Skip to content

News RSS

Esce oggi “Un GIORNO DI FESTA” degli STATUTO. Stasera al via il TRENTATOUR

Esce oggi “Un GIORNO DI FESTA” degli STATUTO. Stasera al via il TRENTATOUR

Gli Statuto celebrano i loro primi 30 anni di attività con il nuovo album Un giorno di festa, disponibile da oggi in tutti gli store fisici e digitali. Composto da 12 canzoni, il disco è caratterizzato da suoni più che mai attuali e decisamente evoluti, ma coerenti con l’originale stile della mod band più famosa in Europa. I testi affrontano tematiche a sfondo sociale e quotidiano, proposte come da loro tradizione con impegno, divertimento, rabbia ed eleganza.

Stasera alle 22.00 gli Statuto si esibiranno live a Torino all’Hiroshima Mon Amour, dove con Oskar, Naska e compagni saliranno sul palco gli ospiti Ron, Emiliano Mondonico, Ezio Bosso, Alessandra Contini e Amos Ferrini, figlio dello storico capitano del Torino. Il concerto sarà la data zero del TRENTATOUR: trovate il calendario competo su Statuto.net.

Download “Un giorno di festa” su iTunes
Acquista su Amazon

Esce oggi l’EP di esordio dI DANIEL ADOMAKO, vincitore di Italia’s Got Talent 2013

Esce oggi l’EP di esordio dI DANIEL ADOMAKO, vincitore di Italia’s Got Talent 2013

E’ disponibile da oggi nei negozi e negli store digitali l’omonimo EP d’esordio di DANIEL ADOMAKO, il vincitore di Italia’s Got Talent 2013. Il disco, prodotto da Diego Calvetti, raccoglie i 3 brani con cui il 22enne originario del Ghana ma bresciano d’adozione ha conquistato il pubblico e i giudici del celebre talent show: “Hallelujah” di Leonard Cohen, “At Last” di Etta James e “Lascia ch’io pianga mia cruda sorte”, l’aria per soprano composta da George Frideric Händel. A questi si aggiungono 4 pezzi inediti che Daniel interpreta con le sue eccezionali doti vocali e il suo stile unico: Per sempre, Non siamo eterni, Vetro, Stai. La vocalità particolare, intensa ed eterea di Daniel ha fatto sì che la scelta dei brani ricadesse su canzoni dall’ampio respiro melodico e dal colore classicheggiante. L’atmosfera degli inediti inseriti nell’EP, che spazia tra vari generi, dal pop alla lirica, è moderna ed elegante assieme ed evidenzia ancor meglio la versatilità dell’artista e la sua straordinaria voce: una voce dalle numerose sfumature, calda ed unica nel suo genere.

“Per sempre”, la canzone che apre il disco, è anche il primo singolo estratto, in rotazione radiofonica dal 12 aprile. Si tratta di una romanza pop che si adatta perfettamente alla vocalità del giovane artista.
Brano a tratti lirico e dall’impatto melodico fortissimo, è una canzone molto teatrale che poteva trovare l’abbinamento giusto solo con un cantante lirico o, come in questo caso, con un interprete che ha trovato nella sua timbrica il giusto equilibrio tra il pop e la lirica. Grazie al vibrato naturale di Daniel il brano trasmette grande emozione e sofferenza. Il testo tratta un amore disperato con un linguaggio quasi operistico: il ritornello rimane immediatamente impresso e le piccole fioriture di cantato espresse da Adomako danno alla canzone un tocco di maestosità.

“Non siamo eterni” è il brano più moderno dell’EP, che vede Daniel in una veste quasi rock, a confermare la duttilità della personalità di questo artista. La canzone parla dei dubbi di un amore e delle perplessità di una storia che a volte può trovarsi in bilico. Ma nella consapevolezza di una storia di due persone che possono “non essere eterne” l’una per l’altra c’è la presa di coscienza che, in quel preciso momento, l’altra persona “è il tutto”.

