Skip to content

News RSS

“Only Ticket Home” è il nuovo album di Gavin James

“Only Ticket Home” è il nuovo album di Gavin James

Il musicista e cantautore irlandese Gavin James sta per tornare con un nuovo emozionante album: “Only Ticket Home”, che uscirà il 26 ottobre in digitale. Intanto in questi giorni è stato pubblicato in digitale il singolo “Glow” (mixato da Mark Ralph, già con Clean Bandit,         Jess Glynne, Years and Years, Rudimental), che recupera perfettamente le atmosfere uptempo delle sue hit precedenti “Nervous (The Ooh Song)” e “Tired”, con hook contagiosi e la band al completo.

Gavin ha raccontato: « “Glow” è stata una delle prime canzoni che ho registrato per questo nuovo album e ha contribuito a influenzarne il mood, anzi ha dato le basi per un flow naturale di tutto il disco. È un pezzo sulle relazioni moderne al giorno d’oggi. È la sensazione che si ha quando si è innamorati di qualcuno ma si è in balia di una paura pazzesca allo stesso tempo. Fondamentalmente è un invito a non mollare qualcosa di bello solo per questa paura, per poi pentirsene in un secondo momento».

Per accompagnare l’uscita di “Glow”, Gavin pubblicherà un video girato nella sua città, Dublino, dove si vedono le location iconiche che hanno segnato la sua carriera e diversi cameo delle persone importanti della sua vita, dai genitori ad altri artisti famosi.

Con più di 800 milioni di streaming per l’intero catalogo, 2 milioni di singoli e dischi multi-platino in Irlanda e in Brasile, e dopo essersi esibito davanti a oltre 3 milioni di persone nel mondo, “Glow” ha tutte le caratteristiche per diventare il singolo più importane della carriera di Gavin James.

“Only Ticket Home” Tracklist  

  1. Start Again
  2. Glow
  3. Always
  4. Faces
  5. Hearts On Fire
  6. Cigarette Break
  7. The Middle
  8. Strangers
  9. Easy
  10. Tired
  11. Only Ticket Home
  12. Put You Back Together
  13. Hard To Do

14. Last Year  (Live)

J-Ax torna in radio con “Tutto tua madre”

J-Ax torna in radio con “Tutto tua madre”

“Eccomi qua. 25 anni di carriera. Perché vado ancora avanti? Che cosa volevo fare 25 anni fa?  Io, in questa vita, sono venuto per vivere ad alta voce. Per dare fastidio. Per far spostare da dov’è seduto comodo il conformismo italiano e fargli cambiare vagone. Sono partito da zero, dal paese di 1.738 abitanti e sono arrivato a riempire lo stadio con 79.500 persone. 
Per essere felice non mi serve altro che fare musica.
Per questo motivo 25 anni di carriera significa celebrare voi con 5 concerti al Fabrique di Milano.
Un modo per vederci dritto in faccia e per farvi vedere il mio futuro.
“Il problema del mondo,” diceva Charles Bukowski, “è che le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le persone stupide sono piene di sicurezza”.
Nel dubbio, sono sicuro che questa sarà la scelta migliore”.
J-AX

Sarà in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 14 settembre “Tutto tua madre”, il singolo inedito di J-AX.
Una nuova occasione per festeggiare i 25 anni di carriera dell’artista, dopo l’uscita di “25 Ax – Il Bello di essere J-Ax”, la raccolta che celebra i suoi 25 anni di discografia, e in attesa del live show da solista al Fabrique di Milano con 5 date evento, di cui una già sold out:

  • Lunedì 15 ottobre 2018
  • Martedì 16 ottobre 2018
  • Mercoledì 17 ottobre 2018
  • Domenica 21 ottobre 2018 – SOLD OUT
  • Lunedì 22 ottobre 2018

Un vero precursore, J-Ax, capace di anticipare i tempi e in grado di rendersi sempre nuovo, restando costantemente in prima linea, partendo dal rap, passando per il rap n’ roll, fino a diventare punto di riferimento della scena pop musicale italiana, con lo stile inedito e rivoluzionario che da sempre lo contraddistingue.

