Skip to content

News RSS

Riapre in Italia il marchio Jive Records

Riapre in Italia il marchio Jive Records

Riapre ufficialmente in Italia il marchio Jive Records, storica etichetta di Sony Music, nota ai più peressere stata l’etichetta di grandi artisti, dalla scena rap e R’n’B a quellapiù pop degli anni ‘90, con nomi del calibro di R. Kelly, Justine Timberlake,Chris Brown, Aaliyah, T-Pain, Groove Armada e molti altri.

La consulenza marketing del marchio è affidata ad Antonio Dikele Distefano, scrittore e fondatore della nota testata Esse Magazine, ora collaboratore d’eccezione della Jive Records.

È Zoda il primo artista ad aprire ufficialmente le danze con il singolo “black widow”, disponibile su tutte le piattaforme digitali da domani, martedì 8 gennaio. Classe 1996, Zoda, pseudonimo di Daniele Sodano, è diventato in pochissimo tempo uno dei punti di riferimento della scena trap, conquistando il consenso unanime del pubblico con il singolo “Balla”, uscito lo scorso 11 settembre, che ha ottenuto oltre 10 milioni di streaming.

Jive Records vuole essere un’etichetta interamente dedicata ai giovani artisti italiani della scena urban, trap e rap, che darà spazio ad una accurata ricerca di nuovi talenti e sonorità d’avanguardia, in un mercato sempre più imponente e competitivo.

Future pubblica “Crushed Up” e annuncia il nuovo album in uscita digitale il 18 gennaio

Future pubblica “Crushed Up” e annuncia il nuovo album in uscita digitale il 18 gennaio

Future, superstar mondiale multi-platino e pioniere della trap ha iniziato il 2019 allagrande pubblicando online il singolo “Crushed Up” insieme al video (https://bit.ly/2Fa2ZSB). Inoltre, Futureha annunciato l’uscita per Epic Records/Freebandz Entertainment del suonuovo album previsto per il 18 gennaio e di un documentario sulla sua storia “THE WIZRD”.

Caratterizzato da geniali giochi di parole, barre sciolte e un incedere lento “Crushed Up” brilla grazie a tastiere che spiccano in sottofondo e a glaciali ritmi Roland 808.

Con il nuovo pezzo, Future rimarca sicuramente il suo stile inconfondibile e fa anche un passo avanti grazie a un hook che difficilmente si potrà dimenticare: “Diamonds in your face, crushed up, I can see ‘em”.

Il video, molto cinematografico, lo vede intrappolato in una dimora gotica ghiacciata; parte con un “Future bambino” che guarda dentro a una sfera di vetro con la neve e viene catapultato, da adulto, dentro alla casa stregata, cornice ora rilassante, ora spaventosa.

Ma “Crushed Up” è solo l’inizio. Segna il primo passo verso il nuovo lavoro che segue “Future”  e “Hndrxx”,i due album dal successo clamoroso in America nel 2017, nonché la hit “Mask Off” che conta più di 700 milioni di stream su Spotify.

“Crushed Up”  è stata inserita nella New Music Friday di Spotify in 37 Paesi tra cui Us (al #1), Canada (#1), UK, Italia, Australia, Germania, Nuova Zelanda, Francia, Svezia, Malesia, Spagna, Giappone, Norvegia, Danimarca, Finlandia, Messico, Sud Africa. “Crushed Up”  è  anche al #1 di top playlist di Apple Music come Essentials, A-List Hip Hop, On Repeat, It’s Lit.

Uscirà prossimamente anche The WIZRD”,il documentario che segue l’artista da vicino e mostra lati nascosti mai visti prima, aprendo una finestra sulla sua storia e sulla sua creatività come niente prima d’ora.

“CALMA REMIX” di Pedro Capó e Farruko, il singolo-fenomeno che sta conquistando le classifiche digitali internazionali da venerdì 11 gennaio in radio

“CALMA REMIX” di Pedro Capó e Farruko, il singolo-fenomeno che sta conquistando le classifiche digitali internazionali da venerdì 11 gennaio in radio

Entrerà in rotazione radionfonica da venerdì 11 gennaio, “Calma Remix”, il singolo del cantautore portoricano Pedro Capó insieme a Farruko che sta scalando le classifiche digitali internazionali. Con oltre 103 milioni di stream e più di 240 milioni di visualizzazioni per il videoclip ufficiale girato a Luquillo (Porto Rico) da Joaquín Cambre, il brano ha letteralmente conquistato le charts mondiali, raggiungendo, tra gli altri, il #1 della classifica Top 50 Viral di Spotify in Italia, Spagna, USA e America Latina, il #1 su Spotify in Spagna e America Latina e la Top 10 su Spotify in Italia, dove è entrato al #25 della classifica FIMI/GfK.

