INFORMATIVA

Sony Music Entertainment Italy S.p.A. (di seguito anche “SMEI”) ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) Generale sulla protezione dei dati 2016/679, fornisce ai soggetti che fanno esplicita richiesta di iscriversi al servizio di newsletter e/o di ricevere, con carattere periodico e/o occasionale, altre informazioni inerenti gli artisti SMEI, le seguenti informazioni sul trattamento dei loro dati personali.

  1. Chi è il titolare del trattamento?

Il titolare del trattamento è Sony Music Entertainment Italy S.p.A., P.IVA e C.F. 08072811006 con sede legale a Milano, Via Carlo Imbonati, 22.

  1. Quali dati sono trattati?

Sono oggetto di trattamento:

  1. a) i dati personali forniti dall’utente ai fini della iscrizione alla mailing list;
  2. b) ulteriori informazioni riguardo alle preferenze e alle abitudini, anche commerciali, dell’utente raccolte direttamente presso l’interessato o tramite altri strumenti che permettono il tracciamento delle attività svolte online dall’interessato (e.g. cookie – la cui policy specifica può essere consultata qui).
  3. Per quali finalità sono trattati i dati?

I dati personali raccolti sono trattati al fine di consentire di adempiere alla richiesta dell’utente di ricevere periodicamente messaggi informativi, comunicazioni commerciali e promozionali personalizzate sulla base delle preferenze dell’utente per mezzo di posta elettronica e/o telefono cellulare.

  1. Su quale base sono trattati i dati?

Il trattamento dei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3 si basa sul libero consenso dell’utente.

Tuttavia, sebbene il conferimento dei dati sia facoltativo, la mancata prestazione del consenso da parte dell’utente per le finalità di cui al paragrafo 3, determina l’impossibilità di ricevere sia la newsletter che le altre comunicazioni.

  1. A chi vengono comunicati i dati?

I dati personali di cui al paragrafo 2, saranno trattati da responsabili e incaricati di SMEI e potranno essere comunicati: a

– fornitori di servizi di SMEI;

– soggetti che svolgono adempimenti di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere da SMEI;

– fornitori di servizi di SMEI;

– soggetti che svolgono adempimenti di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere da SMEI;

– soggetti incaricati dell’elaborazione e dell’invio di documentazione e/o materiale informativo e commerciale nonché del contatto diretto dell’utente per conto di SMEI;

– soggetti incaricati dell’elaborazione dei dati ai fini rendere le relative ricerche di mercato.

In ogni caso, i dati potranno essere comunicati a tutti quei soggetti pubblici e/o privati, persone fisiche e/o giuridiche (e.g. studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale, Uffici Giudiziari, Camere di Commercio, Camere ed Uffici del Lavoro, ecc.), verso i quali la comunicazione risulti necessaria o funzionale al corretto adempimento degli obblighi assunti, nonché degli obblighi derivanti dalla legge e/o dai regolamenti in vigore.

I dati personali dell’utente non saranno diffusi.

  1. I dati vengono trasferiti all’estero?

La gestione e la conservazione dei dati personali avverrà su server ubicati all’interno dell’Unione Europea.

I dati non saranno oggetto di trasferimento al di fuori dell’Unione Europea.

Resta inteso che, qualora si riveli strumentale al perseguimento delle finalità indicate al paragrafo 3, i dati potrebbero essere trasferiti all’estero a società aventi sede sia all’interno sia al di fuori dell’Unione Europea, le quali potrebbero non garantire lo stesso livello di tutela dei dati garantiti dal paese in cui l’interessato risiede. In tal caso, SMEI si impegna affinché i dati siano trattati con la massima riservatezza stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

  1. Con quali modalità vengono trattati i dati?

In relazione alle finalità indicate al paragrafo 3, il trattamento dei dati avverrà sia attraverso l’ausilio di strumenti elettronici, sia su supporto cartaceo e comunque con strumenti idonei a garantire la sicurezza e riservatezza.

Sempre in relazione a tali finalità, il trattamento potrà avvenire mediante profilazione dell’utente, realizzata anche mediante l’incrocio trai dati di cui al paragrafo 2 e/o ulteriori dati e/o informazioni già in possesso di SMEI. Dunque, è possibile che sia creato un profilo commerciale relativo all’utente, funzionale all’analisi delle sue preferenze, abitudini o scelte di consumo.

  1. È previsto un processo decisionale automatizzato?

Il trattamento dei dati non implica un processo decisionale automatizzato.

  1. Per quanto tempo vengono conservati i dati?

I dati personali saranno conservati in conformità a quanto previsto dalla vigente normativa in materia, per un periodo di tempo non superiore a quello necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati. I dati personali saranno conservati per un tempo congruo rispetto all’interesse manifestato dall’utente verso le iniziative promozionali cui ha aderito. In ogni caso SMEI adotterà ogni accorgimento per evitare un utilizzo dei dati stessi a tempo indeterminato, procedendo con cadenza periodica (non superiore a mesi 60) a verificare in modo idoneo l’effettivo permanere dell’interesse del dell’utente a far svolgere il trattamento in questione soggetto a consenso.

Alla cessazione del periodo di conservazione i dati saranno cancellati, anonimizzati o aggregati in modo tale da non permettere l’identificazione dell’utente.

Tuttavia, i dati potrebbero essere conservati per un periodo successivo in caso di eventuali contenziosi, richieste delle Autorità competenti o ai sensi della normativa applicabile.

  1. Quali sono i diritti dell’interessato?

In qualsiasi momento, l’interessato avrà diritto di:

– i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati;

– l’utente ha revocato il consenso e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;

– l’utente si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;

– i dati sono stati trattati illecitamente;

– i dati devono essere cancellati per adempiere ad un obbligo legale;

– l’utente contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare detta esattezza;

– il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;

– benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento o l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

– l’utente si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto ai suoi;

  1. Come possono essere esercitati tali diritti?

Tali diritti potranno essere esercitati inviando:

– una comunicazione a mezzo posta elettronica all’indirizzo [email protected] .