Tash Sultana torna in radio dal 14 settembre con “Free Mind”

Tash Sultana torna in radio dal 14 settembre con “Free Mind”

Dopo l’ipnotica “Salvation”, la cantautrice e polistrumentista australiana Tash Sultana torna in radio dal 14 settembre con il nuovo singolo “Free Mind”, sempre tratto dal suo acclamato album di debutto “FLOW STATE”.

Tash è stata definita “one of the most unique new artists in the game right now” da NME, mentre l’Herald Sun ha azzardato addirittura “Surely our next Grammy award winner”.

Su “Free Mind”  la cantautrice ha dichiarato:  «Ho impiegato circa 2 anni per scrivere questo pezzo. Erano sostanzialmente tre canzoni diverse in una e non riuscivo a capire come poter unirle. Poi un giorno in studio ho avuto un’illuminazione. Non scrivo in genere canzoni di 3 minuti e 30 secondi perché le trovo troppo difficili, ma alla fine mi sono accorta di aver detto quello che avevo da dire. La domanda che avevo in testa era: “Quando la mia mente sarà libera da tutti i condizionamenti e le catene?”».

Tutte le canzoni di “FLOW STATE” sono prodotte, scritte, eseguite e arrangiate da lei: La giovane e talentuosa artista suona tutti i 15 strumenti impiegati nella lavorazione del disco, tra cui il sassofono, il flauto di pan, il pianoforte a coda e la chitarra, per citarne alcuni. L’album è stato realizzato da Nikita Miltiadou, mixato da Dann Hume e masterizzato da Andrei Eremin.

Tash ha raccontato su “Flow State”: «Sento questo album come una base, il vero inizio della mia carriera, un punto di partenza per il futuro. Non ho scritto solo delle canzoni singole per questo lavoro, ho deciso di scrivere un intero album dove ogni brano è legato all’altro. Una manciata di storie da raccontare, giusto qualche lacrima versata, ma ce l’ho fatta e sono soddisfatta».

La cantautrice continua ad allargare la sua fanbase anche grazie alle sue incredibili esibizioni dal vivo, tra cui festival di fama internazionale come Lollapalooza, Coachella Music & Arts Festival, Governor’s Ball, Splendor In The Grass, Montreux Jazz Festival e uno slot come headliner al Byron Bay Bluesfest. Numerosi suoi show negli Stati Uniti hanno registrato il sold-out, così come nel Regno Unito e in Europa dove arriverà prossimamente: Tash si esibirà in Italia, in un’unica data il 29 settembre al Fabrique di Milano.

Ha inoltre già venduto oltre 12.000 biglietti ad Amsterdam, 20.000 in Germania (Colonia e Berlino) e suonerà in tre spettacoli sold-out, il 20, 21, 22 settembre nella celebre 02 Academy Brixton di Londra (oltre 15.000 biglietti). Tash Sultana è la prima artista in assoluto ad aver venduto tre concerti alla Brixton Academy prima della pubblicazione dell’album di debutto.

Tash inizia a suonare a soli tre anni, quando suo nonno le regala una chitarra, ma non è un percorso facile. Durante gli anni del liceo Tash utilizza false identità per esibirsi nei locali di Melbourne e dintorni e per sperimentare nuovi suoni e far così conoscere la sua musica. Incapace di trovare un lavoro regolare, si mantiene suonando per le strade della sua città e durante questo periodo ha una psicosi causatele dall’eccesso di farmaci che la costringe a fermarsi per qualche mese per curarsi. Intanto la storia del suo ipnotico talento inizia a diffondersi e, in poco tempo, i suoi video su Facebook e YouTube ricevono decine di milioni di visualizzazioni. Adesso che la sua popolarità si estende ben oltre le strade di Melbourne, la passione per la musica di Tash Sultana coinvolge un pubblico globale.

Tracklist di “FLOW STATE”:

Seed (Intro)

Big Smoke

Cigarettes

Murder to the Mind

Seven

Salvation

Pink Moon

Mellow Marmalade

Harvest Love

Mystik

Free Mind

Blackbird

Outro

“Darkside”, il nuovo singolo di Alan Walker feat. AU/RA, in radio dal 7 settembre

“Darkside”, il nuovo singolo di Alan Walker feat. AU/RA, in radio dal 7 settembre

Il ritorno radiofonico del DJ multiplatino ALAN WALKER è segnato dal singolo “DARKSIDE”, in rotazione da venerdì 7 settembre e già disponibile in digitale, che vede il featuring dell’artista nata a Ibizia AU/RA e del cantante norvegese TOMINE HARKET. Dalla sua uscita a oggi, il brano ha già totalizzato 78 milioni di visualizzazioni su YouTube e 38 milioni di stream su Spotify, dove ha conquistato immediatamente la Top 50 in ben 15 mercati.