“Collaborare con Farruko nel remix di ‘Calma’ è stata un’esperienza incredibile. Ci siamo trovati molto bene sin dal nostro primo incontro; sono stato contagiato dalle sue vibrazioni positive, così come dal suo amore per la sua isola, la sua famiglia e la sua gente. Un giorno con Farruko mi è bastato per riconoscere la sua grande professionalità, la sua umiltà e il suo alto livello creativo. Sono orgoglioso di lavorare con uno dei migliori artisti portoricani di musica urban e spero di collaborare con lui molte altre volte in futuro.”, queste le parole di Pedro Capó, recentemente candidato ai Latin GRAMMY® nella categoria “Miglior video musicale Longform” per “En Letra De Otro”.

Commenta Farruko: “Per me è un onore aver collaborato con uno degli artisti e cantautori più talentuosi di Porto Rico. Ovunque tu sia, con questa canzone, sarai immediatamente trasportato in Porto Rico. È incredibile far parte di un brano così speciale, ispirato alla mia isola. Tornare a casa mi ricarica sempre di nuove energie per poter continuare a lavorare sodo sulla mia musica – è così che mi sono sentito mentre registravo questa canzone dedicata alla mia terra “.

Note biografiche

Pedro Capó ha la musica nel DNA. Non solo perché suo nonno era il famoso cantante e compositore Bobby Capó, ma anche perché la vive, la respira e lo esegue quotidianamente. Scrive costantemente e ha un orecchio finemente sintonizzato sulle canzoni che deve registrare e su quelle che suonerebbero meglio interpretate da altri cantanti. Il suo processo di selezione non si basa sulla competizione, ma sull’armonia. Le sue memorabili composizioni gli sono valse diversi premi conferiti dall’ASCAP, celebre organizzazione per i diritti d’autore. Ha inoltre ottenuto il plauso della critica per il suo lavoro nella produzione teatrale newyorkese “The Life and Music of Celia Cruz”, recitata in spagnolo e in inglese. Pedro, che per un periodo ha vissuto a New York, ama recitare, ma considera la musica la sua principale vocazione. La sua fluidità nell’inglese gli ha anche permesso di recitare nella produzione teatrale di “The Sweet Spot”, oltre che nei film “Shut Up”, “Do It” e “Paraíso Travel”.

In radio dal 4 gennaio il nuovo singolo di Alessandra Amoroso “Dalla tua parte”

In radio dal 4 gennaio il nuovo singolo di Alessandra Amoroso “Dalla tua parte”

Dal 4 gennaio arriva in tutte le radio il nuovo singolo di Alessandra Amoroso “DALLA TUA PARTE”.Dalla parte di chi si mette in gioco per i propri valori e per le proprie idee, in ogni sentimento.

L’artista con il nuovo album “10” ha già conquistato il DISCO DI PLATINO, dopo aver debuttato direttamente al #1 della classifica FIMI – GFK e aver conquistato il DISCO D’ORO a una sola settimana dall’uscita del disco. 
In questi giorni sta lavorando con il suo team sul progetto del nuovo tour che proprio lei ha voluto speciale e con un concept ben preciso: arrivare in ogni regione d’Italia per poter andare incontro e cantare con tutta la sua Big Family.“Sono molto impegnata sulla costruzione della scaletta, che con 10 anni di carriera prevede sicuramente oltre 20 brani, racconta sorridendo… non mi sembra giusto lasciar fuori Immobile, Stupida, Estranei, i brani con i quali ho iniziato e che ormai fanno parte della nostra storia, mia e della mia big family.  Aspettatevi circa due ore di spettacolo, sicuramente non mancheranno i nuovi brani tratti da “10”.  Per fare uno show perfetto sto curando molto la mia voce, che è il mio strumento. A breve inizierò a lavorare con i musicisti sugli arrangiamenti ma non voglio assolutamente stravolgere i brani, devo cantarli insieme al pubblico così come loro li conoscono. Sono molto felice di partire da Torino sicuramente al Pala Alpitour sarà una prima grandissima festa”.

