Skip to content

News RSS

DIDO: esce oggi il nuovo album “Girl Who Got Away”

DIDO: esce oggi il nuovo album “Girl Who Got Away”

Dido ritorna oggi, 5 marzo, con il nuovo e quarto album “Girl Who Got Away”, pubblicato su etichetta RCA/Sony Music

In Girl Who Got Away troviamo nuovamente Dido al fianco del fratello Rollo Armstrong, che ha prodotto buona parte dell’album, e collaborazioni con Brian Eno, Jeff Bhasker, Rick Nowels e Greg Kurstin per creare 11 brani introspettivi, di cui lei stessa è autrice, all’insegna del migliore electro-pop.

Alla base di Girl Who Got Away c’è un’audace dichiarazione di intenti. Dallo slancio di euforia di “Go Dreaming”, passando per l’umorismo pungente di “End of Night” e il folk pepato di “Sitting Onf The Roof Of The World”, in cui Dido brilla come un cielo stellato. Un disco caldo, evocativo e pregno dell’emozione dei piccoli dettagli della vita.

“Il brano che dà il titolo al disco è una delle canzoni che preferisco tra quelle contenute nell’album”, dice Dido “Ma credo che riassuma anche gli ultimi anni. L’essermi allontanata dalle scene per vivere la felice avventura di metter su famiglia e realizzare un album del quale sono davvero orgogliosa. E adesso non vedo l’ora di farvelo ascoltare”.

“Fare questo disco è stato davvero divertente. Non ho sentito nessuna pressione, è stato tutto molto naturale e facile” continua Dido.

I primi due album di Dido, No Angel e Life For Rent, rimangono due dei dischi più venduti di tutti i tempi nel Regno Unito e il suo terzo LP Safe Trip Home, acclamato dalla critica, ha consolidato il successo dell’artista, portando il totale dei dischi venduti a 29 milioni.

www.didomusic.com

Tracklisting ‘Girl Who Got Away’

1. ‘No Freedom’

Written by Dido Armstrong and Rick Nowels, produced by Rollo, Dido and Rick Nowels.

2. ‘Girl Who Got Away’

Written by Dido Armstrong and Rollo Armstrong. Produced by Dido and Rollo.

3. ‘Let Us Move On’ feat. Kendrick Lamar

Written by Dido Armstrong, Rollo Armstrong, Jeff Bhasker, Kendrick Lamar and Pat Reynolds. Produced by Rollo and Dido.

4. ‘Blackbird’

Written by Dido Armstrong and Rollo Armstrong. Produced by Rollo and Dido.

5. ‘End of Night’

Written by Dido Armstrong and Greg Kurstin. Produced by Greg Kurstin

6. ‘Sitting On The Roof Of The World’

Written by Dido Armstrong, Rick Nowels and Rollo Armstrong. Produced by Rollo and Dido

7. ‘Love To Blame’

Written by Dido Armstrong, Rollo Armstrong, John Harrison and Vera Bohl. Produced by Rollo and Dido and P*Nut

8. ‘Go Dreaming’

Written by Dido Armstrong, Rollo Armstrong and Rick Nowels. Produced by Rollo and Dido.

9. ‘Happy New Year’

Written by Dido Armstrong, Greg Kurstin and Rollo Armstrong. Produced by Greg Kurstin

10. ‘Loveless Hearts’

Written by Dido Armstrong and Rollo Armstrong. Produced by Rollo and Dido.

11. ‘Day Before We Went To War’

Written by Dido Armstrong, Rollo Armstrong and Brian Eno. Produced by Rollo and Dido.

Acquista “Girl Who Got Away”(Deluxe Edition) su Amazon.it
Download “Girl Who Got Away”(Deluxe Edition) su iTunes
Ascolta “Girl Who Get Away” su Spotify

Lunedì 4 marzo a Bologna un concerto-tributo per Lucio Dalla. Ecco i nostri artisti partecipanti

Lunedì 4 marzo a Bologna un concerto-tributo per Lucio Dalla. Ecco i nostri artisti partecipanti

Lunedì 4 marzo si terrà in Piazza Maggiore a Bologna un concerto-tributo per ricordare Lucio Dalla, nel giorno di quello che sarebbe stato il suo 70esimo compleanno.