“Vetro” è un brano molto elegante, sia nella melodia che nell’arrangiamento. Daniel si è trovato subito a proprio agio sia nella rappresentazione del testo che nella melodia di grande respiro, riuscendo a dare il meglio di sé ed a comunicare una dolcezza ed una delicatezza tipiche di un artista di grande sensibilità quale si è rivelato essere. Il testo racconta la fragilità di un rapporto che si è frantumato come il vetro. Da parte dei protagonisti però c’è la volontà di raccogliere i pezzi e ricominciare.

“Stai” è un pezzo a cui Daniel è molto legato poiché lo ha accompagnato nelle selezioni della scorsa edizione di Sanremo giovani. Il destino ha voluto che l’esperienza sanremese si concludesse con le ultime selezioni, senza quindi la possibilità di calcare il celebre palco. Ma la fortuna lo ha condotto a percorrere una strada diversa, quella di Italia’s Got Talent, che l’ha visto uscire vincitore. “Stai” è un brano dolcissimo, cantato con un filo di voce e con grandissima emotività. È una preghiera semplice verso una persona amata, chiunque essa sia, che esprime nella parola più elementare la necessità della vicinanza dell’altro. “Stai” nel senso più naturale del termine: “rimani qui accanto a me”.

TRACKLIST
1. PER SEMPRE
2. NON SIAMO ETERNI
3. VETRO
4. STAI
5. HALLELUJAH Live*
6. AT LAST Live*
7. LASCIA CH’IO PIANGA MIA CRUDA SORTE Live*
* Versioni dal vivo da Italia’s Got Talent

NOTE BIOGRAFICHE

Daniel Adomako nasce in Ghana il 21 febbraio 1991 e inizia a cantare all’età di tre anni nel coro gospel della sua chiesa. Arrivato in provincia di Brescia nel 2004, si prende subito cura del suo naturale talento musicale seguendo lezioni di canto ed esibendosi come solista nel coro polifonico di voci bianche Giocanto. Si aggiudica numerosi premi, vincendo il festival canoro Iuvenilia, il Cantavirle, il Festival della Valtenesi, il Botticino Music Festival e il premio speciale della giuria al Concorso internazionale di musica sacra “Beata Paola Montaldi”.
In grado di passare con disinvoltura da un’aria a un brano blues, da un pezzo pop a una canzone melodica, Daniel è anche autore di musiche e testi (sia in italiano sia in inglese) di alcuni suoi brani.
Il 9 novembre fa parte del Mika’s Polka Dot Choir, che accompagna Mika durante il concerto al Gran Teatro Geox di Padova.
Il 16 marzo 2013 partecipa alla finale della quarta edizione di Italia’s Got Talent, aggiudicandosi la vittoria grazie a straordinarie interpretazioni di “At last” di Etta James, “Hallelujah” di Leonard Cohen e di “Lascia ch’io pianga mia cruda sorte”, aria per soprano composta da Handel.

Download su iTunes
Acquista su Amazon.it

Esce oggi “Un Album Del CAnto” di GIANNI CYANO

Esce oggi “Un Album Del CAnto” di GIANNI CYANO

GIANNI CYANO, cantante vanitoso e manierato che millanta una straordinaria carriera internazionale è il personaggio creato ed interpretato da MARCO BAZZONI, l’eclettico artista sassarese che ama esprimersi come cabarettista, attore, autore, monologhista, cantante, ormai icona del programma Colorado Cafè.

Da tempo Bazzoni è uno dei performer più amati, prima con il suo “BAZ”, il lettore multimediale, ora con il nuovo tormentone Gianni Cyano. E’ lo stesso Gianni Cyano, “cantante idolo delle masse”, a presentarci il suo nuovo disco:
“Dopo il grande successo riscontrato in Sud America con milioni di dischi venduti negli ultimi anni e svariati riconoscimenti a livello internazionale, finalmente arriva in Italia il nuovo lavoro del cantante idolo delle masse Gianni Cyano. Un Album del CAnto è un capolavoro di musica e parole che vengono dal cuore del cantante italiano destinato a diventare il più amato di tutti i tempi.