Queste le prime date di 10 TOUR prodotto da F&P:

MARZO

5 MARZO – PIEMONTE – TORINO – PALALPITOUR – SOLD OUT7 MARZO – UMBRIA – PERUGIA – PALA BARTON 
13 MARZO – LIGURIA – GENOVA – RDS STADIUM
15 MARZO – EMILIA ROMAGNA – BOLOGNA – UNIPOL ARENA
16 MARZO – MARCHE – ANCONA – PALAPROMETEO
20 MARZO – LAZIO – ROMA – PALALOTTOMATICA  – SOLD OUT21 MARZO –  LAZIO – ROMA – PALALOTTOMATICA (SECONDA DATA)
23 MARZO – CAMPANIA – EBOLI – PALASELE – SOLD OUT24 MARZO – CALABRIA – REGGIO CALABRIA – PALASPORT
26 MARZO – SICILIA – ACIREALE – PALASPORT – SOLD OUT27 MARZO – SICILIA – ACIREALE – PALASPORT (SECONDA DATA) – SOLD OUT29 MARZO – PUGLIA – BARI – PALAFLORIO – SOLD OUT30 MARZO – ABRUZZO – ROSETO DEGLI ABRUZZI – PALA MAGGETTI – SOLD OUT

APRILE

1° APRILE LOMBARDIA – MILANO MEDIOLANUM FORUM (SECONDA DATA)
2 APRILE – LOMBARDIA – MILANO MEDIOLANUM FORUM SOLD OUT4 APRILE – VALLE D’AOSTA – COURMAYER – FORUM
6 APRILE – VENETO – PADOVA – KIOENE ARENA – SOLD OUT7 APRILE – FRIULI VENEZIA GIULIA – TRIESTE – PALARUBINI
9 APRILE – TRENTINO ALTO ADIGE – TRENTO – AUDITORIUM SANTA CHIARA – SOLD OUT10 APRILE – VENETO – PADOVA – KIOENE ARENA
12 APRILE – TOSCANA – FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM
14 APRILE – MOLISE – ISERNIA – AUDITORIUM UNITA’ D’ITALIA  – SOLD OUT15 APRILE – BASILICATA – POTENZA – PALA BASENTO
19 APRILE – SARDEGNA – CAGLIARI – FIERA

MAGGIO 3 MAGGIO – ROMA – PALALOTTOMATICA – TERZA DATA 
4 MAGGIO – CAMPANIA  – EBOLI – PALASELE (SECONDA DATA)
6 MAGGIO – CAMPANIA -NAPOLI – PALAPARTENOPE 
7 MAGGIO – CAMPANIA -NAPOLI – PALAPARTENOPE (SECONDA DATA) 
9 MAGGIO – PUGLIA –  BARI – PALA FLORIO (SECONDA DATA)  – SOLD OUT10 MAGGIO – PUGLIA – BARI – PALA FLORIO – TERZA DATA 
13 MAGGIO – SICILIA – ACIREALE – PALASPORT – TERZA DATA 

21 SAVAGE PUBBLICA OGGI IL SUO SECONDO ALBUM “i am > i was”

21 SAVAGE  PUBBLICA OGGI IL SUO SECONDO ALBUM “i am > i was”

Oggi il rapper multiplatino e artista visionario 21Savage pubblica  il suo secondo album  “i am > i was”(Slaughter Gang/Epic Records), uno degli album hip-hop più attesi del 2018.

Prima ancora di essere pubblicato l’album era già salito al #1 della Overall Top Albums Chart e della Top Hip-Hop/Rap Albums Chart in US e potrebbe essere il suo secondo album consecutivo a debuttare nella Top 10 della Billboard Top 200.

“i am > i was” rappresenta l’inizio di una era per l’artista pioniere di Atlanta: queste tracce lo vedono evolversi come autore e in generale come ottimo storyteller, pur mantenendo il potentissimo sound che lo aveva caratterizzato dall’inizio e lo aveva definito come un rivoluzionario in grado di stravolgere i dettami del rap. È crudo. È vero. È 21 Savage.

Anteprima dell’album è stata regalata ai fan durante la mostra al Motel 21 nella sua Atlanta lo scorso lunedì. Ogni stanza rifletteva un tema del nuovo album. Tutte le installazioni, le performance e le attività avevano il compito di svelare mano mano le leggende che circondano la figura di 21 Savage.