L’evento, che andrà in onda in diretta su Rai Uno, vedrà la partecipazione di numerosi artisti, tra i quali Pino Daniele, Mario Biondi, Luca Carboni, Gigi D’Alessio, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni, Gianni Morandi, Ornella Vanoni in duetto con Chiara, Samuele Bersani, Pierdavide Carone e Paolo Simoni.

Da oggi in rotazione radiofonica “L’Uomo e La Bestia”, il nuovo singolo di Loredana Errore

Da oggi in rotazione radiofonica “L’Uomo e La Bestia”, il nuovo singolo di Loredana Errore

E’ in rotazione radiofonica da oggi “L’Uomo e la Bestia”,  il nuovo singolo di Loredana Errore tratto dal disco “Pioggia di comete”.

“L’Uomo e la Bestia” è una canzone scritta di getto, uno spaccato della nostra società, una fotografia di quello che vediamo ogni giorno intorno a noi, di quello che leggiamo nei giornali. Un brano che pone l’attenzione su una semplice quanto grande domanda: chi è l’uomo e chi è la bestia?

Talvolta è necessario guardarsi allo specchio, mettersi a nudo e prendere consapevolezza che l’unica persona in grado di proteggerti da tutto sei tu stesso.“Le parole son feroci come tigri, come petali a spirali contro vento, le parole sono sangue…come lame di coltelli senza tempo, sono gelo che si stende nel cortile, le parole son bugie dette con stile” è una delle parti più significative del testo perché sottolinea quanto, a volte, le parole, la comunicazione e i media possano distruggere l’animo umano e la dignità di molti a favore dei benefici di poche e potenti personalità.

“What have you done to me”: il nuovo singolo di Mario Biondi da oggi in radio

“What have you done to me”: il nuovo singolo di Mario Biondi da oggi in radio

Da oggi in radio What have you done to me”, il nuovo singolo di Mario Biondi tratto da “Sun”, il fortunato disco entrato immediatamente al vertice della classifica degli album più venduti in Italia e tuttora stabile nella Top 5. 

What have you done to me” è un brano che riprende stile e sonorità classici degli standard americani. La solarità del pezzo, scritto da Davide FlorioJean-Paul Maunick (“Bluey”) Mario Biondi, emerge sin dalle prime note: solarità che, in questo caso, riflette la speranza di riprendere un rapporto interrotto senza apparente causa (da qui il titolo “What have you done to me”).

Un invito a recuperare una relazione con la consapevolezza che si ha bisogno l’uno dell’altro così come il deserto necessita di pioggia (“…Need you close to me/Like the desert needs the rain”). Perché in presenza della persona amata si può essere sempre se stessi. Perché l’altro ci fa sentire bene. Perché il sentimento è così forte che il meglio deve ancora venire (“A love so strong yet I feel that the best is still to come”)

 

Da oggi in radio il nuovo singolo di Chiara Civello, “GOT TO GO”

Da oggi in radio il nuovo singolo di Chiara Civello, “GOT TO GO”

Got to go, in radio da venerdì 1 marzo, è un’altra delle perle dell’ultimo disco di Chiara Civello Al posto del mondo. Uno swing impregnato di rock con venature di punk o un rock impregnato di swing, decida l’ascoltatore. Come diceva Duke Ellington ci sono due tipi di musica: la musica bella e altro. E questa canzone è veramente godibilissima!

Scritta a quattro mani con il grande Jesse Harris, autore di “Don’t Know Why” interpretata da Norah Jones, nonché grande amico di Chiara sin dai suoi esordi americani con l’etichetta Verve nel 2005.