Il disco vanta collaborazioni con illustri musicisti e cantanti che hanno prestato la loro arte per la realizzazione di questo progetto. Il singolo di lancio, uscito in digitale il 16 aprile, è “Attaccati al CAnto”, nella versione integrale impreziosita dalle chitarre del comico e cantautore Fabrizio Casalino. Il tenore Piero Mazzocchetti, dopo aver cantato di fronte al Papa e aver duettato con Placido Domingo aggiunge una nota di merito al suo curriculum cantando nel brano “Pensa alla fuga”. Roberta Faccani (già voce dei Matia Bazar) invece, presta la sua voce nel brano “Non si alza”, mentre i CLUSTER, gruppo vocale rivelazione di X Factor, rivisitano “Attaccati al CAnto” con una versione ‘a cappella’.

Download “Un Album del CAnto” su iTunes

Acquista su Amazon

Ascolta su Spotify

Le classifiche della settimana dal 15 al 21 aprile

Le classifiche della settimana dal 15 al 21 aprile

La classifica degli album più venduti  in formato fisico e digitale della settimana dal 15 al 21 aprile si apre con Delta Machine dei Depeche Mode alla posizione #6, seguito alla #7 da #PRONTOACORRERE di Marco Mengoni. Rimane stabile alla #8 Fedez con Sig. Brainwash – L’Arte Di Accontentare.

Debutta alla posizione #11 Collection: 1973 – 2012 di Bruce Springsteen; segue alla #12 The Truth About Love di P!nk, che sale di 3 posizioni. Alle #13 c’è Gianna Nannini con Inno. Seguono alla #14 The Next Day di David Bowie ed alla #15 Monster di Noyz Narcos. Doppietta di artisti italiani alle posizioni #19 e #20, occupate rispettivamente da Franco Califano con I Successi… E Tutto Il Resto e dai Litfiba con Trilogia  1983-1989.

Alla #22 sale di 5 posizioni Take Me Home dei One Direction, mentre si attesta alla #24 Piovani Cantabile di Nicola Piovani. Scala ben 12 posizioni Chiara con Un Posto Nel Mondo, che passa dalla #38 alla #26; in salita anche Baby K con Una Seria, che raggiunge la #29 guadagnando 7 posizioni. Segue alla #30 El Portava I Scarp Del Tennis di Enzo Jannacci. La #35 va a Sun di Mario Biondi.

Passiamo alla #44, dove troviamo Lucio Dalla con Qui Dove Il Mare Luccica; due posizioni più in basso, alla #46, c’è Patty Pravo con Meravigliosamente Patty, seguita alla #47 da Justin Timberlake con The 20/20 Experience. Alla #48 ritroviamo Enzo Jannacci, che sale di una posizione con 40 Anni Senza Andare Fuori Tempo.

La seconda parte della chart è aperta dai Modà alla #51, in ascesa di ben 9 posizioni con Quello Che Non Ti Ho Detto. Bis di presenze per Franco Califano, che ritroviamo alla #60 con Un’Ora Con…. Proseguiamo con i cantautori che hanno fatto la storia della musica italiana alla #63, dove c’è Battisti 70mo di Lucio Battisti. Alla #65 tornano i One Direction con Up All Night, seguiti alla #66 dagli AC/DC con Back In Black, che si stacca dalla #89 e vola di ben 23 posizioni. Rientra in classifica alla #67 Ludovico Einaudi con I Primi Capolavori.