In soli 3 anni Alan Walker è già uno degli artisti più “streammati” a livello globale con oltre 12 miliardi totali di stream audio e video nel mondo; solo con “All Falls Down”, il primo capitolo della trilogia di video “World of Walker” in collaborazione con la giovane popstar americana Noah Cyrus e Digital Farm Animals, ha superato 500 milioni di stream e visualizzazioni.

Grazie alla sua incredibile fanbase asiatica, l’hitmaker  norvegese è anche la prima firma di Liquid State, l’etichetta dance elettronica lanciata da Tencent Music Entertainment Group, nata dalla joint venture tra il colosso cinese Tencent e Sony Music Entertainment.

Il 2016 e il 2017 sono stati indubbiamente gli anni di svolta per Alan Walker: in questo periodo, infatti, l’artista ha pubblicato i suoi primi tre singoli “Faded” (8 x platino), “Sing Me To Sleep” (oro) e “Alone” (platino), diventate tutte delle hit internazionali nel 2016,  seguite da “Tired” feat. Gavin James, “The Spectre” e “All Falls Down” nel 2017. Walker ha conquistato il vertice delle classifiche internazionali e con gli ultimi due singoli ufficiali (“Tired” e “Alone”) ha raggiunto anche il #1 della US Dance Radio.

Quest’anno il Dj è stato protagonista di un lungo tour che proseguirà per tutto l’autunno.

Tom Walker annuncia l’album di debutto “What A Time To Be Alive”

Tom Walker annuncia l’album di debutto “What A Time To Be Alive”

Tom Walker, il breakout artist inglese che ha avuto più successo nel mondo in questo 2018, pubblica finalmente il suo album di debutto “What A Time To Be Alive” il 19 ottobre per Relentless/Sony Music (già disponibile in pre-order: https://amzn.to/2PvOoD0 e https://apple.co/2NLaCAF).

Dopo l’enorme successo di “Leave A Light On” – in cima all’airplay radiofonico in Italia per mesi, #1 su iTunes in 16 Paesi, 1 milione e 800mila copie vendute nel mondo e 140 milioni di streaming su Spotify – e come anticipazione del nuovo lavoro, il 7 settembre il cantautore pubblica in digitale il nuovo emozionante singolo “Angels”, prodotto da Mike Spencer (già con gli Years and Years).

Tom Walker ha suonato ovunque in tour quest’estate, dopo un’apparizione al festival Number Six in Uk il 9 settembre e dopo una pausa di qualche giorno, ricomincerà a suonare e sarà in Italia a novembre per due date: il 21 al Fabrique di Milano e il 22 al Monk Club di Roma.

Il titolo dell’album, “What A Time To Be Alive”, è tratto da una delle più belle canzoni d’amore di Walker, “Blessings”, ed è indicativo dell’ottimismo di fondo che permea questa raccolta di 12 tracce scritte da Tom da solo o in collaborazione e cantate con il suo inconfondibile timbro vocale.

Una delle particolarità di Tom Walker è il modo in cui i suoi brani riescono ad entrare in sintonia con i fan. Tom è stato letteralmente sommerso dalle reazioni sui social e anche dal vivo per “Leave A Light On”. già diventato un pezzo immancabile ai matrimoni. Altra canzone da evidenziare è “Now You’re Gone” con il featuring di Zara Larsson.

La copertina dell’album, creata dall’innovativo artista Craig Alan, mostra uno straordinario ritratto di Tom formato da 2000 piccole immagini di persone che sono state importanti nella vita di Tom in questi suoi 26 anni sulla faccia della terra.

Mentre “Leave A Light On” ha fatto conoscere Tom come rivelazione globale, il suo album senza dubbio consolida la sua reputazione come uno degli artisti più entusiasmanti che ci siano al giorno d’oggi.