21 Savage è stato anche nominato ai GRAMMY® Awards per le categorie “Record of the Year” e “Best Rap/Sung Performance” per la sua collaborazione nella hit “rockstar”  insieme a Post Malone.

 Con un flow killer, barre spudorate e dei ganci mozzafiato, 21 Savage ha lasciato un marchio indelebile nella scena hip-hop. Il suo album debutto, “Issa Album”, si è aggiudicato il 2 ° posto dietro a “4:44” di Jay-Z nella Billboard Top 200 e ha ottenuto ottime recensioni da Pitchfork, XXL e altri.

Nel frattempo ha prodotto hit definitive per il 2017: “Bank Account”, “Without Warning” con Offset e Metro Boomin, “Ghostface Killers” feat. Travis Scott.

Last but not least, come già detto, ha collaborato a una delle canzoni più importante dell’anno negli Stati Uniti: “rockstar” con Post Malone (doppio platino anche in Italia) e lo ha raggiunto per un tour sold-out quest’estate.

Il primo vincitore di Sanremo Giovani EINAR in radio e in digitale con “Centomila Volte”

Il primo vincitore di Sanremo Giovani EINAR  in radio e in digitale con “Centomila Volte”

E’ in radio e su tutte le piattaforme digitali “Centomila volte”, il singolo di EINAR, primo vincitore di Sanremo Giovani.

Scritta da Tony Maiello, Enrico Palmosi e Ivan Bentivoglio e prodotta da Enrico “Kikko” Palmosi, “Centomila volte” è una canzone d’amore emozionante, dal testo e dalla melodia che non si scordano.

«Centomilavolte ti ho rivista in un replay / In un film che dentro agli occhi mi ricordaun po’ di noi / All’amore che mi hai dato per cercare di salvarmi / Dopo ititoli di coda quando era troppo tardi / Centomila volte ho ceduto alle paure /All’eterna dipendenza di legarmi a un altro cuore / Tornerei tra le tue bracciaanche solo per un giorno / Ti direi quanto mi manca aspettare il tuoritorno»

Origini cubane, in Italia da quando ha 9 anni, unapassione per la musica e il canto che lo porta sul palco di Amici 17 dove sinda subito si fa apprezzare per il suo inconfondibile timbro e le sue dotiinterpretative.
Il debutto discografico, loscorso giugno, è con l’uscita del suo primo EP (per settimane tra i dischi piùvenduti) che porta il suo nome e contiene una serie di brani intensi che hannosubito conquistato il pubblico, come “Salutalo da parte mia”, “Chi ama nondimentica”, “Notte d’agosto” e “Non c’è”, la prima canzone scritta da Einar.

Esce oggi “Gabbiano/Moonrock” di Dani Faiv feat. Lazza

Esce oggi “Gabbiano/Moonrock” di Dani Faiv feat. Lazza

Esce oggi, martedì 18 dicembre, in radio e in digitale, “Gabbiano/Moonrock”, il nuovo singolo di Dani Faiv featuring Lazza che ne ha curato anche la produzione.

Il rapper classe 1993, originario di La Spezia, torna con il nuovo singolo dopo l’uscita digitale di “Fruit Joint” dello scorso luglio.

Le atmosfere felici di “Gabbiano/Moonrock”, riprendono proprio lo stesso mood dei successi “Gameboy Color” e “La La La La La” contenuti nello scorso album. Una liaison non casuale questa, che fa da ponte al nuovo progetto, in uscita il prossimo anno.

Giochi di parole, rime a effetto e citazioni tutte da scoprire, la fanno da padrone in un pezzo che fa “prendere immediatamente bene”, nato dalla collaborazione tra i due, per la prima volta ufficialmente insieme.

Una chicca per i curiosi: Gabbiano è il soprannome del tour manager di Dani.

È uscito il video di Chadia Rodriguez di “3G” feat. Jake La Furia (prod. Big Fish)

È uscito il video di Chadia Rodriguez di “3G” feat. Jake La Furia (prod. Big Fish)

Esce oggi su YouTube il video di “3G”, la nuova mina di CHADIA RODRIGUEZ assieme al suo pigmalione JAKE LA FURIA, prodotta da BIG FISH.

Il video, diretto da Fabrizio Conte, vede anche la partecipazione delle amiche e colleghe Bada$$ B.