Anche Gianna Nannini mette a segno una seconda presenza in classifica con Giannabest, che sale di 5 posizioni e si aggiudica la #69, seguita alla #70 da Fabrizio De Andrè con In Direzione Ostinata E Contraria, a sa volta in salita di 6 posizioni. Tornano anche i Modà alla #71 con Sala D’Attesa, che guadagna una posizione. Ancora musica italiana alla #79, dove si piazza TuttoVenditti di Antonello Venditti. La posizione #84 va a Comedown Machine dei The Strokes.

Da segnalare due new entry alle posizioni #85 e #91: si tratta di Giovanni Lindo Ferretti con il suo nuovo lavoro Saga, Il Canto Dei Canti e di Rino Gaetano con Sotto I Cieli Di Rino (Special Edition). Chiudono la classifica People, Hell & Angels di Jimi Hendrix alla #97 e Sapessi Dire No di Biagio Antonacci alla #99.

Nella classifica dei singoli più scaricati, P!nk si mantiene stabile alla #1 con Just Give Me A Reason feat. Nate Ruess. Debutta alla #3 Get Lucky, il nuovo singolo dei Daft Punk feat. Pharrell Williams. Alla #6 sale di una posizione I’m In Love di Ola, che cede la #7 a L’Essenziale di Marco Mengoni.

 

 

MARCO MENGONI: oggi in anteprima su Sky Uno e da lunedì in rotazione il video di “#PRONTOACORRERE”

MARCO MENGONI: oggi in anteprima su Sky Uno e da lunedì in rotazione il video di “#PRONTOACORRERE”

Da lunedì 29 aprile sarà in rotazione su tutte le reti musicali il nuovo videoclip di #PRONTOACORRERE, secondo singolo estratto dall’omonimo album di inediti di Marco Mengoni che ha debuttato ai vertici della classifica FIMI/Gfk. #Prontoacorrere segue il grande successo de #L’Essenziale, che ha superato il traguardo del multiplatino. A partire da oggi e fino a domenica 28, il video sarà trasmesso in anteprima e in esclusiva su Sky Uno HD (Canale 109 di Sky).

Girato da Gaetano Morbioli per Run Multimedia allo stadio Bentegodi di Verona, il video di #PRONTOACORRERE nasce da un’idea di Marco Mengoni che, attraverso la metafora della corsa, tratteggia il ciclo della vita.

Le immagini raccontano le diverse fasi del percorso di ciascuno di noi. Marco fa parte di un’immaginaria staffetta in cui i vari personaggi che incontra, vivono il presente, consapevoli dell’inesorabile susseguirsi degli attimi che compongono le nostre vite.

Nel video corrono con Marco persone dai 7 agli 82 anni: una donna incinta, alcuni bambini, alcuni giovani ragazzi, una coppia adulta, un’anziana signora, coprotagonisti con Mengoni di un video senza tempo, girato con tecniche cinematografiche dinamiche che raccontano con positività e speranza le nostre esistenze.

“E’ un’esperienza da cantare con tutti quelli che corrono insieme a me – racconta il cantautore – nella stessa direzione. Quelli che hanno corso e quelli che correranno. L’esperienza di una crescita comune, di chi corre nella vita e di chi invece preferisce stare fermo; di chi vorrebbe correre ma non ce la fa. Il video vuole portare un messaggio per tutti quelli che vivono e che pensano alle esperienze più negative come ad un regalo per migliorare e migliorarsi”.

Il video verrà trasmesso in anteprima su Sky Uno da oggi, venerdì 26 aprile, a domenica 28, nei seguenti orari:
Venerdì – 18.25 e 23.45
Sabato – 13.05 e 16.50
Domenica – 15.55 e 21.25

Da venerdì in radio “SEXY PEOPLE” di ARIANNA feat. PITBULL

Da venerdì in radio “SEXY PEOPLE” di ARIANNA feat. PITBULL

DA VENERDI’ IN RADIO ARIANNA FEAT. PITBULL: “SEXY PEOPLE”
LA CANZONE CHE HA CONQUISTATO GLI USA

PER ARIANNA UN CONTRATTO DISCOGRAFICO CON RCA USA, E’ LA PRIMA VOLTA PER UN’ARTISTA ITALIANA

Sarà in radio dal 26 aprile Sexy People di Arianna in duetto con Pitbull, il brano che ha già spopolato negli Stati Uniti e che ha portato Arianna ad essere la prima artista italiana a firmare un contratto con RCA USA.