A rappresentare perfettamente la canzone è il self-made video-clip che Chiara ha fatto con il suo iPhone, aiutata dal suo amico Luciano Panella, lo scorso giugno. In una notte, in poche ore, i due hanno spinto PLAY sull’mp3 e sono partiti in un meraviglioso e accattivante delirio onirico che ritrae una Chiara che corre restando ferma, che tenta di scappare via ma viene trattenuta da una mano, qualcuno, un uomo, una contingenza, una situazione, una relazione… o semplicemente tutto ciò che spesso ci impedisce di andare! Cosa sarà?

Guardate il video di Got to go http://youtu.be/WrA5JIHJUsQ

Chiara ha in serbo unʼaltra novità per i suoi fan: lʼopportunità di interpretare il nuovo singolo, realizzando un personale remix del brano “Got to go”. I remix, selezionati da Chiara stessa, che si aggiudicheranno i primi tre posti di questa originale iniziativa, saranno pubblicati in unʼapposita sezione del sito di Chiara Civello.

Per partecipare all’iniziativa “Got to go Remix” visitate www.soundaymusic.com/chiara-civello-got-to-go

I DEPECHE MODE PROTAGONISTI DEL “LIVE ON LETTERMAN” L’11 MARZO. IN STREAMING SU CBS.COM E VEVO

I DEPECHE MODE PROTAGONISTI DEL “LIVE ON LETTERMAN” L’11 MARZO. IN STREAMING SU CBS.COM E VEVO

La premiata serie di concerti di CBS Interactive, LIVE ON LETTERMAN, inaugura la stagione 2013 con una performance dei Depeche Mode dal famoso Ed Sullivan Theater di New York City, che sarà in webcast su CBS.com e VEVO, lunedì 11 marzo (20:00 ora di NY, le 2 di notte in Italia).

I Depeche Mode saranno protagonisti di un set nel quale presenteranno in anteprima mondiale i brani del loro attesissimo ed imminente album Delta Machine, insieme ad alcuni dei loro classici. Delta Machine sarà pubblicato in tutto il mondo il 26 marzo su Columbia Records.

Il format LIVE ON LETTERMAN, che ha superato i 150 milioni di visualizzazioni su CBS.com e VEVO, ha ospitato alcune delle band e dei musicisti più celebri del mondo, in un’ambientazione intima e dinamica, altamente godibile dal pubblico di tutto il mondo. I LIVE ON LETTERMAN hanno avuto come protagonisti nomi del calibro di The Killers, Coldplay, Mumford & Sons, Adele e molti altri.

I fan potranno seguire il webcast dei Depeche Mode in diretta o on-demand su CBS.com all’indirizzo http://www.cbs.com/shows/liveonletterman/. I webcast sono inoltre disponibili su VEVO, attraverso VEVO.com e le sue app gratuite per iPhone, iPad e Android. 

Pionieri dell’era post-punk, i Depeche Mode si sono evoluti fino a diventare uno dei gruppi più influenti della musica contemporanea, vendendo più di 100 milioni di dischi. Formatisi nel 1981, i Depeche Mode – Martin Gore, Dave Gahan ed Andy ‘Fletch’ Fletcher – continuano a raccogliere il plauso di critica e pubblico in tutto il mondo, sia con i dischi in studio che con le loro esibizioni live.  I 12 album in studio della band hanno raggiunto la Top 10 in oltre 20 paesi. Il loro ultimo album del 2009, Sounds of The Universe, ha debuttato alla #1  il 7 maggio. La band ha in programma 34 concerti in 25 paesi europei, tra i quali uno allo Stadio di San Siro, uno allo Stade De France di Parigi ed uno al Locomotive Stadium di Moscow. La tranche europea del tour terminerà a Minsk, in Bielorussia, il 29 luglio. Seguirà un tour nel Nordamerica, i cui dettagli verranno annunciati nelle prossime settimane. Per ulteriori informazioni, visitate www.depechmode.com.

La performance dei Depeche Mode al LIVE ON LETTERMAN precederà la loro apparizione al LATE SHOW with DAVID LETTERMAN, che sarà trasmessa la stessa sera, lunedì 11 marzo (23:35 ora di NY, le 5:35 del mattino in Italia) dal network televisivo CBS.

