Skip to content

Esce domani “DUETS”, una raccolta di 14 grandi duetti di PAUL ANKA

Paul-Anka-news

PAUL ANKA COMMEMORA 55 ANNI DI CARRIERA QUALE CANTANTE E CANTAUTORE CON “DUETS”, UN CD PIENO DI COLLABORAZIONI CON LE PIU GRANDI SUPERSTAR DEL PIANETA: GEORGE BENSON & MICHAEL MCDONALD, DOLLY PARTON, MICHAEL JACKSON, LEON RUSSELL, GLORIA ESTEFAN, MICHAEL BUBLÉ, WILLIE NELSON, PATTI LaBELLE, CHRIS BOTTI, CELINE DION, TOM JONES, PETER CETERA, E FRANK SINATRA

“DUETS” SARA’ DISPONIBILE IN TUTTO IL MONDO DAL 9 APRILE 2103, pubblicato da Legacy Recordings

DUETS, una nuova collezione di 14 brani della leggenda della musica pop Paul Anka sarà pubblicata il prossimo 9 aprile in tutto il mondo dalla Legacy Recordings, una divisione di Sony Music Entertainment. La pubblicazione dell’album coincide con quella dell’attesissima “The MY WAY: An Autobiography” co-scritta con David Dalton and pubblicata dalla St. Martins Press.

Nei suoi 55 anni di carriera è, da sempre, stato considerato negli USA un “Tesoro Nazionale” (pur essendo nato ad Ottawa), che si distinse immediatamente dal gruppo di idoli dei teen ager degli anni 50.

Ci riuscì anche grazie al fatto che scrisse le sue hit (“Diana”, “You Are My Destiny,” “Lonely Boy”, “Put Your Head On My Shoulder”, “Puppy Love”) e che immediatamente decise di prendere il controllo della sua carriera (producendo, acquistando e mantenendo la proprietà dei suoi master: cosa che fa ancora oggi).

In seguito riuscì anche a smarcarsi dal mucchio durante il periodo pre-Beatles cominciando a frequentare musicalmente i piu’ importanti club delle maggiori metropoli americane quali il Copacabana di New York, considerato sino ad allora esclusiva di frank Sinatra e degli artisti della sua generazione.

Anka riuscì anche ad uscire dal circuito dei film che sfruttavano il repertorio rock del tempo entrando in quello delle grosse produzioni cinematografiche quali “The longest day” (Il giorno più lungo), per il quale compose la colonna sonora ricevendo la nomination agli Oscar.

Paul Anka ha anche firmato il classico per eccellenza di tutti I tempi “My Way” (registrato da chiunque, da Frank Sinatra a Sid Vicious) e co-scritto il singolo postumo di Michael Jackson “This is it”. Sempre sue sono “She is a Lady” di Tom Jones e la parte strumentale della sigla di “The Tonight Show”.

Paul Anka è tra gli artisti nella top 25 di Billboard insieme ad Elvis Presley ed ai Beatles.

DUETS contiene note scritte da Paul Anka quale introduzione ai classici brani scelti: “Nel corso della storia della musica,” scrive Anka, “abbiamo avuto ogni genere di canzone; per me, i classici regnano supremi. Questa ‘fatica’, questi brani arriveranno facililmente e a chi li ascolta; sono semplicemente le cose delle quali l’amore e la vita sono composte”.

DUETS include collaborazioni con i grandi dello showbiz con nuove registrazioni vocali quali “Pennies from Heaven” con Michael Bublè e “I really miss you” con Leon Russel. Altri partner sono “Do I Love You (Yes, In Every Way)” con Dolly Parton, “This Is It” con Michael Jackson, “Think I’m In Love Again” con Gloria Estefan, “Crazy” con Willie Nelson, “You Are My Destiny” con Patti LaBelle, “Les Filles de Paris” con la tromba Jazz di Chris Botti, “It’s Hard To Say Goodbye” con Celine Dion, “She’s A Lady” con Tom Jones, “Hold Me ‘Til The Morning Comes” con Peter Cetera, e “My Way” con Frank Sinatra.

Uno dei brani ci regala un fantastic trio vocale, Anka canta “Walk A Fine Line” con George Benson e Michael McDonald.

Infine, c’è “Find My Way Back To Your Heart,” una nuova composizione cantata da Paul Anka con cori di Tita Hutchinson, prodotta da Michal Thompson e Paul medesimo.

DUETS è un vero e proprio viaggio musicale attraverso i momenti e la vita di Paul Anka.

Anka (nato il 30 luglio 1941) studiava il pianoforte ed era già un conosciuto interprete canadese all’età di 12 anni nel 1953, quindi possiamo considerare il 2013 l’anno del 60° anniversario di una straordinaria carriera.

All’età di 13 anni era già leader del suo gruppo “The Bobby Soxers”, scrisse la sua prima canzone a 14 anni e registrò il suo primo gingle pubblicitario a Los Angeles all’età di 15 anni. Firmò il suo contratto con la ABC-Paramount all’età di 16 anni “accendendo” il firmamento del pop con le sue hit.

Come dice lo stesso Anka al lettore del libretto che accompagna l’album: “sono fiero di cio’ che state per ascoltare, e sono riconoscente con tutti quelli che continuano a mostrare un interesse per I miei lavori. Ho sempre sostenuto che il successo ha molte paternità e voglio ringraziare tutti quelli che hanno reso questo disco possible, è sempre un lavoro di gruppo.”