“3G” meglio non descriverla, ma ascoltarla. Semplicemente una mina, un’unione alchemica e artistica che non lascia dubbi di sorta: CHADIA SPACCA TUTTO, e assieme a JAKE il risultato è assoluto.

Chadia è senza dubbio, l’artista femminile di riferimento della nuova scena rap italiana, che ha conquistato subito il consenso del pubblico e dei media, risultando una boccata d’aria fresca nella scena. Classe ’98, di origine metà marocchina e metà spagnola, ha colpito tutti per i suoi testi, il suo flow e la sua attitudine sfrontata e sessualmente esplicita che contraddistingue le sue colleghe d’oltreoceano, cosa tutt’ora assai rara in Italia.

Nel 2018 inizia a lavorare con Big Fish e Jake La Furia, che la mettono sotto contratto come prima artista della loro nuova label. Il primo singolo di Chadia è “Dale”: pubblicato a fine aprile 2018, la posiziona immediatamente sul radar della scena rap italiana e le permette di iniziare la collaborazione con Sony Music Italy, che pubblicherà i singoli successivi. A giugno esce “Fumo Bianco”, che supera i 5.8 milioni di play sia su Spotify sia su YouTube, a cui segue lo street single “Bitch 2.0” (2.8 di streaming, 3.6 su Youtube) e Sister (Pastiglie), uscita lo scorso ottobre, che ha superato 3.6 milioni di views per il video e raggiunto 2.1 milioni su Spotify.

Chadia è la prima rapper donna ad aver ottenuto la copertina di una playlist rap di Spotify Italia, a riprova che sono bastati pochi mesi a farla diventare il punto di riferimento per la scena rap femminile italiana.

Guarda ora: https://www.youtube.com/watch?v=t6YsCUfwXW0

The Chainsmokers completano il loro album in costruzione “Sick Boy” con “Hope” feat. Winona Oak

The Chainsmokers completano il loro album in costruzione “Sick Boy” con “Hope” feat. Winona Oak

The Chainsmokers, i due dj/produttori Andrew Taggart ed Alex Pall vincitori del Best New Artist Grammy, hanno completato il loro album in costruzione, “Sick Boy” con la nuova traccia “Hope” featuring Winona Oak per Disruptor Records/Columbia Records. In questi giorni il duo ha pubblicato anche il lyric video di “Hope” che li vede protagonisti insieme a Winona Oak (per vederlo: https://bit.ly/2zXXEuy).

The Chainsmokers hanno ideato un modo del tutto nuovo di presentare il loro album, pubblicando tutti i dieci pezzi che ne completano la scaletta, uno alla volta.

Tra i brani inclusi in “Sick Boy” sono da segnalare il singolo “Side Effects” feat. Emily Warren, la title track che conta oltre 245 milioni di stream e la più recente “This Feeling” feat. Kelsea Ballerini (più di 250 milioni di stream totali).

The Chainsmokers hanno ottenuto numeri impressionanti di stream e di views negli ultimi due anni. Grazie a “Closer” feat.Halsey (certificato 5 PLATINO) hanno superato i 2 miliardi di views con il video e 1 miliardo di streaming. Inoltre, “Closer” è stato per 12 settimane al #1 della classifica HOT 100 Billboard. Poi hanno proseguito con “Don’t Let Me Down” (5 PLATINO) e con il singolo, tratto dal loro album di debutto Memories… Do Not Open” (ORO), “Something Just Like This” feat. Coldplay, altro successo multiplatino planetario che in Italia ha raggiunto i 6 PLATINO e che ha dominato l’airplay radiofonico per settimane.

Sick Boy Track List:

  1. This Feeling (feat. Kelsea Ballerini)
  2. Beach House
  3. Hope (feat. Winona Oak)
  4. Somebody (The Chainsmokers & Drew Love)
  5. Side Effects (feat. Emily Warren)
  6. Sick Boy
  7. Everybody Hates Me
  8. Siren (The Chainsmokers & Aazar)
  9. You Owe Me
  10. Save Yourself (The Chainsmokers & NGHTMRE)