In streaming esclusivo integrale su iTunes “The Next Day” di David Bowie

In streaming esclusivo integrale su iTunes “The Next Day” di David Bowie

‘The Next Day,’ il primo album di Bowie dopo 10 anni, uscirà in Italia su Columbia Records il 12 marzo

 
L’attesissimo nuovo album di David Bowie The Next Day è ora disponibile in streaming mondiale in esculsiva sull’iTunes Store (iTunes.com/DavidBowie). Lo streaming rimarrà disponibile fino al 12 marzo, data di uscita dell’album..
 
David Bowie ha sorpreso il mondo lo scorso 8 gennaio, giorno del suo compleanno, rilasciando un inquietante video, diretto da Tony Oursler, per un nuovo brano intitolato Where Are We Now?, dopo un silenzio durato 10 anni. “Where Are We Now?” è stata scritta da Bowie e co-prodotta con il suo collaboratore di lunga data Tony Visconti, e sebbene sia stata registrata a New York, fa riferimento al periodo trascorso da Bowie a Berlino.

The Next Day è stato reso immediatamente disponibile per il pre-ordine, e la news si è diffusa tra i fan e su ogni mezzo di informazione in un lampo. I preordini hanno fatto schizzare l’album alla #1 delle classifiche di iTunes in 34 paesi, con un debutto in Top 5 negli Stati Uniti.

Il secondo singolo estratto dall’album, “The Stars (Are Out Tonight),” è stato rilasciato questa settimana, insieme al video che lo accompagna. Quest’ultimo è stato diretto da Floria Sigismondi, che ha lavorato con Bowie anche per gli album del 1996 “Little Wonder” e del 1997 “Dead Man Walking,” e girato da Jeff Cronenweth.  Bowie recita nel video insieme all’attrice premio Oscar Tilda Swinton: i due interpretano una coppia felicemente sposata il cuoi mondo è sconvolto e poi ridefinito dall’intrusione di una coppia di celebrità interpretata da Andrej Pejic and Saskia De Brauw. 
 
 “The Stars (Are Out Tonight)” sarà disponibile insieme a “Where Are We Now” in uno speciale vinile bianco 7” in occasione del Record Store Day il prossimo 16 aprile.
 
Ecco i consensi della critica per The Next Day:
 
Q *****
“Cominciamo dicendo che per le sue qualità è ai livelli di un Low o di un Heroes.”
 
The Guardian ****
The Next Day ti fa sperare che non sia un avvenimento, che questo ritorno prosegua mantenendosi a questo livello: un risultato grandioso, considerato che ascoltare un nuovo album di molti dei suoi colleghi solitamente ti fa desiderare che si fossero limitati a continuare a suonare i loro successi del passato.”
 
The Independent *****
“Il più grande album di ritorno di sempre.”
 
The Telegraph *****
“Una meraviglia assoluta:urgente, tagliente, audace, bellissimo e sconcertante.”
 
The Times ****
“Un album grandioso, qualcosa di raro in un’epoca in cui tutto viene spiegato e rivelato: un senso di mistero.”
 
Rolling Stone ****
“‘The Stars (Are Out Tonight)’ è una delle canzoni più grandiose che quest’uomo abbia mai scritto… un momento trionfante di un album trionfante.”
 
NME 8/10
“Luminose e ammiccanti al pop, queste canzoni suonano come storie che hanno insistito per essere raccontate.”
 
Billboard 91/100
“[Bowie ed il produttore Tony Visconti] si sono arricchiti nel creare un lavoro moderno e ben connesso al leggendario passato sonoro dell’artista.”
 
The Quietus
“David Bowie, quindi. La storia, ma che si sta ancora scrivendo. Oggi, domani ed il giorno dopo ancora. Grandioso. Non può proseguire. Prosegue.”
 