Ci sono tutti gli elementi di una fiaba nella storia di questa canzone che ha scalato nelle ultime settimane le vette dell’ambitissima dance chart di Billboard.
Lei: Arianna, cantante e attrice scelta in giovanissima età dalla Disney come testimonial italiana con una luminosa carriera che l’ha vista protagonista nella musica, nel teatro e nella tv. Lui: Pitbull, star della musica internazionale di origine cubana che ha venduto milioni di singoli digitali, re delle classifiche rap di Billboard amatissimo da stelle del pop come Jennifer Lopez, Shakira, Janet Jackson e Usher. Il deus ex machina: un celebre spot italiano pensato per gli Stati Uniti.
Il lieto fine: un contratto discografico mondiale con RCA USA per Arianna e un singolo che conquista la classifica statunitense.

Tutto inizia nel luglio del 2012 quando nasce l’esigenza di trovare, in pochissimo tempo, una colonna sonora per uno spot destinato agli Stati Uniti: c’è bisogno di una canzone italiana famosa in tutto il mondo e legata all’immaginario del genio e dello stile che l’Italia ha esportato ovunque.

Flavio Ibba, produttore di musica per pubblicità, e Arianna vengono contattati per un’idea creativa ed è proprio Arianna a pensare a “Torna a Surriento”. In tempi record viene inciso un provino che convince tutti e viene scelto, ma manca ancora qualcosa dal sapore innegabilmente contemporaneo e statunitense. Manca il rap. La cosa arriva all’orecchio di Pitbull che, affascinato dal progetto, si offre, non solo di prestare la sua voce, ma anche di scrivere per l’occasione un testo che gioca proprio sul concetto di sensualità e immigrazione, lui nato a Miami e di origini cubane.

Il risultato di questa miscela esplosiva è “Sexy people”, ed uno spot di enorme impatto che ottiene anche quasi quattro milioni di visualizzazioni su YouTube.

Sulla scia di questo incredibile successo RCA USA nota Arianna e le fa firmare un contratto per quattro album ed il lancio in tutto il mondo di “Sexy people”.

Il brano viene pubblicato su iTunes negli USA il 12 febbraio e in poche settimane raggiunge la top ten della dance chart di Billboard.

“Sexy people” arriva in Italia il 26 aprile, accompagnato da un videoclip in puro stile hollywoodiano dove compaiono con Arianna e Pitbull anche Charlie Sheen, Shaggy, il bassista Tyson Ritter, i giocatori di football Dwayne Bowe, Chad Ochochino Johnson, Dez Bryant, il cestista Tristan Thompson e l’attrice e cantante Adrienne Bailon, tutti volti molto noti oltreoceano.

Dal 13 maggio sarà pubblicato in tutto il mondo “SUN”, l’ultimo album di MARIO BIONDI. Il 10 maggio il concerto-evento alla Royal Albert Hall, e quest’estate il tour italiano

Dal 13 maggio sarà pubblicato in tutto il mondo “SUN”, l’ultimo album di MARIO BIONDI. Il 10 maggio il concerto-evento alla Royal Albert Hall, e quest’estate il tour italiano

MARIO BIONDI SUPERSTAR INTERNAZIONALE
Per la prima volta il soul made in Italy conquista i mercati mondiali

“SUN” sarà pubblicato in tutto il mondo a partire dal 13 maggio
Il 10 maggio il concerto-evento alla Royal Albert Hall

Dopo il successo ottenuto in Italia, Mario Biondi parte alla conquista dell’estero: il concerto-evento del 10 maggio alla Royal Albert Hall di Londra anticiperà l’uscita su scala mondiale dell’album “SUN”- già disco d’oro in Italia – che sarà pubblicato il 13 maggio in Europa, il 22 maggio in Giappone e il 4 giugno negli USA. Da dieci giorni Biondi è nella Top 20 della UK Soul Chart, un traguardo eccezionale per un artista italiano.

