tutte le piattaforme digitali “Donna domani”, il nuovo singolo di LUNA featuring CHADIA RODRIGUEZ, con la produzione di Big Fish.

Una collaborazione inedita, una coppia esplosiva per una festa della donna all’insegna dello stile e della sfrontatezza, in grado di unire due artiste che rappresentano al meglio la scena urban italiana femminile.Luna: ha conquistato il disco d’oro con il singolo di debutto “Los Angeles” – il cui videoclip ha raggiunto oltre 12 milioni di visualizzazioni – ed è al primo posto della playlist di YouTube Music “Il suono del 2019” dedicata ai migliori artisti emergenti.
Chadia Rodriguez: con oltre 20 milioni di streaming del suo EP di esordio “Avere 20 anni”, ha colpito tutti per i suoi testi, il suo flow e la sua attitudine sfrontata che l’hanno resa il nuovo punto di riferimento della scena rap femminile in Italia.

MALUMA ONLINE IL SUO ATTESO NUOVO SINGOLO “HP” E IL NUOVO ALBUM “11:11” IN USCITA ALLA FINE DI QUEST’ANNO

MALUMA ONLINE IL SUO ATTESO NUOVO SINGOLO  “HP” E IL NUOVO ALBUM “11:11” IN USCITA ALLA FINE DI QUEST’ANNO

Maluma, idolo mondiale della musica latin, fresco vincitore del Latin Grammy per il “Best Contemporary Pop Vocal Album” grazie a F.A.M.E. (uscito un anno fa a maggio), ha pubblicato il suo nuovo singolo “HP”, accompagnato da un video divertente e provocatorio, firmato dal regista Nuno Gomes, girato nell’area di Wynwood a Miami.

Prodotto da MadMusick e da Edgar Barrera, “HP” è il primo pezzo tratto dal nuovo album di Maluma, “11:11”, il quarto della sua carriera, che uscirà alla fine di quest’anno.

Il video di “HP” è un’esplosione di colori e energia con un invito a uscire, ballare e divertirsi ma con un desiderio di vendetta: la protagonista esce con la chiara intenzione di fare una scenata nei confronti del fidanzato traditore. Nel video compare anche la supermodella israeliana Neta Alchimister.

Maluma ha riscosso anche in Italia un enorme successo grazie ai singoli “Felices Los 4” (doppio PLATINO da noi e 29 dischi di platino negli Stati Uniti), il recente “El Prèstamo” (ORO) e grazie alle collaborazioni: con Shakira in “Chantaje” (3 PLATINO), con Ricky Martin in “Vente Pa’ Ca(PLATINO), con Nego Do Borel per “Corazon” (PLATINO), con le Fifth Harmony per “Sin Contrato”. Anche “El Perdedor” e Borro Cassette” hanno ottenuto il disco d’ORO.

Maluma

A soli 25 anni, Maluma è il fenomeno della musica latina di nuova generazione e una delle voci emergenti più importanti dell’industria discografica. Juan Luis Londoño Arias (questo il suo vero nome), nato a Medellin in Colombia, ha creato il suo nome d’arte Maluma unendo le prime due lettere dei nomi di sua mamma, di suo papà e di sua sorella.

Maluma è uno degli artisti più popolari sui social media con oltre 23 milioni di fan su Facebook, 5,54 milioni di follower su Twitter e ben 32,5 milioni di follower su Instagram (che lo rendono l’artista maschile latino più seguito). Ha vinto il Billboard Latin Award come “Artist of the Year – Social Media” e recentemente il Latin Grammy per il “Best Contemporary Pop Vocal Album” grazie a F.A.M.E.

Il suo canale ufficiale Vevo/Youtube ha totalizzato oltre 4 miliardi di visualizzazioni.

Nel 2015 ha pubblicato l’album “Pretty Boy Dirty Boy” (Sony Music US Latin), che ha debuttato al #1. Nel suo primo anno e mezzo nel mercato statunitense, Maluma ha piazzato cinque canzoni al  #1 della Latin Airplay Chart di Billboard. È inoltre il più giovane artista ad aver raggiunto contemporaneamente il #1 e il # 2 della Latin Airplay Chart di Billboard rispettivamente con “Sin Contrato” e “Chantaje”. Il singolo di Maluma “Felices Los 4” ha conquistato 29 dischi di platino negli Stati Uniti (doppio platino in Italia) mentre “Corazón” 11 dischi di platino. Anche altri pezzi con suoi feat. sono diventati delle hit incredibili in Italia: “Chantaje” di Shakira (3 dischi di platino) e “Vente Pa’ Ca” di Ricky Martin (platino). Mentre “Sin Contrato” di Maluma feat. Fifth Harmony, ‘Corazon’ di Maluma feat. Nego Do Borel, ‘El Perdedor’ e “Borro Cassette” di Maluma sono dischi d’oro.

Già in un anno e mezzo nei soli Stati Uniti, Maluma è riuscito a piazzare cinque canzoni al #1 della classifica Latin Airplay di Billboard. Anche il suo album F.A.M.E. ha debuttato al #1, conquistando 6 di dischi di PLATINO negli Stati Uniti e il 2 PLATINO in Messico nella prima settimana.

Da venerdì 8 marzo in radio MARTIN GARRIX feat. BONN “NO SLEEP” il nuovo singolo che conta già 10 milioni di stream

Da venerdì 8 marzo in radio   MARTIN GARRIX feat. BONN “NO SLEEP” il nuovo singolo che conta già 10 milioni di stream

Martin Garrix è tornato con un nuovo coinvolgente singolo, “No Sleep”, in rotazione radiofonica da venerdì 8 marzo, che vede il dj e produttore olandese collaborare nuovamente con Bonn dopo lo straordinario successo di “High On Life” (150 milioni di stream/110 milioni di visualizzazioni).

Pur essendo più “soft” del precedente brano con Bonn, “No Sleep” mantiene quella sinergia e quella spontaneità quasi cinematografica tra i due artisti che ha reso “High On Life” una hit a livello mondiale.Martin è reduce da un tour in Australia e Sud Africa che l’ha visto esibirsi a fine febbraio/inizio marzo a Melbourne, Sydney, Cape Town e Johannesburg.