 
The Next Day tracklist:

Standard Version:

01. The Next Day 3:51
02. Dirty Boys 2:58
03. The Stars (Are Out Tonight) 3:56
04. Love Is Lost 3:57
05. Where Are We Now? 4:08
06. Valentine’s Day 3:01
07. If You Can See Me 3:16
08. I’d Rather Be High 3:53
09. Boss Of Me 4:09
10. Dancing Out In Space 3:24
11. How Does The Grass Grow 4:33
12. (You Will) Set The World On Fire 3:30
13. You Feel So Lonely You Could Die 4:41
14. Heat 4:25

Deluxe Version

01. The Next Day 3:51
02. Dirty Boys 2:58
03. The Stars (Are Out Tonight) 3:56
04. Love Is Lost 3:57
05. Where Are We Now? 4:08
06. Valentine’s Day 3:01
07. If You Can See Me 3:16
08. I’d Rather Be High 3:53
09. Boss Of Me 4:09
10. Dancing Out In Space 3:24
11. How Does The Grass Grow 4:33
12. (You Will) Set The World On Fire 3:30
13. You Feel So Lonely You Could Die 4:41
14. Heat 4:25

Bonus tracks:
15. So She 2:31
16. Plan 2:34
17. I’ll Take You There 2:44

Le classifiche della settimana dal 18 al 24 febbraio

Le classifiche della settimana dal 18 al 24 febbraio

La classifica dei 100 album più venduti in formato fisico e digitale della settimana dal 18 al 24 febbraio si apre con la conferma di Un Posto Nel Mondo, il nuovo album di Chiara, alla posizione #2. Sun di Mario Biondi si attesta alla #7, ed Inno di Gianna Nannini alla #12.

Rimangono stabili alla #22 i One Direction con Take Me Home, seguiti alla #23 da Simone Cristicchi con Album di Famiglia, che guadagna ben 9 posizioni rispetto alla settimana scorsa. Alle posizioni #28 e #32 registriamo la new entry di 2 album di Domenico Modugno: si tratta rispettivamente di I Successi dell’Uomo in Frack e Ragazzo del Sud.

Vola di ben 20 posizioni Maria Nazionale con Libera, che passa dalla #53 alla #33. La posizione #40 è occupata da Antonello Venditti con TuttoVenditti, seguito alla #41 da Biagio Antonacci con Sapessi Dire No. La #44 va a Qui Dove Il Mare Luccica di Lucio Dalla. Sale di 2 posizioni, dalla #48 alla #46, The Truth About Love di P!nk; new entry alla #49 per The Essential Janis Joplin di Janis Joplin.

Passiamo alla posizione #62, dove troviamo un’altra new entry: Vasco Rossi con Siamo Solo Noi. Si aggiudica la #69 In Direzione Ostinata e Contraria di Fabrizio De André, seguito alla #70 da Up All Night dei One Direction, in salita di 2 posizioni. Entra in chart alla #71 Solo 2.0 Code for Virtual Comic di Marco Mengoni, mentre Tutta N’ata Storia di Pino Daniele si aggiudica la #79. New entry per Canzoni Nel Tempo di Fiorella Mannoia alla #82.

Continuiamo con gli artisti italiani alle posizioni dalla #89 alla #92: la #89 va ad Anna Oxa con Tutti I Miei Successi, seguita alla #90 da Riccardo Cocciante con Tutti I Successi Flashback 2012, che guadagna 7 posizioni. Terza presenza in chart e terza new entry per Domenico Modugno alla #91, dove esordisce Un’Ora Con…. Segue alla #92 Eros Best Love Songs di Eros Ramazzotti.

Rientrano in chart alla #97 gli AC/DC con Live At River Plate, mentre la chiusura alla #100 è affidata a Daniele Silvestri con Monetine.

La Top 50 dei singoli più scaricate vede stabile alla #1 L’Essenziale di Marco Mengoni. Alla #9 si attestano Elio e le Storie Tese con La Canzone Mononota; alla #11 ci sono Asaf Avidan & The Mojos con One Day (Reckoning Song).  I One Direction con One Way Or Another (Teenage Kicks) si posizionano alla #14.