“What A Time To Be Alive” tracklist:

  1. Angels
  2. Leave A Light On
  3. Not Giving In
  4. How Can You Sleep At Night
  5. Now You’re Gone feat Zara Larson
  6. My Way
  7. Blessings
  8. Cry Out
  9. Dominoes
  10. Fade Away
  11. Just You And I
  12. The Show

“Amigos Con Derechos”, il nuovo video dei Reik insieme alla super-star Maluma

“Amigos Con Derechos”, il nuovo video dei Reik insieme alla super-star Maluma

Dopo la hit mondiale “Me Niego” feat. Ozuna e Wisin che ha appena ricevuto il disco di diamante negli Stati Uniti (e oltre 597 milioni di views su YouTube), il trio messicano romantic/urban dei Reik pubblica il nuovo singolo “Amigos Con Derechos” insieme alla super-star Maluma.

Il video di “Amigos Con Derechos”, girato tra Las Vegas e Miami, ha già collezionato 20 milioni di views dal giorno dell’uscita, giovedì 30 agosto (per vederlo: https://bit.ly/2N3BVZU). È il racconto per immagini di una storia d’amore inaspettata tra due amici a Las Vegas tra drink, giochi d’azzardo, slot machine e alberghi di lusso. L’amore viene raccontato con diverse sfaccettature  in situazioni dove la fortuna si unisce al destino. I Reik e Maluma appaiono spesso nel video diretto dal famoso regista venezuelano Nuno Gomes.

“Amigos Con Derechos” è stato scritto da Julio Ramírez, Maluma, Servando Primera, Andrés Castro e The Rudeboyz.

I Reik, ovvero Jesús Navarro, Julio Ramírez e Gilberto “Bibi” Marín, stanno dominando le classifiche di tutto il mondo grazie a “Me Niego” che è #1 da diverse settimane nelle principali radio negli Stati Uniti, Messico e in America Latina, oltre ad aver scalato le chart di tutte le piattaforme digitali. Il video ufficiale è rimasto nella global chart per settimane con un numero enorme di views (oltre 597 milioni). “Me Niego” è appena stata certificato diamante negli Stati Uniti oltre ad aver ricevuto il disco di platino e quello d’oro in America Latina e in Europa (in Italia è stato certificato oro).

I Reik hanno alle spalle un percorso a ostacoli lungo ben 14 anni e alla fine sono riusciti a ottenere i riconoscimenti che meritavano.

“Amigos Con Derechos” riafferma il loro potenziale e li posiziona ancora una volta al top.

Lemandorle, “Per un album è ancora presto” è il nuovo EP fuori il 7 settembre

Lemandorle, “Per un album è ancora presto” è il nuovo EP fuori il 7 settembre

Nuova release per Lemandorle: in chiusura di un’estate segnata dal singolo Gelato Colorato, tornano con un Ep dal titolo ironico “Per un album è ancora presto”, fuori il 7 settembre per l’etichetta torinese INRI su distribuzione Sony Music Italy, che raccoglie per la prima volta tre nuovi brani in un unico contenitore.

Tre inediti ancora una volta intrisi di malinconia e voglia di ballare, con un forte richiamo alle atmosfere dei precedenti singoli che li hanno resi protagonisti della nuova ondata del pop italiano a suon di milioni di ascolti: un trittico che racconta il fragile universo emotivo di giovani personaggi immaginari alle prese con il difficile passaggio all’età adulta.

Una manciata di canzoni pop che flirtano con la musica elettronica e la nostalgia di un passato idealizzato: in apertura il singolo “Marta”, un’ode a tutte le giovani donne e alla loro complessità, un brano pop che si muove tra funk elettronico, disco-music e reminiscenze anni ottanta. a seguire  “Adesso”, ritratto di un ragazzo allo specchio con le sue contraddizioni, sino a chiudere con “Se tu ti prendi”, riflessione sulle tempistiche sfuggenti delle relazioni d’amore.

Ad accompagnare l’album, un tour, in continuo aggiornamento, che partirà dalla Puglia per attraversare tutto lo stivale, coda lunga del fitto calendario di appuntamenti che li hanno coinvolti tutta l’estate.