Da oggi è disponibile “Black”, il nuovo brano del songwriter The Leading Guy

Da oggi è disponibile “Black”, il nuovo brano del songwriter The Leading Guy

“È la canzone che dà un senso a tutto ciò che ho cantato sino ad oggi, la mia personale linea d’ombra”, così il songwriter The Leading Guy presenta “Black“, il nuovo brano prodotto da Taketo Gohara, che esce oggi per Sony Music in streaming e in digital download.
Dopo l’uscita di “Land of Hope”, entrato nella Viral50 di Spotify Italia e Spotify Svizzera e di “Times”, scelto da Davidoff per l’ultima campagna pubblicitaria mondiale, ecco dunque uno dei brani più intensi della nuova produzione, che segna indubbiamente una svolta artistica e sonora.
Da lunedì 17 dicembre sarà disponibile online anche il videoclip ufficiale, girato a Zagabria e diretto da Darko Drinovac, uno dei più importanti registi cinematografici e di video musicali dell’intera penisola balcanica (2Cellos, Severina, Nina Badric e tanti altri).

LA CANZONE
Cosa rimane alla fine di una canzone? Black dura due minuti, ma per scriverla ho impiegato una vita – racconta The Leading Guy – Lottiamo ogni giorno contro l’eternità, spaventati dall’idea che la nostra esistenza non lascerà un segno nella storia. Ma quando il nero ci avvolgerà cosa avremo lasciato? La mia paura è quella di lasciare solo qualche canzonetta, ed è da questa angoscia che è nata Black. C’è una natura dilaniata, ci sono persone dimenticate, c’è una fame d’odio senza senso che la musica non può placare. Le canzoni non contano niente. L’eternità non si conquista così.

IL VIDEOCLIP
Black
è un brano dal sapore apocalittico. Nero è il colore dell’eternità, che avvolge il nostro passato e il futuro. Cosa ci resta da fare? Lo scenario è spoglio, con freddi alberi morti. Una terra desolata e polverosa. La terra tormentata del nostro presente vacuo. Corriamo verso il nulla che terrorizza. Ci sono case abbandonate con porte che nessuno apre. Aspettiamo un sole che non sorge. Rimane solo la libertà di sperare. Le tragedie annullano il concetto stesso di regole e ci lasciano la tragica libertà della speranza.

Ascolta “Black” https://smi.lnk.to/TheLeadingGuyBlack

Parallelamente all’attività in studio (il nuovo album di inediti uscirà nel 2019 per Sony Music), The Leading Guy è molto attivo anche dal vivo: a novembre si è esibito in Inghilterra a Manchester e Blackburn, in apertura a Jake Bugg, a seguire ha iniziato a girare l’Italia con un mini tour solista che sabato 15 dicembre farà tappa al Capitol di Pordenone e si concluderà il 29 dicembre a Le Mura di Roma.

BIOGRAFIA
All’anagrafe Simone Zampieri, The Leading Guy è un cantautore abile e raffinato che mette al centro del suo lavoro le canzoni, cercando di raccontare qualcosa di unico e spontaneo. Cerca il silenzio in modo da poter rappresentare al meglio il suono di ciò che è prezioso, per poi interpretarlo in modo essenziale, grazie ad una vocalità dolce e graffiante. Quello che succede attorno a lui diventa inevitabilmente soggetto di analisi e motivo di introspezione per comprenderlo e provare a raccontarlo, come vuole la tradizione più sincera del cantautorato.
Acclamato dalla critica e dal pubblico per la sua capacità melodica pulita e brillante, per la carismatica presenza scenica e per l’abilità nel comporre canzoni, The Leading Guy è considerato tra i più interessanti nuovi nomi della scena cantautorale e ha fatto dei testi e dell’interpretazione le sue caratteristiche stilistiche distintive e facilmente riconoscibili.
Cresciuto in Italia (di origini bellunesi, triestino d’adozione), ha vissuto per diverso tempo in Irlanda dove si è formato artisticamente, poi ha iniziato a girare l’Europa, raccogliendo molti degli squarci di vite che sarebbero diventati i protagonisti delle sue canzoni, The Leading Guy ha iniziato a farsi conoscere nel 2015 con Memorandum, il suo album di debutto che è stato accolto subito molto positivamente dalla critica e dal pubblico che lo ha seguito nelle oltre 70 date del tour in Italia e in Europa. Parallelamente si è messo in evidenza dal vivo anche su alcuni palcoscenici prestigiosi in apertura di artisti di fama nazionale e internazionale, come Ben Harper, i 2Cellos, Niccolò Fabi, Jack Savoretti, Max Gazzè e recentemente Xavier Rudd.