Il Futuro Che Sarà di Chiara si conferma alla #16, mentre salgono di 3 posizioni Try di P!nk e Killer di Baby K feat. Tiziano Ferro, che approdano rispettivamente alla #18 ed alla #19. Seconda presenza in chart per Chiara alla #23 con Due Respiri, seguito alla #24 da Daniele Silvestri con A Bocca Chiusa. Alla #26 sale di una posizione Troublemaker di Olly Murs feat. Flo Rida; segue alla #27 La Prima Volta (Che Sono Morto) di Simone Cristicchi. La posizione #32 va a Ke$ha con Die Young.

Sale di ben 10 posizioni Neffa con Molto Calmo, che approda alla #36; i Depeche Mode con Heaven sono alla #38, seguiti alla #39 da Marco Mengoni con Bellissimo. Chiudono alla #44 i The Script feat. Will. I. Am. con Hall of Fame, che lascia la #79 e vola di ben 35 posizioni.

 

In radio da domani “CIGNO NERO”, il nuovo singolo di FEDEZ feat. FRANCESCA MICHIELIN

In radio da domani “CIGNO NERO”, il nuovo singolo di FEDEZ feat. FRANCESCA MICHIELIN

Da domani 1 marzo sarà in rotazione radiofonica Cigno Nero, il nuovo singolo di FEDEZ che anticipa l’album Sig Brainwash – L’arte di accontentare in uscita martedì 5 marzo. Per l’occasione, Fedez si avvale della collaborazione di Francesca Michielin, vincitrice di X Factor 5.

Due giovanissimi, uno protagonista della scena hip hop esordiente, con un potere da ”community” pari a quello di un big ultra rodato, l’altra star nascente del pop che ha raggiunto i vertici delle classifiche con il suo album d’esordio: insieme cantano la magia della parola dando vita ad un loro mondo, accessibile a tutto il pubblico grazie alla grande forza del testo, di cui è Francesca è co-autrice.

Quello di FEDEZ è un percorso costruito in un modo nuovo, come è giusto che sia per un ragazzo di vent’anni: i suoi video sono “fatti in casa” , è lui che ne decide storie, inquadrature, colori, è lui che provvede a girare e a montare le sue clip. E’ lui che come web artist ha affrontato in prima persona tutti i pro e i contro del social network, è lui che ha visto i suoi potenziali fans dividersi in seguaci e detrattori. E’ lui che con la musica si è costruito un percorso che, attraverso l’incontro con Best Sound, arriva oggi al suo primo, vero album, intitolato significativamente “Sig Brainwash – L’arte di accontentare”, esplicito omaggio al film EXIT THROUGH THE GIFT SHOP di Bansky, il celebre artista dall’identità ignota.

Preordinate “Sig Brainwash – L’arte di accontentare” su iTunes

“WHAT HAVE YOU DONE TO ME”: il nuovo singolo di MARIO BIONDI in radio da domani 1 marzo

“WHAT HAVE YOU DONE TO ME”: il nuovo singolo di MARIO BIONDI in radio da domani 1 marzo

Irromperà in radio da domani 1 marzo “What have you done to me”, il nuovo singolo di Mario Biondi tratto da “Sun”, il fortunato disco entrato immediatamente al vertice della classifica degli album più venduti in Italia e tuttora stabile nella Top 5.

What have you done to me” è un brano che riprende stile e sonorità classici degli standard americani. La solarità del pezzo, scritto da Davide Florio, Jean-Paul Maunick (“Bluey”) e Mario Biondi, emerge sin dalle prime note: solarità che, in questo caso, riflette la speranza di riprendere un rapporto interrotto senza apparente causa (da qui il titolo “What have you done to me”). Un invito a recuperare una relazione con la consapevolezza che si ha bisogno l’uno dell’altro così come il deserto necessita di pioggia (“…Need you close to me/Like the desert needs the rain”). Perché in presenza della persona amata si può essere sempre se stessi. Perché l’altro ci fa sentire bene. Perché il sentimento è così forte che il meglio deve ancora venire (“A love so strong yet I feel that the best is still to come”)