09 settembre Rigenera Smart City Festival – Palo del Colle (BA)

11 settembre Ape+ Apeinpiazza – Milano

15 settembre Tendenze Festival – Piacenza

21 settembre Fiorachella Festival – Fiorano Modenese (MO)

22 settembre Pindarock – Pescara

28 settembre Lumiere Club – Pisa

03 ottobre CerebrationFest – Padova

12 ottobre Wasabi Club – Parma

02 novembre Pop It festival – Pordenone

Ina Wroldsen e Alok in rotazione radiofonica dal 7 settembre con “Favela”

Ina Wroldsen e Alok in rotazione radiofonica dal 7 settembre con “Favela”

Ina Wroldsen, la cantautrice norvegese già voce, tra le altre, della hit mondiale “How Deep Is Your Love” di Calvin Harris, collabora con il produttore e DJ brasiliano Alok, doppio platino con “Hear Me Now”, nel suo nuovo singolo “Favela”, in rotazione radiofonica da venerdì 7 settembre.

Il videoclip ufficiale, registrato a Vidigal e nella comunità di Tavares Bastos, a Rio de Janeiro, è stato diretto dal regista americano Bill Kirsten.

“Ho scritto ‘Favela’ dopo aver visto un documentario intitolato ‘Stuck’, incentrato sulle donne in Sud America e sulle lotte che affrontano. ‘Favela’ è il mio tributo alle ragazze che crescono in una società che non offre loro le opportunità che molte di noi danno per scontate. Questa canzone si avvicina a una realtà diversa dalla mia; io sono un’estranea, un’osservatrice esterna e spero di aver trattato tutto con il rispetto e la dignità che merita. Credo veramente che il luogo dove si nasce sia solo una coincidenza. I diritti delle donne sono una causa che mi sta molto a cuore.”


Una collaborazione, quella con il DJ più ascoltato in Brasile, caratterizzata da una melodia latina coinvolgente e da un messaggio impegnato. Alok vede la musica come un modo per evocare positività ed emozioni connettendo persone in tutto il mondo.

“’Favela’ non parla di violenza, parla di poesia. Non parla di sofferenza, ma di determinazione. È un esempio tra migliaia di storie piene di identità che esistono lì. Storie di persone piene di sogni, proprio come il nostro, personificato nel testo da un personaggio con molti desideri che lotta per scrivere la sua storia, senza alcun tipo supporto da nessuno “, spiega Alok.

Maître Gims e Alvaro Soler insieme in “Lo Mismo”, in radio dal 31 agosto

Maître Gims e Alvaro Soler insieme in “Lo Mismo”, in radio dal 31 agosto

“Ero in tour quando ho ascoltato la canzone per la prima volta”, ricorda Alvaro Soler. “E non vedevo l’ora di trovare un po’ di tempo per scrivere il testo in spagnolo per questo pezzo. Anche se in quel periodo ero davvero sovraccarico di lavoro, l’energia della canzone mi ha motivato! Gims è un grande artista ed è stato veramente divertente girare il video con lui a Parigi, Cergy.”

“Lo Mismo”, questo il titolo del nuovo singolo dell’artista francese multiplatino Maître Gims in collaborazione con l’hitmaker Alvaro Soler, entrerà in rotazione radiofonica da venerdì 31 agosto.

Una carriera incredibile quella di Maître Gims, iniziata nel 2002 come membro del collettivo rap Sexion D’Assaut e proseguita come solista dal 2013. Il suo debutto in Italia con la hit “Est-ce que tu m’aimes?” gli è valso ben 5 x platino e il #1 in classifica. Il cantautore e rapper nato in Congo ha venduto milioni di album su scala internazionale e ha scalato le chart europee con brani come “Désolé” (Top 20 e Gold in Germania), “J’me Tire” (Top 10 in Olanda ), “Loin” (platino e Top 10 in Germania).

Ora Maître Gims cala un nuovo asso: “Lo Mismo”, singolo che aveva già raggiunto il #1, si arricchisce di una nuova versione franco-spagnola scritta a quattro mani con uno degli artisti di maggior successo degli ultimi anni, Alvaro Soler. Il brano, originariamente caratterizzato da una morbida melodia pop, è stato rinfrescato e impreziosito da una dinamica più urban grazie alla produzione del team di successo Jugglerz.