Una grande conferma e consacrazione per un artista unico nel panorama musicale italiano, che gode da anni di grande stima anche da parte di pubblico e critica internazionali: memorabile il sold out registrato durante le 6 date live al Ronnie Scott’s di Londra, il celebre tempio del jazz europeo in cui Biondi viene acclamato dal pubblico oltremanica nel 2012. Mario Biondi raggiunge la notorietà fuori dall’Italia grazie all’apertura di alcuni concerti di artisti di fama internazionale, primo fra tutti Ray Charles. Segue la pubblicazione in Giappone del singolo “This is what you are”, che arriva fino alla consolle di Norman Jay, famoso dj della BBC1, che lo rilancia in tutta Europa. La sua popolarità su scala mondiale si consolida grazie a importanti collaborazioni internazionali, come quella con Bluey, leader degli Incognito, e Chaka Khan. Un ottimo riscontro dall’estero arriva anche con l’album “Due (With the Unexpected Glimpses)”, uscito nel 2011. Durante lo stesso anno e per tutto il 2012 Biondi partecipa a numerosi Festival Jazz in Europa.

Mario Biondi è così pronto per una nuova sfida che lo vedrà protagonista nel mondo oltre che in Italia, da dove partirà il suo tour a giugno.

Queste le prime date italiane del “Sun Tour”:

14 giugno: MILANO – Alfa Romeo City Sound (Ippodromo)
23 giugno: ASCONA (Svizzera) – Jazz Festival (Piazza Torre)
25 giugno: VERONA – Teatro Romano
28 giugno: GARDONE RIVIERA (BS) – Il Vittoriale
29 giugno: GRADO (GO) – Diga Nazario Sauro – Grado Festival
05 luglio: ROMA – Cavea
06 luglio: ROMA – Cavea
09 luglio: PERUGIA – Umbria Jazz (Arena Santa Giuliana)
11 luglio: SALERNO – Arena del Mare
18 luglio: PIAZZOLA SUL BRENTA (PD) – Anfiteatro Camerini
19 luglio: PORTO RECANATI (MC) – Arena Gigli
21 luglio: SIENA – Piazza Duomo
18 agosto: RIVISONDOLI (AQ) – Piazza Michelangelo
28 agosto: TAORMINA (ME) – Teatro Antico
29 agosto: PALERMO – Teatro di Verdura
03 settembre: SAN MARINO – Piazzale Giangi

THE NEIGHBOURHOOD: è uscito l’album di debutto “I LOVE YOU.”

THE NEIGHBOURHOOD: è uscito l’album di debutto “I LOVE YOU.”

“Nel loro album di debutto I Love You., The Neighbourhood raggiungono la stratosfera e danno vita ad 11 tracce rock mutevoli ed atmosferiche”. – Rolling Stone

I Love You. raggiunge ciò che pochi lavori di debutto riescono a raggiungere: realizzare un’incredibile ‘dichiarazione di intenti'”. – DIY Magazine

Da ieri 23 aprile è disponibile negli store fisici e digitali I Love You., l’album di debutto dei californiani The Neighbourhood.

Questa band, che riesce a fondere retro e moderno in un’atmosfera super cool, è capitanata dal 21enne Jesse Rutherford. Il suo cantato è influenzato dai vari generi che ha frequentato, tra cui l’hip hop, che contribuisce a plasmare la miscela di sound da cui è caratterizzato lo stile della band – definito dai The Neighbourhood “black and white”.

I Love You., è stato inserito da Time Magazine tra gli album più attesi dell’anno, ed il video del singolo che lo ha anticipato, Sweater Weather, ha superato i due milioni di visualizzazioni: lo trovate sul Canale [email protected] della band.