Noi Casomai è il nuovo singolo dei Tiromancino

Noi Casomai è il nuovo singolo dei Tiromancino

Da venerdì 31 agosto sarà disponibile in radio e in digitale “NOI CASOMAI”, brano inedito dei TIROMANCINO che anticipa il nuovo progetto discografico “FINO A QUI”, in uscita il 28 settembre su etichetta Sony Music Italy.

Il videoclip del brano verrà presentato in anteprima assoluta sabato 1 settembre alle Giornate degli Autori nel contesto della 75° Mostra del cinema di Venezia. Un’occasione unica in cui Federico Zampaglione con una performance live si esibirà alla Villa degli Autori del Lido di Venezia (Lungomare Marconi, 56 – ore 21.30) e presenterà al pubblico per la prima volta “Noi Casomai” e il suo relativo video, da lui scritto e diretto. Le Giornate degli Autori, promosse da ANAC e 100autori, sono una sezione indipendente della 75ᵃ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.

«Noi Casomai – racconta Federico Zampaglione – è una canzone dedicata alla mia ragazza Giglia e a tutte quelle donne, che entrando in punta di piedi… ma con coraggio nella vita di un uomo, sono riuscite a riportare luce e gioia. Questo brano è un ritorno alle nostre atmosfere più emotive ed intime degli inizi».

Brano intenso e profondo, “Noi casomai(scritto da Federico Zampaglione con Luigi Sarto, Remo Elia e Luca Sala) è solo uno dei 4 inediti contenuti nell’album “Fino a qui”, disco che segna il ritorno in grande stile dei Tiromancino e che conterrà anche le canzoni più significative della band, interamente risuonate, riarrangiate e reinterpretate per l’occasione da Federico Zampaglione insieme a grandi artisti del panorama musicale italiano.

“Fino a qui” è disponibile in pre-order su ITUNES (https://apple.co/2mqQTKe) e in PRE-ADD su APPLE MUSIC. Su AMAZON invece l’album è in pre-order in due versioni: versione CD e versione DOPPIO VINILE.

Chi acquista l’album su iTunes ha subito come instant gratification il singolo “Noi Casomai” e le inedite versioni di “Due Destini” con Alessandra Amoroso e “Imparare dal vento” con Luca Carboni.

«Questo per me non è un disco. È un insieme di pensieri, emozioni, amori, ricordi, canzoni, amici e tanto altro racconta Federico Zampaglione Le tracce contenute sono come pagine di un lungo diario… Tenuto negli anni… Ma che racconta anche l’oggi…Fino a qui».

Questa la tracklist di “FINO A QUI”, prodotto e arrangiato da Federico Zampaglione e Antonio Marcucci: “Sale, amore e vento(performer Tiromancino);Noi casomai(performer Tiromancino); La descrizione di un attimo (performer Tiromancino feat. J.); Due Destini(performer Tiromancino feat. Alessandra Amoroso); “Per me è importante” (performer Tiromancino feat. T.);Un tempo piccolo” (performer Tiromancino feat. B.); “Liberi(performer Tiromancino feat. G.); Amore impossibile(performer Tiromancino feat. E. e M.); Se mi verrai a cercare(performer Tiromancino feat. A.); Muovo le ali 2018(performer Tiromancino feat. F.); I giorni migliori(performer Tiromancino feat. T.); Strade(performer Tiromancino feat. C.); Imparare dal vento(performer Tiromancino feat. Luca Carboni); Settembre scordati di noi(performer Tiromancino);Immagini che lasciano il segno(performer Tiromancino feat. L.) e Piccoli miracoli(performer Tiromancino – Acoustic Version).

Oltre 5 milioni di visualizzazioni il video di “DUE DESTINI”, brano attualmente in radio, che vede come protagonisti lo straordinario attore MARCO GIALLINI nei panni di un padre affettuoso e la giovanissima ALICE PAPES nel ruolo della figlia. Un mini-film carico di grandi emozioni, nato da un’idea di Federico Zampaglione e diretto da Antonio Usbergo & Niccolò Celaia di YouNuts!.  Il video è visibile al seguente link: http://www.vevo.com/watch/tiromancino/