Lo scorso 12 aprile i The Neighbourhood si sono esibiti nella giornata di apertura del Coachella Festival: questa performance segue quella del 16 marzo al SXSW Festival ed anticipa lo show che la band terrà da headliner al Bowery Ballroom di New York il 29 aprile. Inoltre, è stato appena annunciato il “The Love Collection Tour”, che partirà il 20 maggio e proseguirà fino a luglio, toccando alcune delle più importanti città degli USA. I The Neighbourhood faranno anche parte della line-up del Lollapalooza 2012 all’inizio di agosto.

Sul blog di LA weekly trovate un bell’articolo-intervista dedicato all’ascesa del quartetto di Thousand Oaks, mentre sul sito MrPorter.com potete vedere una suggestiva clip girata a Los Angeles in cui Jesse Rutherford racconta se stesso ed il suo rapporto con la città.

Download “I Love You.” su iTunes

Acquista su Amazon.it

Ascolta su Spotify

AZEALIA BANKS in data unica a Milano il 13 maggio: l’opening act sarà BABY K

AZEALIA BANKS in data unica a Milano il 13 maggio: l’opening act sarà BABY K

Finalmente arriva per la prima volta in Italia la giovanissima rapper di New York che con una serie di singoli travolgenti ed un EP, “1991”, ha già conquistato milioni di fans e visite su YouTube (solo con il video di “212” ha collezionato quasi 50 milioni di visualizzazioni).

Un evento davvero unico quello del prossimo 13 maggio, nel quale AZEALIA BANKS presenterà dal vivo tutti i brani che comporanno il suo attesissimo debutto “Broke With Expensive Taste”, che uscirà in autunno e che vanta una serie di collaboratori e produttori di primissimo livello come Pharrel Williams, Lady Gaga, Kanye West, Diplo e Baauer.

L’opening act sarà BABY K, astro nascente della nuova scena hip hop italiana, che presenterà il debutto Una Seria, prodotto da Sony e Tiziano Ferro, con cui duetta nel singolo Killer, già in cima a tutte le classifiche, insieme con l’altro singolo Non Cambierò Mai con Marracash.

Una data unica assolutamente imperdibile, in collaborazione con VICE.

Di seguito i dettagli dello show:

AZEALIA BANKS
Special guest: BABY K
13.05 MILANO Alcatraz

Inizio concerto: ore 22.00
Apertura porte: ore 21.00

Prezzo del biglietto: €25,00 + diritti di prevendita
In prevendita sul circuito Ticketone.

Per ulteriori info: Livenation.it

Da oggi in preorder su iTunes “L’ALBUM BIANGO” di ELIO E LE STORIE TESE, in uscita il 7 maggio

Da oggi in preorder su iTunes “L’ALBUM BIANGO” di ELIO E LE STORIE TESE, in uscita il 7 maggio

Da oggi è preordinabile su iTunes L’Album Biango, il nono lavoro di Elio e le Storie Tese in uscita il 7 maggio.

“L’album biango”, il cui titolo omaggia il nono album dei Beatles, “The white album”, contiene 15 nuove canzoni che confermano gli EelST come band unica nel panorama musicale italiano con i loro testi geniali e irriverenti oltre alla ormai rinomata maestria musicale, un mix che rende ogni loro brano un “pezzo unico”.

Oltre al primo singolo “Complesso del Primo Maggio”, nel disco ci sono anche il brani con cui Elio e le Storie Tese hanno trionfato al 63esimo Festival di Sanremo, “Dannati forever” e “La canzone mononota”. Quest’ultima si è aggiudicata il Premio della Critica “Mia Martini”, il Premio per il miglior arrangiamento, il Premio della Sala Stampa, Web, Radio e TV, ed ha conquistato il secondo posto nella classifica finale.

Ordinate in anteprima “L’album biango” su iTunes